“Il Presepe: una tradizione che continua” – Natale 2014 – Comune di Borgotaro (PR) e Parrocchia di S. Antonino – locandina

Print Friendly, PDF & Email

Il Presepe una tradizione che continua Borgotaro 2014Nell’ambito delle manifestazioni natalizie 2014 il Comune di Borgotaro (Parma) e la Parrocchia di S. Antonino, organizzano “Il Presepe: una tradizione che continua”. 

Concorso per presepi casalinghi con iscrizione gratuita entro il 12 dicembre 2014, premiazione in S. Antonino il 22 dicembre 2014 (informazioni ufficio Turistico Borgotaro Tel. 0525-96796.

(guarda Presepio)

Le feste natalizie rivestono in “valgotrabaganza” una solennità eccezionale.

L’atmosfera del Natale, con i tanti “presepi” allestiti nei vari paesi della nostra Valle, con luci, e colori ci riportano alle vecchie tradizioni e alle antiche usanze, alcune delle quali si mantengono integre e vive.

(guarda i post Natale)

 

approfondimento

Per il terzo anno consecutivo ritorna a Borgo Val di Taro, in provincia di Parma, il concorso per il miglior presepe casalingo.

Un’iniziativa che nella sua semplicità vuole premiare le famiglie e i bambini che ancora conservano la tradizione del presepe in casa, spesso adottando soluzioni originali: dai grandi spazi, ai piccoli presepi ricavati su un tavolino, a terra o in un camino.

L’iscrizione è gratuita, basta farla entro il 12 dicembre 2014 contattando l’ufficio informazioni turistiche al numero: 0525-96796.

Il pomeriggio del 19 dicembre la valutazione della giuria mentre la premiazione si tiene nella chiesa di S.Antonino a Borgo Val di Taro (PR) la sera del 22 dicembre 2014, in occasione della presentazione del grande presepe all’interno della stessa chiesa.

Locandina 

“Il Presepe: una tradizione che continua (2014)” 

Natale. Guardo il presepe scolpito
dove sono i pastori appena giunti
alla povera stalla di Betlemme….

da “Il presepe” di Salvatore Quasimodo 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.