Sala Baganza (Parma): Eventi, Appuntamenti e Manifestazioni 2019

Print Friendly, PDF & Email

Tantissimi eventi, rassegne, manifestazioni (sportive, escursioni, fiere) e appuntamenti gastronomici (molti dei quali abbinati alla valorizzazione dei tanti prodotti tipici), ci delizieranno a Sala Baganza in provincia di Parma.

Ecco di seguito il programma dei principali eventi, iniziative culturali e sportive del Comune di Sala Baganza (Parma) per il 2019.

Testo tratto dal “libretto

Le informazioni riportate possono essere soggette ad errori o variazioni.

Si consiglia pertanto di verificare eventuali aggiornamenti o modifiche successive alla pubblicazione.

Ufficio di Informazioni ed Accoglienza Turistica dei comuni di
SALA BAGANZA – COLLECCHIO – FELINO
Chi fosse interessato a ricevere la newsletter settimanale dello IAT,
in cui si possono trovare informazioni sugli eventi che si svolgono
nei tre comuni, invii la propria e-mail al seguente indirizzo:
iatsala@comune.sala-baganza.pr.it
PRO LOCO SALA BAGANZA
P.zza Gramsci, 1 – Cell. 366 1510152
prolocosala@yahoo.it
www.prolocosalabaganza.it

Introduzione

Il 23° Festival della Malvasia del 19 e 20 Maggio 2018 ha sancito la internazionalità dell’evento portando a Sala le Malvasie Aromatiche di Candia provenienti dalla Grecia, dalla Croazia, dalla Spagna e dalla vicina Piacenza, nell’Anno Internazionale dell’Alimentazione. E’ un ulteriore significativo passo verso quella vocazione turistica propria del nostro territorio, suffragata dalla ospitale accoglienza che le nostre Associazioni di Volontariato, in sintonia con l’Amministrazione Comunale, sanno offrire a chi arriva a Sala Baganza.Anche per il 2019, con la pubblicazione del Libretto degli Eventi, Sala si prepara con le tante manifestazioni programmate, ad accogliere chi vorrà visitare le bellezze di un territorio ricco di storia, monumenti e di una tradizione enogastronomica di elevato spessore. Diverse manifestazioni che troverete elencate, sfogliando questa pubblicazione, sono ormai consolidate nel tempo; sono appuntamenti fissi che richiamano un numeroso pubblico. Ma troverete anche nuove iniziative, soprattutto a carattere culturale, che sapranno attrarre la Vostra attenzione. La Rocca Sanvitale, con il suo giardino murato, ed il Museo del Vino, nel 2018 hanno avuto un considerevole incremento di visitatori. Molto gradite sono state le visite con “Le donne famose”, nei loro splendidi costumi, che hanno vissuto in Rocca ed i “laboratori” per bambini. Come ogni anno si cerca, realizzando il “Libretto”, di inserire tutti gli eventi possibili, ma purtroppo alcuni non sono ancora databili con certezza. Eventuali variazioni a quanto troverete scritto e nuovi eventi non ancora programmati saranno comunicati attraverso la stampa e, per chi preferisce, attraverso la newsletter del Comune di Sala Baganza e/o dello IAT.Le Associazioni di Volontariato, i ristoratori, i commercianti e l’Amministrazione Comunale sono pronti all’accoglienza dei visitatori augurando loro, fin da ora, un buon soggiorno.
Il presidente della Pro Loco
Aldo Stocchi

 

 Un programma che diventa sempre più ricco. Nelle pagine che se-guono, curate come sempre con grande dedizione dalla Pro Loco, la testimonianza della grande vivacità di tutta la nostra comunità. La capa-cità di collaborare e di confrontarsi, mettendo in campo il caratteristico generoso entusiasmo delle tante associazioni di volontariato, ma anche di privati, imprese, del mondo del commercio e naturalmente delle nu-merose istituzioni coinvolte, generano la preziosa e variegata offerta di attività illustrata. Attraverso il costante allargamento della rete delle collaborazioni, ormai stabilmente estesa ben oltre i confini del nostro paese, si genera un programma che si caratterizza per la presenza di iniziative in grado di interessare un numero sempre più ampio di persone. Con appunta-menti, questo un dato significativo, che confermano il proprio successo e si consolidano. Il Festival della Malvasia – giunto quest’anno alla XXIV edizione -, il XXXV Torneo Internazionale giovanile di Baseball e Softball “Ermes Fontana”, la stagione concertistica “A tu per tu” sono senza dubbio mo-menti importantissimi, che richiamano a Sala Baganza centinaia di per-sone, ma più in generale si può dire che tutto il paese sia davvero ogni volta lo scenario perfetto per ospitare le più differenti e originali attività culturali, le tantissime iniziative sportive di alto livello e le tradizionali occasioni di incontro e di festa.Sala Baganza, infatti, offre tante possibilità: i suoi bellissimi borghi, San Vitale, Talignano, Maiatico, i Boschi di Carrega e l’attrezzato Cen-tro Feste; luoghi che si affiancano alla Rocca Sanvitale che, con il suo giardino, è sempre più centro identitario del paese e, allo stesso tempo, laboratorio di idee e iniziative. Una programmazione che coinvolge tutti e che ben rappresenta la ca-pacità di Sala Baganza di essere comunità viva e propositiva, grazie alle associazioni di volontariato e a tutti coloro che mettono in campo tanto impegno, entusiasmo e dedizione. L’invito che Vi rivolgo è di partecipare e diventare così parte attiva di questo ricco e vario calendario 2019.
Il Sindaco
Aldo Spina

Informazioni utili

ROCCA SANVITALE

VISITE ACCOMPAGNATE Prenotazione obbligatoria per gruppi e scolaresche ORARI DI APERTURA dal 1 novembre al 31 marzo: ore 10.00-13.00 e 15.00-17.00 dal 1 aprile al 30 ottobre: ore 10.00-13.00 e 15.00-18.00- La Rocca Sanvitale resta chiusa il lunedì, il martedì ed il mercoledì non festivi nei mesi di Novembre, Dicembre, Gennaio e Febbraio. Per tutto il resto dell’anno i giorni di chiusura sono il lunedì ed il martedì non festivi.- Laboratori didattici di doratura, affresco e cartapesta per le scolaresche- Laboratori creativi per famiglie e adulti (previa prenotazione)

CANTINA DEI MUSEI DEL CIBO (Museo del Vino)

VISITE ACCOMPAGNATE Prenotazione obbligatoria per gruppi e scolaresche ORARI D’APERTURA Da Marzo a Dicembre (fino all’8): sabato, domenica e festivi:ore 10,00 – 13,00 / 14,00 – 18,00 Aperto su prenotazione per gruppi negli altri giorni.- Laboratori didattici per scolaresche previa prenotazione- Possibilità di degustazione vini e prodotti tipici dei Musei del CiboPer informazioni: P.zza Gramsci – 1 Sala BaganzaTel. 0521 331342/43 – Fax 0521 336429 iatsala@comune.sala-baganza.pr.it – www.comune.sala-baganza.pr.it

PARCHI DEL DUCATO

Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità – Emilia OccidentalePARCO BOSCHI DI CARREGA Per informazioni:- Centro Parco Casinetto – Via Olma, 2 – Sala BaganzaTel. 0521 836026 – Fax 0521 836369 – e.montanini@parchiemiliaoccidentale.it- Centro Parco Levati – Via Olma, 3 – Sala BaganzaTel. e Fax 0521 833440 – info.boschi-carrega@parchiemiliaoccidentale.it- Centro Recupero Animali Selvatici (CRAS) Il Centro opera a sostegno degli ani-mali selvatici in difficoltà. La consegna degli animali deve essere preceduta da accordi telefonici al numero 0521 833163.- Vivaio Forestale Scodogna- Via Nazionale, 128 – Collecchio – Cell. 333 6966054- Ass. Vol. per il Parco – Via Olma, 3 – Tel. 0521 833440 – Cell. 347 9620983 volpar@libero.it – www.associazionevolontaricarrega.it

Cenni storici sulla Chiesa di Maiatico
La località Maliatico (oggi Maiatico) compare per la prima volta in un atto di donazione fatto dal Vescovo di Parma Sigifredo II. La Chiesa, invece, compare in un atto del 1230 e nel 1299, nella Ratio Decimarum Diocesis parmense conservato nell’Archivio Vaticano, è indicato che è intestata a San Nicola. In un atto del 1436 è scritto che: nei pressi della Chiesa esisteva uno xenodochio (ospedale) che dava ricovero ai pellegrini. La costruzione, nel 1471, andò a far parte degli hospitali aggiunti all’Ospedale Maggiore di Parma. Nei secoli successivi la Chiesa fu soggetta a diversi interventi edilizi dovuti in particolare alla instabilità del suolo Maiaticese. Il 31 Luglio 1851 una folgore provoca ingentissimi danni sia al campanile che alla chiesa che il perito geometra Luigi Leoni così descrive: …penetrata per la croce del campanile si è dilata sui quattro pilastri del medesimo demolendone uno quasi per intero e sfracellando gli altri….e per la Chiesa, prosegue, …aprendo varie fenditure nei muri e nel volto ed allargando…quelle che già vi esistevano causate dalla instabilità del suolo. L’edificio venne recuperato al culto grazie ad interventi pubblici e dei parrocchiani. Ma da allora la costruzione subirà ancora interventi di ristrutturazione e consolidamento causati da eventi sismici e da cedimenti strutturali. Oggi come si presenta la Chiesa di San Nicolò di Maiatico è dovuto ai lavori fatti eseguire da Don Italo Miodini conseguenti all’ultimo sisma del 2008.

 Notizie tratte da: La Chiesa di San Nicolò a Maiatico di Vincenzo Banzola

Un piatto del nostro territorio…
Don Ferruccio Botti, parroco di Talignao dal 1930 al 1983, fu un grande studioso della storia, dei personaggi e della gastronomia parmense.
Firmava i Suoi saggi con gli pseudonomi Ferrutius o Mastro Presciutto.
Dalla Sua pubblicazione Gastronomia parmense ossia Parma Capitale dei Buongustai contenente, tra l’altro, ben 500 ricette di cucina, abbiamo voluto prendere e pubblicate integralmente la seguente ricetta:

Approfondimento

 

SALA DELL’APOTEOSI
La Sala dell’Apoteosi è il più importante affresco dell’artista Sebastiano Galeotti, realizzato nella Rocca Sanvitale di Sala Baganza, a cui pose mano nell’autunno del 1726 su commissione del Duca Alessando Farnese.Come scrive Giovanni Pietro Bernini, nel libro Splendori e decadenze: le decorazioni pittoriche della Rocca Sanvitale, l’affresco rappresenta “…le Arti, Virtù pubbliche e private, il lavoro dei campi ed i commerci che i Farnese avevano o pretendevano di avere promosso, nel Ducato…”Oggi di proprietà privata, la sala, dopo un raffinato restauro, si può ammirare nei giorni:- Sabato 18 Maggio- Domenica 19 Maggio- Sabato 31 Agosto- Domenica 1 Settembre- Domenica 15 Settembreed in altri tre giorni con date da definire. SALA DELL’APOTEOSI Per informazioni:IAT Sala Baganza, Tel. 0521 331342/3iatsala@comune.sala-baganza.pr.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.