Celebrazione in memoria di SER Mons. Bruno Bertagna (2013 – 2018) con S.Em.R. Cardinale Francesco Coccopalmerio – Borgotaro (PR) – 27 ottobre 2018

Print Friendly, PDF & Email

A cura dell’Associazione Amici di S.E.R. Mons Bruno Bertagna e con la straordinaria partecipazione di S.Em.R. Cardinale Francesco Coccopalmerio (Presidente emerito del Pontificio Consiglio per i Testi Legislativi della Santa Sede), si sono svolti sabato 27 ottobre 2018 a Borgo Val di Taro (Parma – Italia), nella Chiesa dedicata a Sant’Antonino martire, una Santa Messa Solenne in memoria di S.E.R. Mons. Bruno Bertagna a cinque anni dalla scomparsa (31 ottobre 2013).

Guarda il post Ricordo di S. E. Mons. Bruno Bertagna a un anno dalla scomparsa (31 ottobre 2013)

SER Mons. Bruno Bertagna

Mons. Bruno Bertagna_Immagine tratta dalla pagina “Facebook” Associazione Amici di SER Mons B. Bertagna

Guarda i post Santa Messa in memoria di S.E.R. Mons. Bruno Bertagna, Mons. Renato Costa e Pier Luigi Ferrari, con la presenza di S.Em.R. Cardinale Francesco Coccopalmerio – Tiedoli Borgotaro (PR) – 29 ottobre 2017

Celebrazione in memoria di SER Mons. Bruno Bertagna (2013 – 2016) con la partecipazione di S.Em.R. Cardinale Francesco Coccopalmerio – Tarsogno di Tornolo (PR) -30 ottobre 2016

Comune di Borgotaro (Parma): Ricordo di S. E. Mons. Bruno Bertagna a un anno dalla scomparsa (31 ottobre 2013) – Parrocchie di Tiedoli e di Borgotaro 22/11/2014

Ricordo di S. E. Mons. Bruno Bertagna a un anno dalla scomparsa (31 ottobre 2013)

Chiesa Parrocchiale di Sant’Antonino in Bogotaro, solenne Celebrazione Eucaristica presieduta da S. Em. R. il Sig. Card Francesco Coccopalmerio (Presidente emerito del Pontificio Consiglio per i Testi Legislativi della Santa Sede).

La Solenne Concelebrazione Eucaristica ha visto inoltre la presenza di Monsignor Angelo Busi (Parroco di Borgotaro e Vicario Episcopale territoriale) di molti parroci, oltre alle autorità e ai rappresentanti delle Associazioni di volontariato.

“Una giornata speciale che sicuramente rimarrà impressa nel cuore e nella mente dei presenti”

La processione (croce, Libro dei Vangeli, S.Em.R. il Cardinale Francesco Coccopalmerio, ministranti).

L’altare viene adornato con fiori (segno di festa) e con candele, ci ricordano che Gesù si è consumato per noi, ma è vivo tra noi, anche noi dobbiamo come Gesù farci dono agli altri.

Alcuni momenti della celebrazione liturgica 

Saluto all’altare e al popolo radunato

In segno di venerazione, il Cardinale bacia l’altare e lo incensa.

LITURGIA DELLA PAROLA

Prima lettura – Dio ci parla per mezzo dei profeti.

Il Salmo Responsoriale

Seconda lettura – Dio ci parla per mezzo degli Apostoli

Vangelo – Gesù parla a ciascuno di noi.

L’omelia del cardinale Coccopalmerio ha rappresentato il “cuore” della Santa Messa.

Preghiera dei fedeli 

LITURGIA EUCARISTICA

Nell’ultima Cena, Cristo istituì il sacrificio e convito pasquale per mezzo del quale è reso di continuo presente nella Chiesa il sacrificio della Croce, allorché il sacerdote, che rappresenta Cristo Signore, compie ciò che il Signore stesso fece e affidò ai discepoli perché lo facessero in memoria di lui.

Il rito della pace, con il quale i fedeli implorano la pace e l’unità per la Chiesa e per l’intera famiglia umana, ed esprimono fra di loro l’amore vicendevole, prima di partecipare all’unico pane.

Riti di comunione.

Il sacerdote ci dona Gesù, che ci nutre, ci dà forza e ci unisce nella carità fraterna.

Il saluto e la benedizione

Queste immagini crediamo possano contribuire a mantenere in vita una cultura del passato e le nostre radici culturali e sociali, che sono patrimonio e fiero vanto delle nostre comunità rurali e montane, magiche atmosfere che comunicano pace, fratellanza e speranza per tutti.

Guarda i post Religione, emozioni

Galleria immagini: Celebrazione in memoria di SER Mons. Bruno Bertagna (2013 – 2018) con la partecipazione di S.Em.R. Cardinale Francesco Coccopalmerio – Borgotaro (PR) – 27 ottobre 2018

 

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA