Berceto (Parma): 2° Coscienza Festival (percorsi di consapevolezza) – 8 luglio 2018

Print Friendly, PDF & Email

Di seguito le immagini di domenica 8 luglio 2018, della seconda edizione dell’evento “Coscienza Festival (percorsi di consapevolezza)” che si è svolta a Berceto (Parma – Italia).

Guarda la categoria Coscienza Festival Berceto (Parma) e i post Artista Stefano Fedolfi: Modellazione del Monumento alla Coscienza – Berceto (Parma) 2° Coscienza Festival (percorsi di consapevolezza) – 8 luglio 2018

Berceto (Parma): 2° Coscienza Festival (percorsi di consapevolezza) – 7 e 8 luglio 2018 (Foto Ilaria Russo)

 Installazioni Artistiche: Coscienza Festival (percorsi di consapevolezza) – luglio 2017 – Berceto (PR)

Testo tratto dal sito festivalcoscienza.org.

<<Il Festival cercherà di approfondire alcuni aspetti della coscienza: la coscienza della vita, degli affetti, delle nostre responsabilità civili,  la coscienza politica ed etica, dell’ambiente in cui viviamo, la coscienza del rispetto e della tolleranza, per arrivare a stimolare una nuova consapevolezza “costruttiva”. Consapevolezze condivise rendono possibile un nuovo agire comune.>>

Coscienza Festival è un progetto dell’Associazione Culturale SENTIERI DELL’ARTE

Testo da web

Parlare di coscienza è molto importante, mai come oggi è urgente comprendere che ogni nostra azione provoca direttamente o indirettamente una reazione rilevante in tutto lo spazio che ci circonda. Essere consapevoli di quanto accade, comprendere quale futuro ci attende è un passo fondamentale nella direzione giusta. Chi è consapevole non subisce la realtà, ma l’affronta e la rielabora innescando un processo di cambiamento.

Ciò che ci manca è l’avvertenza di un possibile pericolo, l’uomo non sta devastando solo «la natura»,  spesso compie un’azione più autodistruttiva: danneggia se stesso, la propria specie.

Non si tratta di vedere la tecnologia come una minaccia contro il pianeta, è la sua dismisura, il suo abuso spesso dissennato che va affrontato con la chiarezza della ragione, per renderci conto dei nostri limiti e perseguire il progresso senza illuderci con arroganza che esso sia illimitato. E’ doveroso misurarci con tutti i problemi e i guasti che esso crea.

Le conoscenze che oggi l’uomo ha a disposizione sarebbero tali da permettergli un uso e una distribuzione corretta delle risorse, ma purtroppo la disuguaglianza mondiale è in fase di esplosione. E’ urgente comprendere che ogni singolo individuo adottando comportamenti “sostenibili” ha il potere di invertire la marcia.

 Sito di riferimento festivalcoscienza.org

 

Galleria immagini: Berceto (Parma): 2° Coscienza Festival (percorsi di consapevolezza) – 8 luglio 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.