Presentato: Non volevo morire vergine (di Barbara Garlaschelli) con Antonio Ferrari (Corriere della Sera) – Borgotaro (PR) – 24 agosto 2018

Print Friendly, PDF & Email

A Borgo Val di Taro (Parma) in occasione della quinta edizione del Premio La Quara, concorso letterario per “short stories” (tema scelto per questa edizione “Il Portone – guarda La Quara 5° Edizione: Concorso Letterario per Short Stories – I 5 finalisti 2018- Borgo Val di Taro (Parma)), venerdì 24 agosto 2017, si è svolto sotto i portici di Palazzo Manara, a cura di Antonio Ferrari (editorialista del Corriere della Sera) e Pier Luigi Vercesi (giornalista e scrittore) la presentazione del volume “Non volevo morire vergine” (PIEMME) di Barbara Garlaschelli.

Guarda la categoria Libri, Biblioteca e i post La Quara Premio letterarioRicordiamo che la Garlaschelli, scrittrice di romanzi di Piacenza, era uno dei componenti della giuria del premio letterario, e a presentare il suo libro a Borgotaro erano con lei altri due dei giurati, ovvero Pier Luigi Vercesi (giornalista e scrittore) e il presidente di giuria, il giornalista del Corriere della Sera, Antonio Ferrari.

Erano anche presenti

Diego Rossi (Sindaco di Borgotaro),

Ugo Vietti (Presidente dell’Istituto Manara),

l’attrice di teatro, Simona Gaucia Gaslini (che ha letto alcuni brani del volume),

e tantissimo pubblico. 

Antonio Ferrari (editorialista del Corriere della Sera)

Pier Luigi Vercesi (giornalista e scrittore)

Barbara Garlaschelli

Il libro di Barbara Garlaschelli – Testo tratto dal web 

“Non volevo morire vergine” (PIEMME) è il titolo della sua autobiografia, in cui racconta la sua vita dal momento in cui è cambiata, a poco più di quindici anni di età, quando per un tuffo in acqua troppo bassa è rimasta tetraplegica. Armata di coraggio, ironia e molta curiosità, Barbara affronterà tutte le rivoluzioni imposte dalla nuova condizione, fino a ritrovare se stessa in un corpo nuovo. In una girandola di situazioni tragicomiche e di ragazzi e uomini impacciati, generosi, a volte teneri, a volte crudeli, Barbara compie la sua iniziazione all’amore.

Galleria immagini: Presentato: Non volevo morire vergine (di Barbara Garlaschelli) con Antonio Ferrari (Corriere della Sera) – Borgotaro (PR) – 24 agosto 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.