Festa di Ognissanti (Tutti i Santi) – Parrocchia San Pietro Apostolo Groppo di Albareto (Parma) – Processione al camposanto – 01-11-2013 immagini

Print Friendly, PDF & Email

Come sempre, da secoli in quasi tutte le Chiese dalla Val Gotra alla Val Baganza, si celebrano in questi giorni varie funzioni religiose, con Sante Messe seguite da processioni sino ai vari campisanti.

2013-11-01 Groppo (129) Processione OgnissantiCondividiamo volentieri, con i lettori del blog, le immagini della commemorazione della festa di “Ognissanti” (Tutti i Santi), svoltasi nel cuore della Val Gotra nella piccola Parrocchia di San Pietro Apostolo in Groppo di Albareto (Parma), che crediamo possano rappresentare i festeggiamenti semplici e genuini eseguiti un po’ in tutta la “valgotrabaganza” ed in tutta la montagna …

(guarda i post Groppo Albareto (Parma))

 

2013-11-01 Groppo (104)La prima giornata del mese di novembre, dedicata alla festa di “Ognissanti”, è conosciuta anche come di “Tutti i Santi”.

In tale ricorrenza si celebra infatti, in un unico giorno, la gloria e l’onore di tutti i Santi, anche quelli “non canonizzati”, inoltre è considerato l’onomastico delle persone il cui nome non compare nel calendario cristiano.

Il giorno seguente, 2 novembre, si celebra poi la “Commemorazione dei defunti” (in latino “Commemoratio Omnium Fidelium Defunctorum”, ossia Commemorazione di Tutti i Fedeli Defunti): sicuramente due momenti (giornate) per riflettere e ricordare.2013-11-01 Groppo (111) Processione Ognissanti

I festeggiamenti delle due ricorrenze sono tradizioni molto antiche, feste sentite e rispettate specialmente nelle nostre montagne in cui la religione cattolica è molto sentita e diffusa.

2013-11-01 Groppo (144) Processione Ognissanti… giornate ricche di significati religiosi, che si fondono con antichi riti.

Si porta qualche fiore al cimitero, che diventa un luogo di incontro tra vivi e “trapassati”: un giardino gradevole e lucente, dove memoria e ricordi si rinnovano tra dolorosa nostalgia e lumini accesi.

Curiosità

2013-11-01 Groppo (105)Ricordo che la sera “Ognissanti”, in famiglia, era tradizione accendere i “lumini” sui davanzali delle finestre.

I lumini erano spesso costruiti in casa, ecco come:

si taglia un mandarino (solo la scorza) in orizzontale, facendo molta attenzione a togliere gli spicchi del mandarino, cercando di mantenere integra la buccia, che diventerà un contenitore, ed il picciolo centrale che diventerà lo stoppino del nostro lume;

si inserisce quindi dell’olio nel contenitore (scorza) facendo attenzione a non ungere il picciolo;

si accende infine lo stoppino (il picciolo) con un fiammifero e si aggiunge la “copertura” (l’altra parte del mandarino), avendo cura di togliere la calotta.

Approfondimento dal sito turismo.parma.it pagina La notte di Ognissanti 

2013-11-01 Groppo (118) Processione OgnissantiLa notte del 31 ottobre oggi si festeggia “Halloween” una ricorrenza che arriva dal nuovo continente ma, nel nostro territorio si festeggiava con ricorrenze religiose e tradizioni culinarie tramandate da varie generazioni.

Non potevano mancare cibi e dolci fatti di zucca, ma soprattutto i dolci caratteristici: “Le ossa dei morti”.

Ricetta: 200 gr. di mandorle tritate, 200 gr. di zucchero, 30 gr. di burro a temperatura ambiente, 200 gr. di farina, 3 chiodi di garofano, un pizzico di cannella in polvere, 1 albume, la scorza grattuggiata di mezzo limone.

2013-11-01 Groppo (128) Processione OgnissantiRidurre in polvere i chiodi di garofano pestandoli con un cucchiaino.Unire tutti gli ingredienti mescolandoli molto bene fino a formare un composto ben omogeneo. Stendere la pasta fino a raggiungere uno spessore di 4 cm. a questo punto ricavare piccole strisce di 1 cm. (se si possiede usare uno stampino a forma di ossa altrimenti dare una piccola forma di ossa). Stendere su una teglia imburrata e mettere in forno caldo a 170° e cuocere per 20 minuti circa.

 

2013-11-01 Groppo (114) Processione Ognissanti Lo splendido scenario montano, e le immagini della Processioni al camposanto svoltasi nella Parrocchia di San Pietro Apostolo a Groppo di Albareto (Parma), in occasione della ricorrenza di “Ognissanti”, crediamo “riempiano l’anima”, facendoci vivere “emozioni dettate da cose semplici”. 

(guarda i post Religione ed emozioni)

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=sKPddMTBupA[/youtube]

Galleria immagini della partecipata, sentita, suggestiva ed emozionante processione al camposanto, in occasione della ricorrenza di “Ognissanti” (Tutti i Santi) nella Parrocchia di San Pietro Apostolo in Groppo di Albareto (Parma), che crediamo possa rappresentare i festeggiamenti semplici e genuini eseguiti un po’ in tutta la “valgotrabaganza” (termine di fantasia usato come nome del “blog” e derivante dall’unione dei nomi delle valli degli autori, la Val Gotra e la Val Baganza e dei rispettivi torrenti che le attraversano, torrenti non così noti, ma che nel nostro immaginario rappresentano l’intero Appennino e la montagna in genere). 

(immagini di Alessandra Bassoni – testi di Alessandra Bassoni e Pietro Zanzucchi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.