Il” Pensiero” di Papa Francesco per gli alluvionati di Parma e dei paesi del nostro Appennino (alluvione del 13 ottobre 2014) – Roma

Print Friendly, PDF & Email

Papa Francesco saluta, benedice ed è vicino ai parmigiani in difficoltà e in sofferenza a causa dell’alluvione del 13 ottobre 2014.

Papa Francesco (5) Sinodo straordinario sulla famiglia“Valgotrabaganza” condivide volentieri  il messaggio di Papa Francesco per gli alluvionati di Parma e Provincia. Parole di saluto, benedizione e vicinanza ai parmigiani della città e dei paesi del nostro Appennino, in difficoltà e sofferenza a causa dell’alluvione del 13 ottobre 2014, frasi riferite dal Santo Padre al Vescovo di Parma monsignor Enrico Solmi, durante un incontro avvenuto al Sinodo straordinario sulla famiglia (5 al 19 ottobre del 2014).

(guarda i post EVENTI, Religione, emozioni)

 Ecco nelle parole di Monsignor Enrico Solmi  (Vescovo di Parma), il messaggio di Papa Francesco:

Papa Francesco (4) Sinodo straordinario sulla famiglia“Papa Francesco ricorda e benedice le persone, le famiglie, gli ammalati, le suore Piccole Figlie sfollate da villa Chieppi e le comunità parrocchiali di Famiglia di Nazareth, delle Stimmate e di san Pellegrino, i paesi del nostro appennino che si trovano in situazione di disagio.

Papa Francesco (1) Sinodo straordinario sulla famiglia Me lo ha detto personalmente ieri finiti i lavori del Sinodo, quando ho avuto l’ onore di accompagnarlo dall’aula Paolo VI alla casa di Santa Marta. Si è mostrato informato sui fatti e partecipe del dramma che ha colpito – con altre zone d’Italia – la nostra città. Gli esprimo adesso il mio ringraziamento e dei parmigiani, certo di interpretarne i sentimenti.

Papa Francesco (6) Sinodo straordinario sulla famigliaMentre i lavori del Sinodo straordinario stanno entrando nella terza fase, quella finale, il mio ricordo va ancora a tutte le persone colpite.  Certo e grato dell’unione e della solidarietà di tutti.” 

Enrico Solmi – Vescovo (fonte www.notiziarioitaliano.it e clikka)

 

Galleria immagini tratte dal video “papa francesco omelia messa per l’apertura del Sinodo sulla famiglia” (riportato di seguito e visibile alla pagina CLIKKA)

testo tratto da www.preghiereperlafamiglia.it alla pagina clikka

All’Angelus di domenica 29 Dicembre, Papa Francesco, nella giornata che la Chiesa dedica alla Santa Famiglia e in vista del Sinodo straordinario del 2014 sulla famiglia, ha pronunciato una speciale preghiera di supplica a Gesù, Maria e Giuseppe. In contemporanea, la stessa invocazione è stata elevata nei Santuari della Famiglia: Nazareth, Loreto e Barcellona.

PREGHIERA ALLA SANTA FAMIGLIA di Papa Francesco

Gesù, Maria e Giuseppe
in voi contempliamo
lo splendore dell’amore vero,
a voi con fiducia ci rivolgiamo.

Santa Famiglia di Nazareth,
rendi anche le nostre famiglie
luoghi di comunione e cenacoli di preghiera,
autentiche scuole di Vangelo
e piccole Chiese domestiche.

Santa Famiglia di Nazareth,
mai più nelle famiglie si faccia esperienza
di violenza, chiusura e divisione:
chiunque è stato ferito o scandalizzato
conosca presto consolazione e guarigione.

Santa Famiglia di Nazareth,
il prossimo Sinodo dei Vescovi
possa ridestare in tutti la consapevolezza
del carattere sacro e inviolabile della famiglia,
la sua bellezza nel progetto di Dio.

Gesù, Maria e Giuseppe
Ascoltate, esaudite la nostra supplica.

approfondimento

 video: papa francesco omelia messa per l’apertura del Sinodo sulla famiglia

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=4zFBf_-1aLs[/youtube]

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.