“Zona Franca” (compagnia teatrale): ospite al Premio La Quara – 04/10/2014 Borgotaro (PR)

4 ottobre 2014
15:30a18:00
Print Friendly, PDF & Email

Riceviamo e pubblichiamo (con piacere) quanto segnalato al blog (email valgotrabaganza@gmail.com).

Zona Franca (compagnia teatrale) (2)C’è grande attesa per Sabato 4 ottobre 2014, dove alle 15,30 si terrà la cerimonia di premiazione del Premio La Quara.
Programma premio La Quara BorgotaroUn pomeriggio molto ricco, dove i momenti dedicati alla premiazione degli autori finalisti del concorso letterario dedicato alle short stories di viaggio si alterneranno momenti musicali e teatrali.

(guarda il post con il programma Programma del 1° Premio “La Quara” – Borgotaro (Parma) – Una giornata dedicata al piacere di scrivere – 4 ottobre 2014)

.

approfondimento nel post Borgo Val di Taro (PR): Premio La Quara 2014 (1° Edizione) – Pio Istituto Manara, Comune di Borgo Val di Taro, Banca Monte Parma e Valtarese Foundation uniti nel nome della cultura e del territorio (tutto il giorno)

approfondimento

Ad interpretare i singoli racconti finalisti, saranno le attrici della compagnia Zona Franca, di Franca Tragni, associazione di promozione sociale impegnata in attività di studio e di laboratorio teatrale finalizzate alla realizzazione di spettacoli ed eventi.

Zona Franca (compagnia teatrale)L’intento è quello di contribuire, attraverso la ricerca sociologica e l’azione teatrale, alla costituzione di uno spazio informale dove le storie di vita prendono forma e significati collettivi.
Storie che raccontano la società del passato e del presente, preziosi spunti narrativi per interpretare la complessità del mondo in cui viviamo, esperienze di vita capaci di trasformare un dato storico in consapevolezza e capacità critica.
L’associazione ZONAFRANCA nasce nel 2008 durante le fasi di realizzazione dello spettacolo “A servizio”. Durante la fase di studio e ricerca (novembre 2007 – marzo 2008) finalizzata alla messa in scena teatrale il gruppo ha sentito la necessità di costituirsi come associazione di promozione sociale vista la portata educativa dei contenuti del lavoro in corso d’opera. L’idea è stata da subito quella di fare attività teatrale con un preciso scopo di diffusione delle tematiche sociali di pregnante attualità, attraverso lo studio delle storie di vita e la rielaborazione teatrale in chiave femminile di tali spunti narrativi. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.