Ricordo di Maria Gatti (dar Gatu) di Borgotaro (PR) – Video: Il saluto di Francesco Moser – 74° Giro d’Italia – 6 giugno 1991

Print Friendly, PDF & Email

Maria Gatti 1991 (11)Ti racconto un foto e Ti racconto un video… sono nuove categorie del blog, con storie e racconti di persone e luoghi della “valgotrabaganza”.

Con questo video di giovedì 6 giugno 1991, ricordiamo Maria Gatti (per tutti Maria “dar Gatu”) la venditrice “ambulante” di gelato di Borgotaro (Parma), un esempio di dedizione al lavoro, cortesia ed eleganza. 

Guarda i post Borgotaro

  Maria Gatti 1991 (12)Maria Gatti sempre allegra ed elegante vendeva il suo buonissimo gelato non solo nel centro di Borgotaro, ma in molte frazione e paesi vicini che raggiungeva con il suo “apecar”. Maria Gatti 1991 (19) Moser Francesco

Nel video Maria Gatti, durante il 74° Giro d’Italia e precisamente giovedì 6 giugno 1991, nel viale Bottego a Borgo Val di Taro (Parma), viene salutata dal campione ciclistico Francesco Moser, prima del passaggio dei corridori e della “carovana del giro”.  

Ecco un i video del saluto tra la Maria “dar Gatu” e Francesco Moser, in una pausa durante il passaggio nel paese di Borgo Val di Taro del 74° Giro d’Italia

Video: Maria Gatti (dar Gatu) con Francesco Moser al 74° Giro d’Italia – 6 giugno 1991 Borgotaro (Parma) [youtube]http://youtu.be/PdQ5yM6HvdQ[/youtube] 

Galleria immagini (tratte dal video): Maria Gatti (dar Gatu) con Francesco Moser al 74° Giro d’Italia – 6 giugno 1991 Borgotaro (Parma) 

 

 Maria Gatti 1991 (21)Nella categoria dal titolo Personaggi, “valgotrabaganza”, possiamo trovare articoli con storie e fatti di persone, imprenditori, commercianti, agricoltori, insegnanti, artisti che con grandi doti umane e qualità professionali si sono dedicati ed hanno operato per il bene della gente di montagna, ogni giorno, in modo discreto, silenzioso: veri e importanti pilastri della società civile.

Anche  Maria Gatti per tutti Maria “dar Gatu” di Borgotaro, crediamo possa essere considerato un “Personaggio della “valgotrabaganza

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.