Capriolo immerso in un campo ricoperto di fior di carota (luglio 2015) – immagini di Raffaello Fava – Cacciarasca di Albareto (PR)

Print Friendly, PDF & Email

capriolo (102) Cacciarasca natura…è davvero emozionante trovarsi davanti ad un animale selvatico “libero”, circondati dal silenzio della natura negli splendidi anfiteatri naturali del nostro Appennino !!!!
(guarda i post “Emozioni nel bosco“)

Il nostro amico Raffaello Fava è riuscito non solo a vedere ma anche a fotografare questo bell’esemplare di capriolo (Capreolus capreolus, Linnaeus 1758), nei pressi di Cacciarasca di Albareto (Parma), il 22 luglio 2015.

Guarda i post amici valgotrabaganza”

capriolo (101) Cacciarasca naturaIl Capriolo, crediamo una giovane femmina, vista l’assenza degli abbozzi ossei sulle ossa frontali, la struttura corporea più esile di quella degli adulti, arti che sembrano più lunghi su un corpo esile e comportamento poco “diffidente”, è apparentemente in buona salute.

Guarda i post Capriolo

Ecco le immagini della “capriola”, immersa in un meraviglioso campo ricoperto di fiori di carota selvatica (Daucus carota L.) dal quale emerge sorprendendoci con la sua esile sagoma. 

Ringraziamo Raffaello Fava per avere condiviso con tutti noi le sue splendide immagini, uno scatto capace di “fermare” e trasmettere “emozioni” di natura e vita.capriolo (100) Cacciarasca natura

Il Capriolo (dalla tipica colorazione estiva, rosso-marrone) ci osserva con attenzione incuriosito e sorpreso: probabilmente stava nutrendosi dei germogli del prato nei pressi di una radura.

capriolo (102) Cacciarasca naturaLe immagini, che ci sembra siano in grado di suscitare sentimenti di innocenza, dolcezza e tenerezza, insieme al piccolo testo, ci auguriamo siano utili a far appezzare e rispettare la biodiversità caratteristica del nostro territorio.

Galleria immagini: Capriolo (Capreolus capreolus, Linnaeus 1758) immerso in un campo ricoperto di fior di carota selvatica (luglio 2015) – immagini di Raffaello Fava – Emozioni nel bosco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.