Passera d’Italia o Passero italiano (Passer italiae): Albareto (PR) Val Gotra (01/05/2015)

Print Friendly, PDF & Email

Passera Italia (105) maschioEcco alcune immagini scattate il 1° maggio 2015 a Tombeto di Albareto (PR), di un bell’esemplare maschio di Passera d’Italia (Passer italiae) in versione primaverile. l’esemplare maschio di Passera d’Italia o Passero italiano (Passer italiae), presenta il caratteristico vertice color cioccolato, dorsali bruno-grigiastre striate, ventre e petto bianchi e mento e gola neri. 

Guarda i post Natura

Passera Italia (103) maschioNelle foto, questo bell’esemplare maschio di Passera d’Italia o Passero italiano (Passer italiae), è posato su di una ringhiera di legno, in posizione rialzata, nei pressi di Tombeto ad Albareto (Parma) in Val Gotra.

 Primavera 

 

Testo tratto dal web

 Passera d’Italia o Passero italiano (Passer italiae)

Passera Italia (102) maschioLunga in media 15 centimetri, per un’apertura alare di 24-26 centimetri e peso fino a 30 grammi, la Passera d’Italia presenta, nell’aspetto, grandi differenze tra i due sessi: il maschio sfoggia una livrea appariscente, con dorso e ali marroni, screziati di nero, guance bianche, nuca e testa bruno-nocciola, gola nera e petto grigio; la femmina, come i giovani, si presenta nei colori molto più sbiadita con il dorso bruno-chiaro striato di nero, la nuca beige, petto e gola grigi.

Il becco, conico e robusto (tipico dei granivori), è di colore nero in estate e giallo pallido in inverno.

Passera Italia (104) maschioIl maschio di Passera d’Italia è abbastanza simile alla Passera mattugia, dalla quale si distingue soprattutto per una maggiore estensione del bavaglio nero sul petto e soprattutto per l’assenza della macchia, anch’essa nera, all’interno del bianco delle guance. 

In Italia è presente in tutta la penisola. 

La Passera d’Italia o Passero italiano (Passer italiae) e un uccello stazionario nel vero senso della parola, in quanto non esce dal territorio in cui è nato.

Passera Italia (100) maschioLe gradevoli immagini dell’esemplare maschio di Passera d’Italia o Passero italiano (Passer italiae) in versione primaverile, crediamo siano una bella occasione per osservare gli uccelli da vicino e, inoltre, importanti testimonianze fotografiche della fauna selvatica della nostra zona.

Guarda Animali, foto

Galleria immagini: Passera d’Italia o Passero italiano (Passer italiae) – Strada San Siro Bardi (PR) – Val Ceno (16 aprile 2015)

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.