Riserva dei Ghirardi: NonSoloNelWeekEnd – Il Monte Gottero – 5 agosto 2015 – Montegroppo Albareto (PR)

Print Friendly, PDF & Email

Monte Gottero CroceUn nuovo appuntamento organizzato dalla Riserva dei Ghirardi per gli appassionati di montagna e natura inserito nel calendario eventi 2015 (guarda il post Calendario eventi 2015 della Riserva Naturale Regionale dei Ghirardi e Oasi WWF Parma – Albareto/Borgotaro (PR)).

Escursione organizzata dalla Riserva Naturale Regionale dei Ghirardi – WWF Parma e condotta da guida GAE-WWF.
Il ricavato è destinato a progetti di conservazione nella Riserva Naturale Regionale e Oasi WWF dei Ghirardi.

approfondimento

Monte Gottero - panoramica - cartolinaIl M. Gottero si erge fino a quota 1639m sullo spartiacque tra il bacino del Po e il bacino del fiume Magra, e costituisce una splendida balconata naturale affacciata sulla costa del Mar Ligure, con una vista che spazia, nelle giornate limpide, dal promontorio di Piombino e l’isola d’Elba, attraverso la Versilia, il golfo dei Poeti, i monti delle Cinque Terre, Genova, fino ad Imperia, per poi proseguire sulle Alpi, dal Monviso fino al Monte Baldo e oltre, senza dimenticare le Alpi Apuane e l’Appennino reggiano e parmense.
(guarda il post Monte Gottero : escursione alla Croce di ferro restaurata – 16-06-2012 Montegroppo Albareto Parma – “Emozioni nel bosco”)
Monte Gottero - Val di Vara - Golfo della Spezia - erba fina - panoramicaLa montagna ci racconta infinite storie: le antiche glaciazioni che hanno scolpito circhi glaciali e laghetti sospesi e di cui resistono antichi abitanti come l’azzurra cicerbita alpina e l’invisibile arvicola delle nevi.
 
La storia della zona risale all’invasione barbarica dei Goti, che hanno dato il nome a monti, fiumi e paesi della valle e che ha determinato lo stretto rapporto tra la foresta e la vicina costa, con alberi che lasciavano il bosco per diventare pennoni e remi delle navi, e il sale che giungeva attraverso segreti cammini.
 Monte Gottero (257) 02-06-2013
Monte Gottero (167) foresta  02-06-2013E’ narrata la dura vita degli abitanti dei paesi del fondo valle che salivano all’alpeggio d’estate per pulire il castagneto, coltivare la segale e condurre il bestiame, scontrandosi con gli abitanti delle valli vicine, finché un doge di Venezia, secoli fa, mise fine alle dispute.
(guarda il post Passo della Cappelletta (1085 m) : Bovini al pascolo (da “millenni”), tra fioriture di viole del pensiero (Viola tricolor) – Montegroppo, Albareto (Parma) 11 giugno 2013)
Esiste però una  Storia più importante di tutte, quella di un animale che tanta parte ha avuto nella storia dell’uomo, scacciato tanti anni fa da quasi tutta l’Europa e che oggi, partendo dalle sue roccaforti appenniniche, ha riconquistato da solo il continente accompagnando il ritorno della foresta: il lupo. (guarda il post Monte Gottero, probabili tracce di lupo e paesaggio innevato 22-01-2013 immagini – Montegroppo Albareto Parma “Emozioni nel bosco”)
Monte Gottero - crinale - erba fina - panoramicaLunghezza Km 10,5. Dislivello in salita circa 700 m. Escursione facile ma lunga e con dislivello accentuato, richiede un minimo di abitudine all’escursionismo.
Ritrovo alle ore 10:30 al passo della Cappelletta di Montegroppo di Albareto (sotto le pale eoliche). Rientro previsto ore 17:30 circa.
Necessari: scarponi da escursionismo, maglione o pile, giacca a vento impermeabile, scorta d’acqua e pranzo al sacco.
€ 10 adulti € 5 bambini. Prenotazione obbligatoria al numero tel 349 7736093 oasighirardi@wwf.it www.oasighirardi.org 
Escursione organizzata dalla Riserva Naturale Regionale dei Ghirardi – WWF Parma e condotta da guida GAE-WWF.
Il ricavato è destinato a progetti di conservazione nella Riserva Naturale Regionale e Oasi WWF dei Ghirardi.

Monte Gottero Croce

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.