Nido di Codibugnolo (Aegithalos caudatus) capolavoro d’architettura – (aprile 2015) – immagini di Roberto Pavio – Emozioni nel bosco

Print Friendly, PDF & Email

Nido di Codibugnolo (105)Nei mesi invernali e in marzo/aprile quando la vegetazione non è ancora così folta, camminando tra prati, boschi e radure può capitare di scorgere qualche nido.

Di seguito il nido di Codibugnolo (guarda il post Codibugnolo (Aegithalos caudatus) nel sottobosco – Val Taro (5 maggio 2015) – immagini di Roberto Pavio – Emozioni nel bosco) tra i rami di ginepro, immagini del capolavoro d’architettura del regno degli uccelli, foto scattate da Roberto Pavio il 26 aprile 2015, in Val Taro.

(guarda i post “Roberto Pavio (immagini)“ e

Emozioni nel bosco“)

Nido di Codibugnolo (100)Grazie Roberto Pavio, per avere condiviso con tutti noi le splendide immagini di natura e vita (un’occasione per osservare i nidi degli uccelli da vicino), importanti testimonianze fotografiche della natura della nostra zona, frutto sicuramente di “attenzione”.

(guarda i post Animali, foto)

Roberto Pavio ci riferisce:

Nido di Codibugnolo (110)La maggior parte dei nidi si trovano in posizione rialzata ed inoltre sono ben mimetizzati all’interno di cespugli, tra i rami o in cavità di alberi, rocce e muri di abitazioni, tuttavia ciò non basta a proteggerli dall’attacco di svariate specie di predatori: uccelli più grandi quali ghiandaie e cornacchie ma anche volpi, cinghiali, faine, donnole.

Nido di Codibugnolo

Nido di Codibugnolo (101)Il nido del Codibugnolo è un capolavoro d’architettura del regno degli uccelli.

Questo piccolo passeriforme costruisce il suo nido tra i rami del nocciolo, della rosa canina del biancospino, del sambuco, del ginepro (come nel caso delle immagini) e di altri alberelli e rovi.

Per la costruzione, utilizza licheni, muschio, ragnatele, fili d’erba, ed inoltre all’interno il nido è rivestito di piume.

Il risultato dell’opera è una costruzione di forma sferica con un foro laterale posto nella parte superiore che consente l’accesso all’interno.

Nido di Codibugnolo (111)Il Codibugnolo vi depone dalle 6 alle 12 uova e le cova per 13 giorni.

I piccoli rimangono nel nido per 17/18 giorni.

Nelle immagini si possono osservare le piume sparse tra i rami del ginepro, usate per rivestire l’interno del nido, per renderlo più caldo e favorire la protezione dei nidiacei.

Nido di Codibugnolo (Aegithalos caudatus) Val Taro aprile 2015

Che la magia della natura possa regalarci belle emozioni ogni giorno!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.