Mons. Renato Fugaccia parroco di Buzzo, Gotra ed Albareto (Parma) elevato alla dignità di canonico onorario della Cattedrale di Pontremoli – Diocesi Massa Carrara/Pontremoli – gennaio 2019

Print Friendly, PDF & Email

Monsignor Renato Fugaccia, parroco di Buzzo, Gotra ed Albareto (Parma – Italia) è stato elevato (gennaio 2019) alla dignità di canonico onorario della Cattedrale di Pontremoli, dal Vescovo di Massa Carrara Pontremoli, Mons. Giovanni Santucci, Titolo conferito in riconoscimento del suo impegno in tanti anni di proficuo apostolato a servizio della diocesi.

Monsignor Santucci gli ha anche consegnato la Medaglia d’Oro per il prezioso servizio svolto come insegnante al Liceo Classico Vescovile “Mons. Marco Mori” di Pontremoli del quale è stato docente per oltre 40 anni.

Anche noi di “valgotrabaganza” porgiamo le più sentite felicitazioni a Monsignor Renato Fugaccia.

Immagini tratte dal post 50° Anniversario d’ingresso del Parroco Monsignor Renato Fugaccia a Gotra e Buzzo di Albareto (Parma) – 23 luglio 2016

Il vescovo Santucci con una solenne celebrazione ha dato lettura del decreto e gli ha consegnato la mantelletta e il berretto rosso leggendone la motivazione per la quale è stato assegnato il prestigioso titolo:

” …considerato tutto quello che ha realizzato in tanti anni di proficuo apostolato a servizio della diocesi..” (recita tra l’altro la motivazione).

Mons. Giovanni Santucci – Vescovo di Massa Carrara – Pontremoli dal 19 maggio 2010

Fugaccia Mons. Renato – canonico onorario della Cattedrale di Pontremoli (essere canonico significa appartenere in maniera particolare ad una chiesa cattedrale e in questo caso specifico alla Cattedrale di Pontremoli.)

Monsignor Renato Fugaccia è nato a Valdena di Borgotaro (PR) il 14 aprile del 1942, ha frequentato gli studi al seminario vescovile di Bedonia, si è laureato in materie letterarie all’Università di Parma.

Da 50 anni è parroco di Gotra e Buzzo e da ormai 14 anche della parrocchia di Albareto.

L’insegnante di latino e greco al liceo classico “Mori” di Pontremoli certamente non è nuovo agli importanti riconoscimenti: il 27 dicembre 1984, infatti, era stato insignito del titolo di Cavaliere della Repubblica e il 13 marzo del 2006 elevato al titolo di monsignore da Papa Benedetto XVI.

Immagini tratte dal post 50° Anniversario d’ingresso del Parroco Monsignor Renato Fugaccia a Gotra e Buzzo di Albareto (Parma) – 23 luglio 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.