Oggi la Chiesa celebra : Presentazione del Signore – Candelora – (festa) – (02 febbraio 2015) – di Giuseppina Gatti

Print Friendly, PDF & Email

Candelora Presentazione SignorePubblicazione di “Oggi la Chiesa celebra” a cura di Giuseppina Gatti.

Presentazione del Signore – Candelora – (festa) 

(02 febbraio 2015)

Guarda 

Vangelo del Giorno

Oggi la Chiesa celebra

Papa Francesco 

Santo(i) del Giorno

 

immagini e testo tratto dal sito vangelodelgiorno.org/ alla pagina

Presentazione del Signore – Candelora – (festa)

Per la Chiesa di Gerusalemme, la data scelta per la festa della presentazione fu da principio il 15 febbraio, 40 giorni dopo la nascita di Gesù, che allora l’Oriente celebrava il 6 gennaio, in conformità alla legge ebraica che imponeva questo spazio di tempo tra la nascita di un bambino e la purificazione di sua madre.

Candelora Presentazione SignoreQuando la festa, nei secoli VI e VII, si estese in Occidente, fu anticipata al 2 febbraio, perché la nascita di Gesù era celebrata al 25 dicembre.

A Roma, la presentazione fu unita a una cerimonia penitenziale che si celebrava in contrapposizione ai riti pagani delle “lustrazioni”.

Poco alla volta la festa si appropriò la processione di penitenza che divenne una specie di imitazione della presentazione di Cristo al Tempio.

S. Sergio I (687-701), di origine orientale, fece tradurre in latino i canti della festa greca, che furono adottati per la processione romana.

Nel secolo X la Gallia organizzò una solenne benedizione delle candele che si usavano in questa processione; un secolo più tardi aggiunse l’antifona Lumen ad revelationemcon il cantico di Simeone (Nunc dimittis).

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.