Coleottero (morimus asper), ripreso nei pressi di Albareto (Parma) in Val Gotra – immagini maggio 2013

Print Friendly, PDF & Email

Morimus Asper coleottero Cerambicide Val Gotra -Taro (37)Ecco le immagini di un esemplare di coleottero (morimus asper), uno dei cosidetti “Longicorni”, insetto ampiamente diffuso in tutta l’Italia isole comprese, ripreso in Val Gotra, e precisamente ad Albareto (Parma), il 06-05-2013.

Morimus Asper coleottero Cerambicide Val Gotra -Taro (43) 

Tra gli insetti a sei zampe, l’ordine di gran lunga più numeroso è senz’altro quello dei Coleotteri.

Hanno un aspetto coriaceo e spesso corpo allungato, con una colorazione vistosa e brillante, per esempio possiamo citare la coccinella, lo scarabeo, il maggiolino e la lucciola.

 

Morimus Asper coleottero Cerambicide Val Gotra -Taro (22)Le immagini e questo piccolo testo speriamo sia utile a far appezzare e rispettare la biodiversità del nostro territorio.

Morimus Asper coleottero Cerambicide Val Gotra -Taro (21)Il coleottero (morimus asper) ripreso nei pressi di Albareto (Parma), fa parte di una delle famiglie più belle ed interessanti, i Cerambicidi, detti anche “Longicorni” per le lunghe, talvolta smisurate antenne sottili (efficaci organi di senso).

 

 

Morimus Asper coleottero Cerambicide Val Gotra -Taro (12)Il coleottero (morimus asper), è un grande cerambicide (15-40 mm) con elitre (ali anteriori che proteggono il secondo paio di ali e l’addome dei coleotteri) scure e granulose con macchie nere, coperte di tomento (peluria), più o meno, evidenti, le antenne nel maschio sono molto più sviluppate, e il terzo articolo antennale è lungo almeno 1,5 volte il primo, è diffuso in tutta l’Italia continentale e isole. Sono insetti xilofagi, gli adulti si alimentano di vegetali mentre, allo stato larvale, si nutrono di legno.

Morimus Asper coleottero Cerambicide Val Gotra -Taro (11)

 

Di Coleotteri se ne conoscono nel mondo circa 20 mila entità diverse, sono animali che contengono nella propria storia naturale e nello stesso codice genetico i preziosi segreti della vita, inoltre occupano un ruolo importante nell’equilibrio degli ecosistemi, possiedono un’estrema versatilità nel colonizzare gli ambienti più diversi, arricchendo gli stessi di fascino e mistero, attraverso il loro ronzio e colore.

Morimus Asper coleottero Cerambicide Val Gotra -Taro (49)Purtroppo molte volte non se ne apprezza il valore, e in molti casi l’inquinamento e la distruzione dei loro habitat naturali possono provocarne l’estinzione.

Morimus Asper coleottero Cerambicide Val Gotra -Taro (23)Non si può salvare ciò che non si conosce, per questo occorre osservare con considerazione e rispetto: dunque ci auguriamo che anche queste immagini e il breve testo siano utili e possano costituire un piccolo passo per far comprendere, appezzare e rispettare la “biodiversità” del nostro territorio.

 approfondimenti

tutti gli articoli con immagini di animali

Archivio Categoria: Foto Animali

tutti gli articoli pubblicati riguardanti la categoria

Animali clicca 

Le foto che seguono ritraggono un esemplare di coleottero (morimus asper), ripreso in Val Gotra, e precisamente a Tombeto di Albareto (Parma), e sono state scattate il 06-05-2013 da Alessandra Bassoni. (Immagini di Alessandra Bassoni – testo di Alessandra Bassoni e Pietro Zanzucchi)

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.