Evento Pubblico: Kahla – Storia dei Borgotaresi deportati nel terzo Reich – Borgotaro (PR) – 30/01/2015 – locandina

Print Friendly, PDF & Email

Kahla - Storia dei Borgotaresi 2015-4Mostre, incontri, presentazione di libri, performance teatrali, letture animate, proiezione di film e documentari.

Tantissime le iniziative, in programma per il 27 gennaio 2015, Giorno della Memoria (quest’anno ricorre il 70esimo anniversario dell’apertura dei cancelli del campo di concentramento di Auschwitz).

Guarda i post Storia

Storia dei Borgotaresi - Kahla 2015In Biblioteca Manara a Borgo Val di Taro in Provincia di Parma, venerdì 30 gennaio 2015 alle 16.30, la prof.ssa Cleo Pignedoli e Marco Minardi (direttore dell’Istituto storico della Resistenza e dell’età contentemporanea di Parma) parleranno della storia triste e poco nota dei tanti borgotaresi deportati a Kahla (Germania centrale), uno dei campi di lavoro peggiori, per maltrattamenti ed elevata mortalità.

…dai sopravvissuti, Kahla è definito comunemente un inferno per un vissuto terribile, difficile da dimenticare.

(guarda i post Biblioteca e Borgotaro)

approfondimento

 

Kahla - Storia dei Borgotaresi 2015-3L’Appennino parmense, come quelli vicini, è stato teatro nell’estate del 1944 di operazioni di rastrellamento che hanno visto un numero elevato, ma tuttora sconosciuto, di deportati civili avviati verso il lavoro coatto nel Terzo Reich.
Furono deportati anziani, ragazzi del 27 e del 28, invalidi, vecchi, donne prese come ostaggio al posto di fratelli o padri.
Anche da Borgotaro venne prelevato un gruppo consistente di uomini.

Molti di loro vennero avviati ad uno dei campi di lavoro peggiori, per maltrattamenti ed elevata mortalità, il campo di Kahla, in Turingia, nella Germania Centrale.

A Kahla gli italiani vengono sottoposti al trattamento durissimo previsto per i russi.

Molti moriranno e sono ancora sepolti nelle fosse comuni che circondavano i campi.

Dai sopravvissuti, Kahla è definito comunemente un inferno per un vissuto terribile, difficile da dimenticare.

Per info Biblioteca Manara 0525-921722

Ricordiamo che..

Il “Giorno della Memoria” istituito per legge nel 2000, è il Giorno in cui si commemora la persecuzione dei cittadini ebrei e di tutti coloro che hanno subito la deportazione, la prigionia, la morte. Ma è anche il giorno che ricorda chi si è opposto allo sterminio e, a rischio della propria vita, ha salvato altre vite e protetto i perseguitati.

Guarda il post Video RaiTre: Studenti dell’Istituto “Zappa-Fermi” di Borgotaro (Parma) alla trasmissione televisiva “Pane Quotidiano” condotta dalla giornalista Concita De Gregorio, dedicata alla “Memoria” – Roma 27 gennaio 2014

locandinaStoria dei Borgotaresi - Kahla 2015

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.