Video-intervista: Federico Rolleri, azienda agricola Ortigiani di Bedonia (Parma) Val Ceno – 1° Premio Economia Verde dell’Emilia-Romagna – Legambiente 2013

Print Friendly, PDF & Email

premio ortigiani ECONOMIA VERDE“Ortigiani” di Bedonia (Parma), impresa vincitrice nella categoria “agricoltura” del “Premio Economia Verde dell’Emilia-Romagna per l’anno 2013” … un esempio di utile ed efficace collaborazione tra Aziende agricole dell’Alta val Ceno.

Premio Economia Verde Ortigiani (40) Federico RolleriIl “Premio Economia Verde dell’Emilia-Romagna” è un riconoscimento assegnato alle imprese portatrici di valori etici e sociali particolarmente “green” e con la caratteristica di riuscire ad unire tradizione ed innovazione nel raggiungimento della sostenibilità ambientale. Un’iniziativa che ogni anno si afferma con nuovi strumenti e canali di promozione dei progetti imprenditoriali più meritevoli a favore dell’ambiente.

 

Premio Economia Verde Ortigiani (59) BedoniaVideo-intervista, realizzata da Legambiente e Osservatorio green economy, a Federico Rolleri quale titolare dell’azienda agricola “Ortigiani” di Bedonia (Parma), impresa vincitrice nella categoria “agricoltura” del “Premio Economia Verde dell’Emilia-Romagna 2013” (3a edizione del 20 marzo 2013 – guarda le immagini della premiazione nel post Premio Economia Verde Ortigiani (38) BedoniaProgramma Sagra delle patate “Trifuléin” – Anzola di Bedonia (Parma) 29-09-2013 – Associazione Cenoc’è – Laboratorio territoriale Alta val Ceno), organizzata da Legambiente Emilia-Romagna con il sostegno di Unipol, e con i patrocini Regione Emilia-Romagna, Aster, Unioncamere Emilia-Romagna ed Ervet.

 

Federico Rolleri azienda Ortigiani Bedonia val Ceno Premio Economia Verde Emilia-Romagna 2013 

[youtube]http://youtu.be/tt6SS_u3yYk[/youtube]

approfondimento

aziende premiate ECONOMIA VERDELe imprese vincitrici (scelte da una giuria tecnica, composta da esperti del settore), sono state selezionate all’interno di una “rosa” di partecipanti composta da 34 aziende dell’intero territorio regionale (dagli Appennini alla costa), e provenienti dai più vari settori produttivi: dal commercio all’agricoltura di qualità e biologica, dall’industria all’artigianato a conduzione familiare, dal turismo sostenibile ai servizi ambientali.

Premio Economia Verde Ortigiani (19) Bedonia

“Le 34 aziende aderenti sono state quindi sottoposte all’esame da parte di una giuria di 5 membri e valutate sulla base di tre criteri: ambientale, sociale ed economico. Dalla combinazione dei risultati sono stati individuati i progetti esemplari, le soluzioni più innovative e le buone pratiche facilmente replicabili”

Premio Economia Verde Ortigiani (13) Federico RolleriI video realizzati con la i racconti (presentazione del proprio lavoro e delle azioni intraprese per migliorare l’ambiente), dei titolari o referenti, hanno lo scopo di valorizzare queste sei migliori iniziative imprenditoriali e sono utili per la conoscenza e diffusione di queste lodevoli imprese e delle loro “buone pratiche”.

Video

Azienda agricola Ortigiani di Bedonia (PR), che ha vinto il premio nella sezione “agricoltura”

“Per la valorizzazione del territorio montano attraverso il ripristino di coltivazioni tipiche e dimenticate e la promozione culturale e turistica.

L’azienda agricola Ortigiani è attiva nel campo della micro-agricoltura: in collaborazione con il Distretto di Economia Solidale del territorio parmense, si occupa di produzione di ortaggi e frutti antichi, e allevamento di specie in via di estinzione.”

Premio Economia Verde, 3a edizione: Ortigiani, azienda vincitrice nella categotria “agricoltura”

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=YeJboPPh8wk[/youtube]

 

Climatica Ceramiche di Sassuolo (MO), che si è aggiudicato il riconoscimento per il settore “industria”

Il processo produttivo di “Climatica” consente di impattare per il 50% in meno nelle cave di argilla, poiché il restante 50% della materia prima utilizzata deriva dagli scarti agricoli, quali gusci di mandorle e nocciole, quindi non destinati all’alimentazione umana e animale. Inoltre la biomassa contenuta nel supporto ceramico durante la cottura crea un’autocombustione che permette di ridurre la potenza del forno di circa il 30%, risparmiando così ulteriore energia.”

Premio Economia Verde, 3a edizione: Climatica Ceramiche, vincitrice nella categoria “industria”

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=U5ICd6tz6pY[/youtube]

 

Petroltecnica di Coriano (RN), primo classificato per i “servizi”

“Tramite la tecnologia “no man entry” brevettata da Petroltecnica, si ottengono vantaggi ambientali quali la produzione di minori rifiuti in fase di lavaggio e il recupero della sabbia derivante dalla operazione di sabbiatura.
Il maggior beneficio legato all’uso di tale sistema riguarda la riduzione degli infortuni e rischi sanitari nel settore delle bonifiche dei serbatoi e siti confinati.”

Premio Economia Verde, 3a edizione: Petroltecnica, azienda vincitrice nella categoria “servizi”

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=TOsGGDBeXCA[/youtube]

 

Studio Leonardo di Bologna, menzione speciale per “etica d’impresa”

“Lo Studio Leonardo di Bologna ha ricevuto la menzione per l’approccio metodologico ecosostenibile nell’ambito del restauro di beni culturali (restauro verde), attraverso cui l’azienda crea soluzioni tecnico-operative e procedure più efficaci in un’ottica di risparmio energetico e di minor impatto ambientale, funzionali però al conseguimento del miglior risultato di restauro dell’opera su cui si interviene.”

Premio Economia Verde, 3a edizione: Studio Leonardo, azienda menzionata per “etica d’impresa”

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=yvx532D1hpY[/youtube]

Azienda agricola Le Comunaglie di Ligonchio (RE), per la “valorizzazione del territorio montano”

L’azienda ha ricevuto la menzione per il recupero del territorio montano abbandonato all’interno del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano. Prati, pascoli e antiche abbeverate valorizzati attraverso l’allevamento bovino (metodo biologico certificato) e la coltivazione di frutti dimenticati.”

Premio Economia Verde, 3a edizione: Le Comunaglie, menzione per la “valorizzazione della montagna”

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=ftBsGhu4_U0[/youtube]

Isol-Eco di Calerno (RE) che si è aggiudicata la menzione per il “progetto innovativo in fase di sviluppo”

“L’azienda ha ricevuto la menzione per la produzione di isolanti termo-acustici dalla lavorazione di pneumatici esausti: importante riduzione dei rifiuti da discarica o incenerimento e valorizzazione dei materiali riusabili.”

Premio Economia Verde, 3a edizione: Isol-Eco, menzione per “progetto innovativo in fase di sviluppo”

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=9XWeIgZ7-eg[/youtube]

approfondimento 

testo tratto dala pubblicazione completa del Premio scaricabile a questo link

ORTIGIANI AZIENDA AGRICOLA

Premio Economia Verde Ortigiani (15) BedoniaSETTORE  – Agricoltura

SEDE  – Bedonia (Pr)

ATTIVITA’ – Azienda agricola con vendita diretta, promotrice di attività culturali e partecipative nel territorio montano.

INDICATORI AMBIENTALI  ED ECONOMICI  – L’azienda agricola Ortigiani è attiva nel campo della micro-agricoltura: in collaborazione con il Distretto di Economia Solidale del territorio parmense, si occupa di produzione di ortaggi e frutti antichi, allevamento di specie in via di estinzione.

Premio Economia Verde Ortigiani (34) BedoniaAttività prevalenti 

Coltivazione di ortaggi e frutti antichi, con vendita e consegna a domicilio dei prodotti; allevamento di specie in via di estinzione all’interno dell’Associazione agricoltori e allevatori custodi (pecora cornigliese, tacchino di Parma e Piacenza, galline modenesi); attività culturali mirate alla valorizzazione del territorio montano, anche in chiave turistica.

Principali progetti realizzati

Premio Economia Verde Ortigiani (62) Bedonia• In collaborazione con l’azienda agraria sperimentale Stuard di Parma, attivazione del Campo catalogo montano di frutti antichi (mele, pere, susine, ciliegie); il Campo catalogo è diffuso su tutto il territorio dell’Alta Val Ceno e ha previsto la partecipazione di 32 soggetti tra aziende e hobbisti, per l’impianto di 300 nuove piante di frutti antichi e il parallelo censimento delle piante da frutto già presenti sul territorio. Obiettivo raggiunto: conservazione biodiversità e immissione di frutti dimenticati nei circuiti commerciali.

Premio Economia Verde Ortigiani (60) Bedonia• Attraverso l’Associazione Cenoc’è, valorizzazione della coltivazione della patata di montagna per la sua immissione nei nuovi mercati dell’economia solidale (GAS). Obiettivo raggiunto: organizzazione della Sagra delle patate, l’ultima domenica di settembre ad Anzola (Bedonia).

• Prevista attivazione di un Marchio commerciale dell’Alta Val Ceno (attraverso il costituendo Consorzio di produttori), che si riferisca ai prodotti alimentari, ai servizi turistici e di ospitalità, alla valorizzazione delle risorse ambientali.

Premio Economia Verde Ortigiani (51) BedoniaL’azienda agricola Ortigiani agisce in sinergia con altre 8 aziende presenti nel raggio di circa 15 chilometri, per raggiungere un’azione comune tra attori del territorio e per garantire una reale tutela ambientale.

La difesa del territorio è per l’azienda Ortigiani inevitabilmente connessa ad un suo utilizzo attivo, sapiente, quotidiano.

Galleria immagini tratte dal video “Premio Economia Verde, 3a edizione: Ortigiani, azienda vincitrice nella categotria “agricoltura””  – link (https://www.youtube.com/watch?v=YeJboPPh8wk)

Premio Economia Verde (Legambiente) 2013 Ortigiani Bedonia azienda agricola da RTA News 25-01-14

[youtube]http://youtu.be/5fA0KyoKohc[/youtube]

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.