Incontro: 8 marzo – Il Volto delle Donne – ANOLF CISL Borgotaro e Cooperativa Camelot – Borgotaro (Parma) – 8 marzo 2019

Print Friendly, PDF & Email

Venerdì 8 marzo 2019, si è svolta presso la sede dell’Unione dei Comuni Valli Taro e Ceno (Palazzo Tardiani) a Borgo Val di Taro (Parma), un momento d’incontro per riflettere e festeggiare con le donne della Valtaro italiane e straniere la ricorrenza.

Erano presenti: Federica Pattini del Coordinamento Femminile Cisl Parma e Piacenza, Sonia Cardinali dell’Anolf Cisl Borgo Val di Taro, Rossana Rossi della Cooperativa Camelot, Cristina Cardinali, Presidente dell’Unione dei Comuni Valli Taro e Ceno e Giuseppina Gatti, Assessore del Comune di Borgo Val di Taro.

La giornata internazionale della donna ricorre l’8 marzo di ogni anno per ricordare sia la conquiste sociali, economiche e politiche, sia le discriminazioni e le violenze di cui le donne sono state e sono ancora oggetto in quasi tutte le parti del mondo.

L’Anolf Cisl di Borgotaro e il Coordinamento Femminile Cisl Parma e Piacenza, in collaborazione con l’Associazione Immigrati Valtaro e la Cooperativa Camelot hanno organizzato un momento d’incontro per riflettere e festeggiare con le donne della Valtaro italiane e straniere la ricorrenza.

Il tema era “Il volto delle donne”, spesso segnato dalla violenza subita con uno sguardo più mirato a quello che rappresentano all’interno della nostra società.

Sono intervenuti: Federica Pattini del Coordinamento Femminile Cisl Parma e Piacenza, Sonia Cardinali dell’Anolf Cisl Borgo Val di Taro, Rossana Rossi della Cooperativa Camelot, Cristina Cardinali, Presidente dell’Unione dei Comuni Valli Taro e Ceno e Giuseppina Gatti, Assessore del Comune di Borgo Val di Taro.

Nel corso dell’incontro ci sono state le testimonianze di alcune donne immigrate: Angela Lypna, Eugenia Pruteanu e Edith (mamma di Michelle Campos, 21 anni, uccisa dal fidanzato il 17 luglio 2013 a Parma), che hanno parlato dell’integrazione e della violenza che a volte le donne subiscono in silenzio.

Durante l’ampio dibattito è emerso come il femminicidio e la violenza sulle donne siano eventi che, nonostante il tempo che è passato e tutti i cambiamenti della nostra società, vengono definiti ancora come delitti d’impeto mentre invece sono quasi sempre delitti annunciati.

Le Donne, all’alba di ogni giorno accendono la fiamma della fede della pace, dell’amore, della speranza. ogni giorno, molte di queste fiamme si sono spente dalla debolezza di noi uomini. Auguri!

Galleria immagini: Incontro: 8 marzo – Il Volto delle Donne – ANOLF CISL Borgotaro e Cooperativa Camelot – Borgotaro (Parma) – 8 marzo 2019

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.