Festa alla “Madonna del Faggio” 2018 (Parrocchia di Compiano) – Tornolo (Parma) – Programma da giovedì 5 a sabato 8 settembre 2018

5 settembre 2018a8 settembre 2018
Print Friendly, PDF & Email

 Ecco il programma (da giovedì 5 a sabato 8 settembre 2018) riguardante i festeggiamenti per la Natività della Beata Vergine Maria, ricorrenza solenne celebrata presso il Santuario della Madonna del Faggio (Parrocchia di Compiano), in località Bigarelli di Tornolo (PR). 

Guarda Madonna del Faggio Compiano Tornolo

Visto che la fotografia è la nostra passione, abbiamo realizzato questa immagine elaborata, con le informazioni dell’evento.

Le immagini del Santuario della Madonna del Faggio (Parrocchia di Compiano), in località Bigarelli di Tornolo (PR), sono state scattate la sera del 5 settembre 2016.

Madonna del Faggio (105) Compiano -Tornolo

Giovedì 6 settembre 2018 –

  • ore 20.30: Triduo di preparazione e Santa Messa celebrata da Don Attilio Defendenti.

Venerdì 7 settembre 2018 –

  • ore 20.00: Via Crucis a seguire Triduo di preparazione e Santa Messa alle ore 20.30.

Sabato 8 settembre 2018: Ricorrenza “Natività di Maria”

  • ore 8.00: Santa Messa
  • ore 9.00: Santa Messa
  • ore 10.00 Santa Messa
  • ore 11.00 Santa Messa
  • ore 15.30: Santo Rosario meditato
  • ore 16.00: Santa Messa celebrata da Don Attilio Defendenti. Seguirà la Processione e la benedizione dei bambini.

Ricordiamo che una “nuova” Via Crucis guida oggi i fedeli al Santuario Mariano della Madonna del Faggio.

Inaugurata domenica 27 maggio 2018 (guarda il post La nuova Via Crucis – Santuario della “Madonna del Faggio” (Parrocchia di Compiano) – Tornolo (Parma) – Inaugurazione 27 maggio 2018), è sicuramente segno della devozione e dell’amore al territorio, che ospita da secoli la Madonna del Faggio e alla storia della fanciulla a cui venne donata la voce

Galleria immagini Santuario della Madonna del Faggio (Parrocchia di Compiano), in località Bigarelli di Tornolo (PR). 

 Madonna del Faggio (100) Compiano -TornoloRicordiamo che quest’anno (2016) ricorre il 531° anno dall’apparizione della Madonna alla pastorella.

Infatti si tramanda che, nel 1485, la Madonna apparve ad una pastorella del luogo, muta dalla nascita, solita a portare il suo gregge ad abbeverarsi presso una limpida fonde, che tuttora sgorga sul piazzale del piccolo Santuario.

La pastorella ebbe il dono della parola e il suo bastoncino, conficcato nel terreno, subito rinverdì diventando poi una splendida pianta di faggio, là dove di faggio fino a quel momento mai si era vista l’ombra.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.