Rete escursionistica dell’Emilia Romagna – Serata di illustrazione del progetto di Legge Regionale REER : 12-07-2013 Bedonia (Parma) – evento pubblico

Print Friendly, PDF & Email

ritaglio cartina REER rete escursionistica Emilia-RomagnaA Bedonia (Parma) presso la “Casa del Volontariato” (sede della Croce Rossa), si svolgerà venerdì 12 luglio 2013 alle ore 20.40, un’importante serata dal titolo “Rete escursionistica Emilia Romagna – Serata di illustrazione del progetto di Legge regionale”, evento organizzato per informare sul progetto di legge REER dopo le ultime modifiche apportate dalla Regione.

2013-03-01 CAI Parma incontro REER (14)

 

All’incontro sarà presente il consigliere regionale Gabriele Ferrari firmatario del progetto di Legge REER.

 

 

per saperne di più sulla Rete Escursionistica dell’Emilia-Romagna;

Legislatura IX – Progetto di legge (testo presentato)

Verbale del 04/02/2013 (antimeridiano) della Seduta del 4 febbraio 2013 Legislatura IX – Commissione V  

Val Taro (132) sentiero CAINel verbale del 04/02/2013 della Seduta del 4 febbraio 2013 (Legislatura IX – Commissione V), sono contenuti gli interventi di molti tra cui ; Luigi Battoglia (Federazione motociclistica italiana), Ludovico Molinari (Comune di Bedonia), Giuseppe Conti (Sindaco Comune Bardi), Mauro Del Grosso  (FORMA FUTURO), Guseppe Zanetti (Consigliere Comune di Varsi), Davide Galli (Guida ambientale escursionistica AIGAE), Emanuele Mazzadi (guida ambientale escursionistica);

Monte Valoria Estate 2012 Berceto (143) segnaletica via Francigena

 

Tutti gli interventi (pareri e suggerimenti) riportati nel verbale, saranno utili ai consiglieri, al relatore, all’assessore e alla commissione per emendare eventualmente il testo di legge;

 

 riportiamo dal verbale;

PRESIDENTE PAGANI – Stiamo proprio cercando di fare questo, cioè stiamo discutendo di un progetto di legge, ribadisco: abbiamo convocato per questa mattina tutti i comuni, tutte le province, 300 associazioni della nostra regione, con lettera inviata il 16 gennaio, per avviare un percorso che ci vuole trovare insieme a provare a creare un progetto di legge che vada incontro alle esigenze che stamattina stiamo raccogliendo; l’intento è questo e per questo vi ringraziamo di essere qua oggi e questo è il motivo dell’udienza conoscitiva.

approfondimento

2013-03-01 CAI Parma incontro REER (10)Immagini dell’incontro sul Progetto di Legge “Rete Escursionistica E-R” – Sviluppo e tutela: confronto sulle novità del progetto di Legge regionale, svoltosi venerdì  01-03-2013 presso la sede sociale del Club Alpino Italiano- Sezione di Parma  (Viale Piacenza n.40 – Sala Terzi) – www.caiparma.it

2013-03-01 CAI Parma incontro REER (17)Alla serata hanno partecipano :Gabriele Ferrari (Pd) firmatario progetto di Legge REER; Pier Luigi Fedele, Comandante Corpo Forestale dello Stato di Parma; Roberto Montali, responsabile TAM del CAI di Parma; Carmen Motta, ex parlamentare già membro del gruppo Amici della Montagna della Camera dei Deputati.

2013-03-01 CAI Parma incontro REER (11)L’incontro è stato un’occasione per confrontarsi sui temi e sulla valenza di questo progetto di Legge sulle prospettive di sviluppo turistico e tutela ambientale della montagna, esaminando le effettive novità introdotte, e le esperienze delle regioni limitrofe.

Galleria immagini incontro del 01-03-2013 ; sede sociale del Club Alpino Italiano- Sezione di Parma  (Viale Piacenza n.40 – Sala Terzi)

approfondimenti

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=zwFNJthh7K0[/youtube]

dal sito valtaro.it

Immagini dalla sala polivalente “Guido Fanti” La legge regionale REER: Rete Escursionistica dell’Emilia Romagna

dal sito caiparma.it

Sentieri: ecco cosa cambia. Il progetto di legge sulla REER

dal sito ambiente.regione.emilia-romagna.it

La rete escursionistica regionale

dal sito gazzettadiparma.it

Il Pdl in Regione: “La montagna è di tutti: sbagliato “blindare” i sentieri”

 

 

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.