In natura esistono molte varietà di animali decisamente “originali” … un esempio è il grillotalpa.

Print Friendly, PDF & Email

Grillo Talpa - Val Gotra (2)Raramente è possibile scorgere il grillotalpa nei terreni delle nostre valli, ma proprio in questi giorni un esemplare di quest’animale si è avventurato sul selciato del cortile di casa: così è stato possibile fotografarlo.

Questo buffo animaletto (il cui nome scientifico è “Gryllotalpa gryllotalpa“) appartiene all’ordine degli Ortotteri, l’adulto ha il corpo robusto, lungo 35-40 millimetri, di colore marrone vellutato e con la caratteristica di avere delle zampette anteriori forti e robuste, con le quali scava incessantemente lunghe galleria profonde da qualche centimetro fino ad un metro dove passare l’inverno.

Grillo Talpa - Val Gotra (13)Il grillotalpa predilige terreni molto umidi e ricchi di humus ed è un insetto onnivoro. Si nutre di svariate larve presenti nel terreno, di radici di piante, e di diverse graminacee,di patate, ecc..

Grillo Talpa - Val Gotra (16)Trascorre una vita prevalentemente sotterranea e dopo che è avvenuto l’accoppiamento la femmina depone 2-300 uova in una “camera” sferica di 10 cm posta a 20-30 centimetri sotto terra, munita di una apertura frontale dalla quale i piccoli potranno uscire, è inoltre attorniata da una numero incalcolabile di cunicoli per impedire il ristagno dell’acqua (direi che il nostro animaletto è anche un piccolo Ingegnere…. ).

Dopo la nascita i grillotalpa, in autunno, si interrano ancora più profondamente per svernare ed in primavera, dopo due mute, compaiono in superficie e divorano ogni sorta di vegetale: per questo è considerato un insetto dannoso specie per gli orti .

 

immagini e testo tratto dal sito www.infattoria-ciaociao.biz/ alla pagina  Il grillo talpa

Il grillotalpa appartiene alla famiglia degli Ortotteri.

L’insetto adulto è lungo circa 4-5 cm ed ha un colore rosso-bruno scuro, è munito di due corte ali anteriori e due posteriori molto più sviluppate che raramente dispiega; le antenne sono sottilissime e sono costituite da 120 piccoli segmenti, detti articoli; le zampe anteriori molto robuste e denticolate con le quali scava le gallerie nel terreno provocando danni alle radici che vengono tranciate.

Nelle notti di primavera, si può incontrare il grillotalpa intento ad attraversare i prati e gli orti alla ricerca di prede, e nel caso in cui il percorso sia ostacolato dall’acqua, senza esitazioni l’attraversa e sicuro e veloce raggiunge la riva opposta.

In primavera i maschi si affacciano allo sbocco delle loro gallerie, ed iniziano ad emettere dei suoni tenui per richiamare le femmine. Avvenuto l’accoppiamento che avviene a giugno, la femmina prepara delle camere (di 7-8 cm) sotterranee (a 20 cm di profondità) per conservare (incubare) le uova.

Il grillotalpa ha diversi nemici predatori tra cui piccoli mammiferi (toporagno, riccio, talpa) e uccelli (rapaci, upupa, merli) che però non riescono a limitare lo sviluppo dell’insetto.

Filastrocca del GRILLO

Tutto nero, gli occhi a spillo, che canta canta sotto le stelle e dalla gioia non sta nella pelle, che se qualcuno lo mette in gabbia canta lo stesso, ma dalla rabbia

dal sito wikipedia  Gryllotalpa gryllotalpa

Il grillotalpa (Gryllotalpa gryllotalpa Linnaeus, 1758) è un insetto ortottero della famiglia Gryllotalpidae.

Descrizione:È provvisto di tre tarsi, cerci allungati e il primo paio di zampe modificate in zampe fossorie. L’insetto adulto è lungo fino a 5 cm di colore scuro con zampe anteriori robuste e corte che utilizza per scavare. Il ciclo per diventare adulto è biennale. Biologia:È considerato un insetto dannoso per le coltivazioni in quanto con la sua attività prevalentemente sotterranea provoca danni a tuberi ed alle radici di altri tipi di coltivazioni. Scava gallerie nel terreno fino a circa un metro di profondità. I suoi nemici naturali sono talpe, merli e ricci.

VIDEO:Beppe Fiorello Cri cri HD

Domenico Modugno – Lu grillu e la luna (High Fidelity Audio)

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=_tPHBW_gHMo[/youtube]

aggiornamento del 31-01-2013

Il grillotalpa è stato ripreso il 04-03-2012 nei pressi di Albareto (Parma) e precisamente nella frazione di Tombeto

grillo-talpa immagini Alegrafia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.