Monte Gottero, sole e neve – 25 gennaio 2014 immagini di Valentina Bruschi – Montegroppo Albareto (Parma)

Print Friendly, PDF & Email

Foto scattate da Valentina Bruschi, nei pressi di Montegroppo di Albareto (Parma) il 25-01-2014, durante un’escursione sul Monte Gottero.

Monte Gottero di Valentina Bruschi 25-01-2014 (125) vettaImmagini del percorso (un continuo “saliscendi” fino al raggiungimento del prato proprio sotto la vetta della montagna), del sentiero (con la foresta di faggi, ben conservata e di notevole bellezza paesaggistica), e della cima del Monte Gottero (m. 1.640 sul livello del mare) innevata, panorami suggestivi immersi nella calda luce del tramonto. 

… un ambiente naturale vario ed affascinante che conserva ancora intatto il fascino che ebbe per gli antichi pellegrini.

(guarda i post Emozioni, bosco)

 

Monte Gottero di Valentina Bruschi 25-01-2014 (154) croce di ferro

Ringraziamo Valentina Bruschi, per avere condiviso con tutti noi le foto della giornata: ci ha così regalato le preziose immagini di paesaggi “fiabeschi” (con la cima del Monte Gottero innevata), ed incontaminati, che meritano solo di essere piacevolmente vissuti …

 

 Video: Monte Gottero sole neve – foto di Valentina Bruschi (25-01-2014) – Montegroppo Albareto Parma

[youtube]http://youtu.be/1r6-zzPrnqo[/youtube]

approfondimento

Monte Gottero di Valentina Bruschi 25-01-2014 (113) sentieroIl Monte Gottero, un “massiccio” incastrato in corrispondenza di un “gomito” del crinale appenninico, situato tra la Val Gotra, la Val di Vara e la Lunigiana, dall’alto dei suoi 1.640 (circa) metri sul livello del mare, è la più alta vetta del Comune di Albareto (Parma).

La vetta si può raggiungere dopo una camminata di circa 2 ore, partendo dal Passo della Cappelletta (m. 1085), tramite il sentiero CAI dell’Alta Via dei Monti Liguri, che dal passo sale sul crinale fino al Monte Bertola (luogo in cui si trova il monumento alla memoria di un pilota militare italiano tragicamente precipitato in quel punto nel 1966, durante un’esercitazione, ai comandi di un aereo F 104) per poi ridiscendere fino alla pineta.

Monte Gottero di Valentina Bruschi 25-01-2014 (116) sentiero

 

Da qui il sentiero passa attraverso Passo del Lupo (m.1505), e prosegue per un lungo tratto in una bellissima foresta di faggi.Con un continuo “saliscendi” si raggiunge la “prateria” situata proprio sotto la vetta della montagna.

Monte Gottero di Valentina Bruschi 25-01-2014 (121) pratoLa zona in prossimità della vetta è davvero un posto bellissimo, caratterizzato da valori universali quali natura, cultura, storia ed ovviamente anche religione, molti dei quali ancora tutti da scoprire interamente.

(guarda il post Monte Gottero: La leggenda della fata “Azotina” e del suo fedele “Gigante” in un “autunno di primavera” nei pressi del crinale “bruciato” dalla “neve gelata”, così come si presentava il 2 giugno 2013 – Albareto (Parma))

Monte Gottero di Valentina Bruschi 25-01-2014 (126) VersilliaChi ha già fatto questo percorso, sicuramente non può aver dimenticato l’emozione ed il profondo turbamento nell’avvicinarsi alla prateria, intravedendo i primi scorci panoramici tra i rami del bosco e, quasi all’improvviso, veder poi comparire in pochi attimi (ancora una volta la Natura ci sorprende, con magnifici paesaggi e meravigliose sensazioni) una vista ampia e stupenda…

… che comprende:

l’Appennino Ligure con l’arco costiero antistanteMonte Gottero di Valentina Bruschi 25-01-2014 (143) arco costiero

il Golfo di La SpeziaMonte Gottero di Valentina Bruschi 25-01-2014 (145) La Spezia

i monti e le colline della Val di Vara  Monte Gottero di Valentina Bruschi 25-01-2014 (137) Val di Vara

    le pale eoliche di Zeri (MS) con le Alpi Apuane  Monte Gottero di Valentina Bruschi 25-01-2014 (120) eolico Zeri             l’Arcipelago Toscano con la Versillia Monte Gottero di Valentina Bruschi 25-01-2014 (123) toscana

la CorsicaMonte Gottero di Valentina Bruschi 25-01-2014 (136) Corsica

gli orizzonti infiniti del mare    Monte Gottero di Valentina Bruschi 25-01-2014 (144) mare      la vettaMonte Gottero di Valentina Bruschi 25-01-2014 (124) vetta

il crinale  Monte Gottero di Valentina Bruschi 25-01-2014 (131) crinale…durante il percorso

giochi di luci, creati ad arte dal rami dei faggiMonte Gottero di Valentina Bruschi 25-01-2014 (103) foresta

la foresta di faggio innevataMonte Gottero di Valentina Bruschi 25-01-2014 (100) foresta

l’ampio prato dall’erba “fina” con la neveMonte Gottero di Valentina Bruschi 25-01-2014 (129) erba fina

la vegetazione Monte Gottero di Valentina Bruschi 25-01-2014 (135) erba fina

nei pressi della vetta, il piccolo riparo, una sorta di giardinetto formato da alcuni faggi contorti e modellati dal vento, un luogo ideale per un incontro, una  pausa e

… un po’ di ristoro, in contatto con la naturaMonte Gottero di Valentina Bruschi 25-01-2014 (127) boschetto

Ecco alcune “panoramiche”: vedute spettacolari della cima del Monte Gottero e dell’ampio orizzonte …

Monte Gottero di Valentina Bruschi 25-01-2014 (157) panoramicacartolina panoranica Monte Gottero di Valentina Bruschi 25-01-2014 (159) panoramica

La montagna è coperta da folte foreste di bellissimi faggi che da secoli sono l’habitat naturale del lupo

….ecco alcune presunte “tracce” trovate durante la passeggiataMonte Gottero di Valentina Bruschi 25-01-2014 (109) orma

 la caratteristica croce che si staglia nel cielo in un tramonto invernaleMonte Gottero di Valentina Bruschi 25-01-2014 (154) croce di ferro

uno spettacolo che solo madre natura sa regalare, in un armonioso silenzio pieno di vita.

Monte Gottero di Valentina Bruschi 25-01-2014 (153) tramonto

Una bella escursione, conseguenza anche della giornata favorevole, soleggiata e serena, che ha permesso di godere di panorami davvero notevoli, lasciandoci ammirati e soddisfatti.

Monte Gottero di Valentina Bruschi 25-01-2014 (117) alberi

Il percorso sul Monte Gottero si presenta sempre magico e suggestivo in ogni stagione

…guarda i post nella categoria Monte Gottero

Galleria fotografica “Monte Gottero, sole e neve – 25 gennaio 2014 immagini di Valentina Bruschi – Montegroppo Albareto Parma ” (immagini di Valentina Bruschi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.