Mostra sulla Prima Guerra Mondiale del Gruppo Alpini Borgotaro (aperta fino al 5 novembre 2018) – Borgotaro (PR)

Print Friendly, PDF & Email

E’ in svolgimento, presso il Museo delle Mura a Borgo Val di Taro (Parma – Italia), la Mostra sulla Prima Guerra Mondiale, curata dal Gruppo Alpini Borgotaro.

L’interessante mostra, ad ingresso libero, può essere visitata, tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 19, fino al 5 novembre 2018.

Di seguito le immagini del 2 novembre 2018.

Un percorso espositivo che si snoda all’interno delle varie “sale” dove sono narrati i principali fatti storici che ricostruiscono gli anni della guerra, affiancati da fotografie e oggetti di uso quotidiano in dotazione alle truppe italiane.

Conoscere, ricordare e tramandare, soprattutto alle giovani generazioni, crediamo sia l’obiettivo della mostra, una “narrazione” avvincente attraverso i fatti, le cose e le testimonianze di quel periodo di storia italiana che è la Grande Guerra.

Museo delle Mura

La Mostra Testo tratto dal “volantino” esposto, dell’Alpino Pierluigi Sabini.

Dopo questa esposizione che non è molto ricca di foto, ma secondo noi alpini piena di significato e valori, ringraziare tutti i partecipanti ci pare una cosa doverosa.

Comincerei con le maestre che con il loro lavoro sono riuscite a portare tre classi di 5° elementare di Borgotaro sui posti della memoria, dove i nostri nonni hanno scritto pagine di storia.

Storia scritta 100 anni fa con il loro sangue. Grazie per quello che avete fatto e mi raccomando continuate cosi, perché è solo così che i nostri figli e nipoti potranno vedere di persona i posti dove hanno combattuto i giovani di allora, dando il più delle volte la loro vita per la Patria.

“Patria” una parola che ai nostri giorni si usa molto poco.

Carissime Maestre, per molto tempo di questi valori nelle scuole non se ne è parlato, forse perché come si dice il tempo fa dimenticare il passato; ma voi siete l’anello di collegamento tra la storia ed il presente con il vostro insegnamento, e tutti questi giovani che riposano nei sacrari non saranno morti inutilmente.

Ai ragazzi delle classi. Sul primo momento c’ è stata un pò di preoccupazione per quello che poteva succedere in mezzo ai camminamenti con Qualche pericolo, ma poi anche se tra voi e noi ci sono anni, siamo subito entrati in sintonia.

Siete stati educati, attenti, la vostra curiosità e l’interesse che avete dimostrato ci ha coinvolto.

E’ stato davvero un piacere passare del tempo con voi; speriamo che di questa esperienza vi rimanga un bel ricordo.

Chissà magari tra qualche anno qualcuno di voi ritornerà da quelle parti e si ricorderà di quelle Penne Nere.

Mi raccomando rimanete così perché siete il Nostro Futuro.

Alle Maestre

A tutti i ragazzi e ragazze

Alla nostra instancabile Roberta

Grazie Alpino Pierluigi Sabini

Galleria immagini: Mostra sulla Prima Guerra Mondiale del Gruppo Alpini Borgotaro (aperta fino al 5 novembre 2018) – Borgotaro (PR)

 

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA