Pettirosso (Erithacus rubecola), mangia briciole in una mangiatoia di recupero – Val Gotra – 24 gennaio 2015 – Albareto (PR)

Print Friendly, PDF & Email

Video Pettirosso mangiatoia (8) tegliaEcco un video di un esemplare di Pettirosso (Erithacus rubecola) che si alimenta in una “mangiatoia” di recupero (una vecchia teglia di metallo).

Guarda il post Sfamiamo gli uccellini “sotto” la neve e il freddo gelo invernale

Il Pettirosso è stato ripreso il 24 gennaio 2015 (era presente una leggera coltre di neve) nei pressi di Albareto (Parma) in Val Gotra.

(guarda i post Animali, foto )

 

  Video Pettirosso mangiatoia (1) tegliaUna mangiatoia per uccelli permette piacevoli incontri ravvicinati (è possibile infatti vedere moltissimi uccelli selvatici volteggiare vicino alle finestre), ed inoltre è di importanza fondamentale per l’esistenza di queste piccole creature, piccoli pennuti che si trattengono nelle nostre zone per tutto l’anno e che per salvarsi dall’inverno (per mantenere la temperatura corporea), hanno bisogno di cibo in abbondanza, più che in estate.

Video Pettirosso mangiatoia (9) tegliaLe mangiatoie, si possono realizzare anche con materiali di recupero quali bottiglie di plastica, cartoni del latte, vaschette e contenitori della frutto, ecc., e possono essere aperte, avere un tetto, appese con un supporto o appoggiate anche sul davanzale di una finestra affacciata sul giardino, al riparo dal vento e dalla pioggia e dai predatori.

(in questo caso la mangiatoia è una vecchia teglia)

Guarda il post Cinciarella, mangia briciole di pane in una mangiatoia di recupero (una vecchia teglia) – Val Gotra – 11 gennaio 2015 – Albareto (PR)

Il Pettirosso (Erithacus rubecola), compare solitario e diffidente, Video Pettirosso mangiatoia (1) teglia

nei pressi di una “mangiatoia” posta su di un tavolo nel terrazzo di un’abitazione.Video Pettirosso mangiatoia (8) teglia

Il Pettirosso inizia a mangiare,Video Pettirosso mangiatoia (7) teglia

guardandosi “in giro di tanto in tanto”.Video Pettirosso mangiatoia (3) teglia

Video: Pettirosso (Erithacus rubecola) mangia briciole in una teglia 24 gennaio 2015 Albareto PR

[youtube]http://youtu.be/brIly3tYlFI[/youtube]

 

Video Pettirosso mangiatoia (6) tegliaNote tratte dal post Pettirosso (Erithacus rubecula – Linnaeus 1758) immerso nella neve in Val Taro (febbraio 2014) – immagini di Roberto Pavio – Emozioni nel bosco
Il pettirosso (Erithacus rubecola) è sia migratore che stanziale, nelle nostre valli lo si trova tutto l’anno nelle siepi e nei cespugli anche vicino alle case, specie in inverno.

Video Pettirosso mangiatoia (7) tegliaI colori del piumaggio della femmina e del maschio sono simili. (guarda il post Foto/favola/racconto: “La leggenda del Pettirosso” – Storia e leggenda del giorno di Natale (25 dicembre))

La presenza del pettirosso vicino alle nostre case rende l’inverno meno cupo e triste.

Suscita tenerezza e gioia vederlo apparire con la sua caratteristica macchia sul petto.

Comincia a costruire il suo nido a marzo ma le coppie si formano già a dicembre. Nidifica molto vicino al suolo.

Video Pettirosso mangiatoia (6) tegliaCome abbiamo detto in inverno molti dei piccoli uccellini selvatici presenti nel nostro territorio, a causa di scarsa disponibilità di cibo, soprattutto di insetti, si trovano in grave difficoltà e molti esemplari non riescono a superare questa stagione fredda.

Per questa ragione vi invitiamo a seguire le indicazioni contenute nel post Sfamiamo gli uccellini “sotto” la neve e il freddo gelo invernale riguardanti la preparazione sui davanzali e nei giardini di piccole “mangiatoie” e vaschette (con semi e briciole), per offrire cibo agli uccelli selvatici in difficoltà (fauna selvatica composta sopratutto da pettirossi, merli, cince, passeri e verdoni).

 Galleria immagini: Pettirosso (Erithacus rubecola), mangia briciole in una mangiatoia di recupero (una vecchia teglia)  – Val Gotra – 24 gennaio 2015 – Albareto (PR)

approfondimento nei post 

 Sfamiamo gli uccellini “sotto” la neve e il freddo gelo invernale)

Cinciarella nella “cassetta nido” nel sottobosco – Val Taro (01 gennaio 2015) – immagini di Roberto Pavio – Emozioni nel bosco 

Cinciarella, mangia briciole di pane in una mangiatoia di recupero (una vecchia teglia) – Val Gotra – 11 gennaio 2015 – Albareto (PR)

Pettirosso (Erithacus rubecola), mangia briciole in una mangiatoia di recupero (una vecchia teglia)  – Val Gotra – 24 gennaio 2015 – Albareto (PR)

 Oasi WWF dei Ghirardi :Immagini e resoconto installazione di nidi artificiali per Torcicollo – Riserva Naturale Regionale)

 Terenzo : Giovani di Cinciallegra (Parus major, Linnaeus 1758) nel nido in attesa del cibo (Val Grontone) – Immagini maggio – primavera 2013)

Pettirosso (Erithacus rubecula – Linnaeus 1758) immerso nella neve in Val Taro (febbraio 2014) – immagini di Roberto Pavio – Emozioni nel bosco

Codirosso (Phoenicurus phoenicurus) “solitario e diffidente” uccellino del “sottobosco” – Val Taro (maggio 2014) – immagini di Roberto Pavio – Emozioni nel bosco

Pulcino di Codirosso (Phoenicurus phoenicurus, Linnaeus 1758) piccolo ed “elegante” uccellino del “sottobosco” – Val Taro (agosto 2013) – immagini di Roberto Pavio – Emozioni nel bosco)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.