“Calendario 2013 Comunalie di Borgotaro (Parma)” : Panorami e foto storiche – In luglio la foto di “valgotrabaganza.it”

Print Friendly, PDF & Email

Calendario 2013 Comunalie Borgotaro (10) Fungo PorcinoIl “Calendario – Comunalie di Borgotaro (Parma) 2013”, lunario realizzato dalle Comunalie di Baselica, Pontolo, San Vincenzo-Rovingalia, Santa Maria Valdena e dal Consorzio Forestale Monte Croce, contiene bellissime immagini di natura, paesaggi e foto storiche, il tutto per promuovere la conoscenza del territorio dell’Appennino “valtarese”.

Calendario 2013 Comunalie Borgotaro (22) San VincenzoAnche il blog “valgotrabaganza”, ha contribuito alla realizzazione del calendario attraverso uno “scatto”, un’immagine che ritrae “volti (facce)”, scolpite sulla roccia nel bosco nei pressi dell’abitato  di San Vincenzo a Borgotaro (guarda il post  I Tesori Nascosti della Val Taro : Grandi sculture, “Volti (facce)”, scolpite sulla roccia nel bosco – Località: San Vincenzo, Borgotaro (Parma) novembre 2012 immagini “Emozioni nel bosco”), foto inserita nella copertina del mese di Luglio.

Calendario 2013 Comunalie Borgotaro  San Vincenzo

valgotrabaganza.it“Valgotrabaganza” ringrazia i titolari della “Macelleria Savani Mirco” (Via G. Mazzini n. 8 – Borgo Val Di Taro), per aver messo a disposizione (per la realizzazione di questo post), il “Calendario – Comunalie di Borgotaro (Parma) 2013” e soprattutto per la sensibilità che hanno avuto nell’esporre per tutto l’anno nel loro negozio le bellissime immagini, scorci regalati dalle montagne e dalla natura della Val Taro.

(guarda i post Calendario, lunario)

Calendario 2013 Comunalie Borgotaro (29) PontoloUn’iniziativa culturale per far conoscere e valorizzare, attraverso l’arte fotografica, il territorio e allo stesso tempo anche la nostra gente.

Il “Calendario – Comunalie di Borgotaro (Parma) 2013”, interamente dedicato ad alcune frazioni del Comune di Borgo Val di Taro,“fissa” su carta patinata scorci delle nostre montagne (suggestive atmosfere nelle diverse stagioni dell’anno), e immagini d’epoca con scene di vita quotidiana del secolo scorso.

Inoltre all’interno del calendario, sono riportate (evidenziate in colore rosso), le date di eventi importanti per queste comunità (Festa di Baselica, Valdena, Pontolo e la Sagra del Fungo di Borgotaro), ed inoltre ricorrenze religiose:

Calendario 2013 Comunalie Borgotaro (18) Valdena22 gennaio San Vincenzo Martire Patrono della Parrocchia di San Vincenzo

26 giugno San Rodolfo Vescovo Patrono della Parrocchia di Pontolo

29 giugno San Pietro e Paolo Patrono della Parrocchia di Rovinaglia

11 luglio San Benedetto Abate Patrono della Parrocchia di Baselica

Paesaggi ed immagini da “cartolina”:

Copertina calendario 2013 – Fungo porcino IGPCalendario 2013 Comunalie Borgotaro (10) Fungo Porcino

Copertina mese gennaio 2013 – Chiesetta in località Valvenera, ricoperta dalla neve – Valdena Baorgotaro (Parma)Calendario 2013 Comunalie Borgotaro (10) Valvenera

Copertina mese febbraio 2013 – Chiesa di Baselica nella neve – Baselica Borgotaro (Parma)Calendario 2013 Comunalie Borgotaro (12) Baselica

Curiosità dal sito www.camminideuropa.eu alla pagina LE TESTIMONIANZE DELLA FEDE NEI DINTORNI DEL BORGO

Baselica

L’abitato di Baselica corrisponde all’antica “Pontolo Superiore” ed è collocato sulla strada che conduce al Castello di Costerbosa (costruito alla fine dell’XI secolo e distrutto intorno al sec. XIV), di cui sono tuttora visibili solo alcune rovine, ed al Monte Molinatico, particolarmente rinomato per la raccolta dei funghi. La chiesa di Baselica è tra le più imponenti dell’intera vallata con una bicromia in facciata ed una torre campanaria in pietra scalpellinata.

Fonti dei testi: Sito Internet dell’Ufficio Informazioni Turistiche del Comune di Borgo Val di Taro; Portale Turismo della Provincia di Parma

Copertina mese marzo 2013 – Prati in località Vighini – Pontolo Borgotaro (Parma)Calendario 2013 Comunalie Borgotaro (14) Vighini

Copertina mese aprile 2013 –  Uomini al lavoro “cava” (foto storica) – Rovinaglia Borgotaro (Parma)Calendario 2013 Comunalie Borgotaro (16) Rovinaglia

Curiosità dal sito www.camminideuropa.eu alla pagina LE TESTIMONIANZE DELLA FEDE NEI DINTORNI DEL BORGO

Rovinaglia

Località della Val Tarrodine, area affidata dal Comune di Piacenza durante l’Alto Medioevo alla famiglia degli Ena, Rovinaglia si caratterizza per un centro abitato frazionato in diversi nuclei inseriti in un ambiente ancora incontaminato in cui i prati si alternano ai boschi di cerri e di castagni. La chiesa attuale, più volte ampliata e rimodernata, venne costruita alla metà del ‘500 dai valligiani sui resti di una cappella incendiata dai briganti durante un’aggressione all’eremita che la abitava.

Fonti dei testi: Sito Internet dell’Ufficio Informazioni Turistiche del Comune di Borgo Val di Taro; Portale Turismo della Provincia di Parma

Copertina mese giugno 2013 –  Riflessi nel lago del bosco – Baselica Borgotaro (Parma)Calendario 2013 Comunalie Borgotaro (20) Baselica

Copertina mese luglio 2013 –  ““volti (facce)”, scolpite sulla roccia nel bosco – San Vincenzo Borgotaro (Parma)

 (guarda il post  I Tesori Nascosti della Val Taro : Grandi sculture, “Volti (facce)”, scolpite sulla roccia nel bosco – Località: San Vincenzo, Borgotaro (Parma) novembre 2012 immagini “Emozioni nel bosco”)

Calendario 2013 Comunalie Borgotaro (22) San Vincenzo

Copertina mese agosto 2013 –  Giglio fiorito – Pontolo Borgotaro (Parma)Calendario 2013 Comunalie Borgotaro (24) Pontolo

Copertina mese settembre 2013 – “Folige” e autunno – Baselica Borgotaro (Parma)Calendario 2013 Comunalie Borgotaro (26) Baselica

Copertina mese ottobre 2013 –  Pontolo e vista su Borgotaro – Pontolo Borgotaro (Parma)Calendario 2013 Comunalie Borgotaro (28) Pontolo

Curiosità dal sito www.camminideuropa.eu alla pagina LE TESTIMONIANZE DELLA FEDE NEI DINTORNI DEL BORGO

Pontolo

Secondo un canovaccio ampiamente diffuso nel Comune di Borgotaro dove spesso gli insediamenti si creavano su terreni franosi o soggetti ad inondazioni, anche per Pontolo (anticamente “Pontolo Inferiore” per distinguersi da quello Superiore, l’attuale Baselica) occorrre registrare una distruzione e successiva riedificazione della chiesa e del centro abitato. Sono ancora visibili i ruderi dell’antico edificio sacro che portano incisa su una pietra la data dell’8 Maggio 1353.

Fonti dei testi: Sito Internet dell’Ufficio Informazioni Turistiche del Comune di Borgo Val di Taro; Portale Turismo della Provincia di Parma

Copertina mese novembre 2013 –  Cascate – San Vincenzo Borgotaro (Parma)Calendario 2013 Comunalie Borgotaro (30) San Vincenzo

Curiosità dal sito www.camminideuropa.eu alla pagina LE TESTIMONIANZE DELLA FEDE NEI DINTORNI DEL BORGO

San Vincenzo

Nei dintorni della frazione di San Vincenzo che, insieme a Valdena e Rovinaglia, completa gli insediamenti della Val Tarodine, è possibile visitare “La Costa”, ovvero un gruppo di case in pietra disposto intorno a corti a cui si accede attraverso archi e portali, e “Camminà”, un nucleo di edifici rurali in cui spiccano architravi in arenaria con croci, una delle quali reca l’insegna della corporazione dei fabbri ferrai, rari esempi di architettura trecentesca. La chiesa, che divenne parrocchia nella seconda metà del ‘500, è stata oggetto di molteplici restauri a causa del continuo cedimento del terreno.

Fonti dei testi: Sito Internet dell’Ufficio Informazioni Turistiche del Comune di Borgo Val di Taro; Portale Turismo della Provincia di Parma

Copertina mese dicembre 2013 –  Campanile immerso nell’”inverno” – Valdena Borgotaro (Parma)Calendario 2013 Comunalie Borgotaro (32) Valdena

Curiosità dal sito www.camminideuropa.eu alla pagina LE TESTIMONIANZE DELLA FEDE NEI DINTORNI DEL BORGO

Valdena

La frazione di Valdena deriva il proprio nome dalla famiglia Ena che, attorno al XII-XIII secolo, governava il territorio della Val Tarodine al confine con Pontremoli. L’abitato tuttora rappresenta l’ultima propagine di Emilia prima di giungere in territorio toscano. La chiesa, costruita nei primi del ‘700, è collocata in mezzo ai boschi di castagno che occupano la maggior parte del territorio della frazione.

Fonti dei testi: Sito Internet dell’Ufficio Informazioni Turistiche del Comune di Borgo Val di Taro; Portale Turismo della Provincia di Parma

Retro copertina calendario 2013 – Magazzino del cippato – Borgotaro (Parma)

Calendario 2013 Comunalie Borgotaro (34) retro copertina

Consorzio Comunalie Parmensi – www comunalie.con

 testo tratto dal retro copertina del calendario

Calendario 2013 Comunalie Borgotaro (21) BaselicaLa Comunalia è la forma di bene comune più diffusa i importante della provincia di Parma.

La Comunalia rappresenta una forma di possedimento sui generis che non tollera in alcun modo lo sfruttamento individualista o intensivo; lo scopo principale di questa istituzione è quello di preservare e migliorare il patrimonio collettivo per le generazioni future. Per perseguire questo scopo, ha investito sulle energie rinnovabili.

Cosa sono le Comunalie?

Le Comunalie sono proprietà collettive i cui beni sono goduti da tutti gli aventi diritto, cioè dagli utenti (residenti delle frazioni su cui si trovano le Comunalie).

Gli utenti hanno diritto di godere dei beni collettivi gratuitamente e in proporzione alle proprie necessità.

Le possiamo definire piccole organizzazioni montanare, che si sono sviluppate per secoli senza mai trascurare che le proprietà di cui beneficiano non appartiene a loro, ma anche alle generazioni future.

Calendario 2013 Comunalie Borgotaro (11) ValveneraIl Calendario crediamo sia un modo originale per far conoscere queste antichissime realtà locali, per riscoprire la qualità del nostro territorio (attraverso l’arte fotografica), e le meraviglie naturalistiche.

Inoltre crediamo sia un’occasione per valorizzare la nostra “gente” di montagna.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.