Roccaprebalza di Berceto (PR): Festività di San Biagio (Vescovo e Martire) – 3 febbraio 2019

Print Friendly, PDF & Email

Nella “piccola” parrocchia di San Biagio Vescovo e Martire (3 febbraio) in Roccaprebalza di Berceto (Parma), domenica 3 febbraio 2019, si è festeggiato, in un clima semplice e familiare (come concilia la montagna), il Santo Patrono dell’antica Chiesa. 

Dopo la Santa Messa, concelebrata da Don Giuseppe Bertozzi e Don Giorgio Laurenti e la Processione per il paese, si è rinnovata, la “cerimonia” della benedizione della gola: un rito legato alla fede religiosa e alla medicina della nostra tradizione popolare (guarda Roccaprebalza di Berceto (Parma): Festività di San Biagio Vescovo e Martire con il Vescovo Mons. Enrico Solmi – 4 febbraio 2018).

Guarda la categoria San Biagio Vescovo e Martire (3 febbraio)

Questa consuetudine si è notevolmente diffusa in quanto a San Biagio sono stati attribuiti, tra i vari miracoli riconosciuti, quello del salvataggio prodigioso di un bambino che stava soffocando dopo aver ingerito una lisca di pesce.

(guarda i post Religione, emozioni)

Per questo motivo è anche il patrono degli specialisti “otorinolaringoiatri” e molti fedeli si rivolgono a lui per avere un’intercessione nella cura delle malattie, in particolare per la guarigione dai disturbi di gola e dell’apparato respiratorio.

San Biagio Vescovo e Martire è anche protettore degli animali, dei “cardatori” di lana e delle attività agricole.

Statua San Biagio Roccaprebalza di Berceto (Parma)

Statua di Sant’Anna Roccaprebalza di Berceto (Parma)

La funzione religiosa

La Santa Messa è stata animata dal Coro del Duomo di Berceto.

Era presente anche il Sindaco di Berceto, Luigi Lucchi

La Processione per il paese

Al termine della celebrazione liturgica in onore di San Biagio il parroco (dopo aver benedetto alcune candele), le accosta e le incrocia sotto al mento dei fedeli impartendo la benedizione della gola, come da secolare tradizione.

La  formula, pronunciata dal sacerdote in italiano, è: “Per intercessione di San Biagio, Vescovo e Martire, Dio ti liberi dal mal di gola e da ogni altro male. Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen”

Galleria immagini: Roccaprebalza di Berceto (PR): Festività di San Biagio (Vescovo e Martire) – 3 febbraio 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.