Miss Italia (72° Concorso): La Sfilata a Bedonia (Parma) – Assegnata la fascia di Miss Cinema Emilia Romagna – 16 agosto 2018

Print Friendly, PDF & Email

E’ tornato per la terza volta a Bedonia (Parma – Italia) giovedì 16 agosto 2018, il prestigioso appuntamento con la bellezza delle aspiranti Miss Italia (72° Concorso). Il grande palco e la passerella sulla quale hanno sfilato le candidate al titolo di Miss Cinema Emilia Romagna (scelte in oltre 20 selezioni che si sono tenute in regione da marzo ad agosto), è stato allestito in via Aldo Moro, di fronte al Bar Lucia ed al nuovissimo Ristorante Mellini.

Assegnata la fascia di Miss Cinema Emilia Romagna a Clarissa Righi (18 anni di Ferrara).

Di seguito le immagini della prima parte della serata dedicata alla 4 prova del Concorso Regionale (Emilia Romagna) di Miss Italia 2018 condotta dalla presentatrice e speaker radiofonica Laura Miuccia Padovani.

1° Clarissa Righi (18 anni – studentessa di moda che sogna di diventare stilista – si presentava con la fascia di “Miss Fiera di Modena”).

2° Laura Fregoni (22 anni – studentessa di Economia e Commercio – si presentava con la fascia di”Miss Piacenza”)

3° Jessica Poli (20 anni – si presentava con la fascia di “Miss Bologna”)

4° Mara Boccacci ( 19 anni originaria di Varsi si presentava con la fascia di “Miss Parma”)

La serata, organizzata dal comune di Bedonia con la collaborazione del Centro Commerciale Naturale presieduto da Marco Mariani è stata condotta da Laura Miuccia Padovani con le candidate che hanno aperto lo show con una coreografia di Giuseppe De Medici, coreografo ufficiale di Miss Italia Emilia Romagna, con abitini tricolori.

Laura Miuccia Padovani

Laura per l’occasione ha indossato abiti griffati ELISABETTA FRANCHI concessi dal Magazzino della Firma di Sugremaro di Compiano, in località la Villa, che ha vestito anche le superfinaliste.

La presentazione delle miss (coordinate in passerella da Yesi Phillips), in abito istituzionale rosso.

La giuria presieduta dal sindaco di Albareto Davide Riccoboni, assieme all’assessore Lodovico Molinari del comune di Bedonia, al Dott. Fiorenzo Gabrielli garante del regolamento, ed altri, che hanno avuto il compito di eleggere la nuova miss Cinema Emilia Romagna (premiata dal sindaco di Bedonia Carlo Berni), che accede alle prefinali nazionali di Jesolo, in programma dal 3 all’otto di settembre, dove l’agenzia Gym events di @Marco Pellegrini esclusivista del concorso per l’Emilia Romagna schiererà 10 finaliste per la nostra regione.

Auspicando dopo il secondo posto dello scorso anno con Laura Coden Miss Romagna 2017, che ha sfiorato la vittoria a Jesolo, di riportare il titolo di miss Italia nella nostra regione dove manca dal 1998 quando vinse la salsese Gloria Bellicchi e nel 1991 quando fu eletta la riccionese Martina Colombari.

Abbiamo letto che..

Miss Italia è passata per la val Taro, nel 1992 quando al Babilonia di Albareto, la giuria presieduta da Franco Rolandi elesse miss Emilia la bolognese Roberta Migliorini.

Sono trascorsi 26 anni e nonostante le finali non si tengano più a Salsomaggiore Terme, il concorso di Miss Italia che già in quegli anni era gestito da Marco Pellegrini, non manca mai di fare una tappa nella zona, ed oramai da tanti anni a Bedonia, con un appuntamento importante, quello di una finale regionale.

Hanno preso parte all’evento tutte coloro che hanno superato le selezioni e le provinciali come Miss Ravenna, Miss Imola, Miss Bologna, Miss Modena, Miss Parma, Miss Piacenza, e tutte coloro che si sono classificate nelle selezioni ed acquisito il pass per le regionali, e che hanno già preso parte alle prime tre finali, come le tre vincitrici delle regionali, la prima eletta al “Casta Beach // 259” dove ha trionfato la faentina 18enne Maeve Billi eletta miss Miluna Emilia Romagna, che dallo scorso anno ha preso parte alle selezioni di Miss Italia, come mascotte, e quest’anno raggiunta la maggiore età ha potuto partecipare e vincere il pass per Jesolo, cosi come lo ha conquistato la 18enne Linda Taddei di Jolanda di Savoia, eletta venerdì scorso Miss Sport Emilia Romagna a Lizzano in Belvedere (Bo) al palazzetto di La Ca’ al Corno alle Scale, e la bolognese Debora Bastelli, che ha trionfato al Byblos Club Misano incoronata dalla nostra patron Patrizia Mirigliani, con la fascia speciale di Miss Riviera Romagnola che le consente l’accesso alle prefinali.

La costanza di Maeve, ed ancora di più quella di Debora, che partecipa dal 2016 alle selezioni con la nostra organizzazione, è la conferma che partecipando a più sfilate, acquisendo esperienza e sicurezza in passerella, imparando a sorridere ed a sfilare, la acconciatura ed il make up giusto, tutti questi ingredienti, oltre alla costanza e determinazione possono portare ad ottenere risultati migliori, rispetto a chi, dopo aver vinto una provinciale, non ci mette il giusto impegno, o probabilmente non è cosi interessata e partecipa sporadicamente alle selezioni ed alle regionali, e di conseguenza avrà molte meno chance di poter accedere alle prefinali.

A Bedonia le Miss nel tardo pomeriggio, dopo un cocktail di benvenuto al D Cafè in piazza Plebiscito, si sono rese disponibili a scatti fotografici al Bar Lucia Bedonia, al bar pizzeria Speedy Bedonia, ed e al Ristorante Mellini.

Le acconciature delle Miss sono state realizzate presso il salone Un Nodo al Pettine di Loredana Toscani.

Galleria immagini: Miss Italia (72° Concorso) La Sfilata a Bedonia (Parma) – Assegnata la fascia di Miss Cinema Emilia Romagna – 16 agosto 2018