Riserva Naturale Regionale dei Ghirardi (Oasi WWF) – Eventi aprile 2018 – Albareto / Borgotaro (Parma)

7 aprile 2018 12:00a8 aprile 2018 12:00
14 aprile 2018 12:00a15 aprile 2018 12:00
Print Friendly, PDF & Email

riserva-naturale-regionale-dei-ghirardiDi seguito alcuni eventi del mese di aprile 2018 della Riserva Naturale Regionale dei Ghirardi e Oasi WWF Parma – Albareto/Borgotaro (PR), escursioni, workshop fotografici e di pittura naturalistica e laboratori per bambini (guarda Eventi 2018: Riserva Naturale Regionale dei Ghirardi (Oasi WWF) Albareto-Borgotaro (PR)).

Ricordiamo che la Riserva Naturale Regionale dei Ghirardi è un’area protetta dei Parchi del Ducato (www.parchidelducato.it) ed è inserita nel Sistema delle Oasi del WWF Italia (www.wwf.it).

Guarda i post Archivio Categoria: Oasi e Parchi

Guarda Riserva Naturale Regionale dei Ghirardi (Oasi WWF) – Corso di Birdwatching con Franco Roscelli, ornitologo ASOER – 22, 28 aprile e 5 maggio 2018 – Borgotaro (Parma)

Dettagli

Eventi aprile 2018

NEL BOSCO A PANCIA INGIÙ
riserva-naturale-regionale-dei-ghirardiSabato 7 Aprile -Come fotografare al meglio la flora spontanea che alla fine di Aprile fa capolino tra le foglie secche del sottobosco, sotto le siepi e in mezzo all’erba nuova dei prati? Quali trucchi e segreti utilizzano i fotografi naturalisti per esaltare le minuscole meraviglie colorate che costituiscono la flora spontanea dell’Appennino? Scopriremo come trovare, inquadrare e illuminare i soggetti delle nostre foto di piante e fiori. Necessaria attrezzatura per riprese ravvicinate, come compatte con capacità macro e reflex o mirrorless con obiettivi macro o accessori (tubi, soffietto, lenti addizionali), ma anche smartphone con buone capacità di ripresa. La giornata prevede una parte teorica con visione di immagini, e dopo la pausa pranzo uscita fotografica sul campo, con guida GAE-WWF e fotografo naturalista del Pentax Photo Team FOWA. Ritrovo ore 10:00 al Centro Visite della Riserva Naturale Regionale dei Ghirardi in località Predelle di Porcigatone, Borgotaro PR, fine attività ore 18 circa. Attività gratuita a cura dei Parchi del Ducato. Info e iscrizione: 349 7736093 info.riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale.it

FIORI SELVATICI IN PUNTA DI PENNELLO
riserva-naturale-regionale-dei-ghirardi-1Domenica 8 Aprile –
Workshop di disegno naturalistico dal vero con Maria Elena Ferrari, Artista Naturalista. Affrontare il Disegno Naturalistico dal vero, dedicato a coloro (anche alla prima esperienza artistica) che desiderano attraverso l’arte entrare in contatto emotivo con la Natura dei Parchi, per conoscerla, amarla e disegnarla. Si andrà in cerca di fiori, piccoli animali e dettagli della natura, tra prati e margini di boschi, sostando per ritrarli en plein air ammirando il lavoro di Maria Elena e ricevendo consigli e suggerimenti dall’artista. Dalle 10.00 alle 18.00 con una piccola pausa pranzo, presso il Centro Visite della Riserva Naturale dei Ghirardi, Case Predelle di Porcigatone, Borgo Val di Taro (PR). Numero massimo di partecipanti: 12 Iniziativa gratuita a cura dei Parchi del Ducato, in collaborazione con WWF Parma • Si consiglia un abbigliamento comodo e adatto alla stagione, che in montagna può essere molto variabile • Il materiale sarà a carico dei partecipanti, l’elenco verrà fornito al momento dell’iscrizione (indicativamente acquerelli e matita)• Info e iscrizioni: 349 7736093 info.riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale.it

LA PECORA E IL LUPO
riserva-naturale-regionale-dei-ghirardi-2Sabato 14 Aprile – Uscita al pascolo con le pecore e il pastore Alla scoperta della natura dei pascoli, della vita delle pecore, del lavoro dei cani, della magia del lupo e dei sapori di una volta assieme alla Guida della Riserva e ai Pastori, accompagnando il gregge al pascolo nelle mattine d’estate. Uscita con guida GAE – WWF assieme al pastore con il gregge ed i cani da conduzione (border collie) e da guardiania (pastori maremmani). A seguire aperitivo a “metro zero”. Vista l’elevata richiesta riscontrata nelle edizioni precedenti, se siete interessati PRENOTATE SUBITO per non rischiare di restare esclusi. Sono necessari scarponi da escursionismo e scorta d’acqua. Essenziale non avere timore dei cani. Non sono ammessi cani. Contributo di 15 euro a persona per gli adulti e 6 per i minori di 14 anni. Dalle 9 alle 13:00, con partenza dal Centro Visite della Riserva Naturale Regionale dei Ghirardi in località Predelle di Porcigatone, Borgotaro PR. Massimo 15 persone. Iniziativa gratuita dei Parchi del Ducato, in collaborazione con WWF Parma in collaborazione con IoNonHoPauraDelLupo. Info e prenotazione: 349-7736093 • info.riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale.it
  IMPRONTE DI IMPRONTE
riserva-naturale-regionale-dei-ghirardi-315 Aprile 2018 – Laboratorio per bambini e genitori. Scopriamo come collezionare le impronte degli animali selvatici Il terreno argilloso dei sentieri della Riserva è come un libro aperto che ci racconta quanti animali sono passati nel corso delle loro quotidiane attività: un intreccio di impronte ci rivela la corsa della lepre, il tranquillo vagabondare del tasso, il passo furtivo della lepre, il pesante trotto del cinghiale… Scopriamo come riconoscere le tracce degli animali selvatici e come farne collezione, portandoci a casa i calchi delle loro orme. Laboratorio didattico-naturalistico aperto ai bambini (dai 5 anni in su) in compagnia di un genitore, per imparare a riconoscere la fauna e fare una collezione naturalistica senza danneggiare gli animali. Presso il Centro Visite della Riserva in località Pradelle di Porcigatone (Borgotaro PR) dalle ore 10:00 alle ore 12:30. Iniziativa gratuita dei Parchi del Ducato, in collaborazione con WWF Parma. Prenotazione obbligatoria, massimo 12 bambini. Per info e prenotazione 349-7736093 info.riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale.it

oasi-ghirardi-borgotaro-albareto

Approfondimento: immagini tratte dal post  Festa delle oasi WWF e del Taccuino del Naturalista – Riserva Naturale Regionale dei Ghirardi: immagini 19-05-2013

WWF Riserva Ghirardi 2013 (183) Taccuino del NaturalistaLa Riserva Naturale Regionale dei Ghirardi (Oasi del WWF Italia dal 1996), diventata Riserva Regionale Generale il 20 dicembre 2010 è inserita nella Rete Natura 2000 dell’Emilia Romagna.

approfondimenti:

Archivio Categoria: Oasi e Parchi

 

Descrizione Riserva Naturale Regionale Oasi WWF dei Ghirardi

WWF Riserva Ghirardi 2013 (174) Taccuino del NaturalistaLa Riserva naturale regionale dei Ghirardi (per info: 349-7736093  oasighirardi@wwf.it), è una delle aree naturali protette della regione Emilia-Romagna con una ricca diversità di ambienti montagnosi appenninici.

WWF Riserva Ghirardi 2013 (102)La riserva naturale regionale è stata istituita nel 2010, ha un’estensione complessiva pari a 370 ettari situati nei comuni di Borgo Val di Taro e Albareto, nella montagna occidentale parmense.

WWF Riserva Ghirardi 2013 (238)

Il territorio è  costituito da;

–         foreste che occupano circa metà della superficie, con boschi cedui di cerro, castagneto abbandonato, querceti misti con rovere, cerro e farnia, zone miste con carpino nero, sottobosco con melo selvatico, ciavardello e nespolo, boscaglie di ontano bianco, tigli, aceri d’Ungheria, carpini bianchi, e sorbo domestico, sottobosco di noccioli, pero selvatico, melo fiorentino, biancospino, sorbo montano, maggiociondolo ed anche una recente colonizzazione di pino silvestre;

WWF Riserva Ghirardi 2013 (227)–         campi e terreni agricoli in coltivazione (usate per la fienagione) o abbandonati (in parte colonizzate da arbusti spinosi di grande varietà);

–         zone umide (greti ghiaiosi, rivi incisi nella roccia), il territorio presenta inoltre pareti rocciose e calanchi;

–         specie floreali di particolare interesse (30 specie di orchidee, giglio di S. Giovanni, genziana, scilla, dente di cane, croco) con alcune piante rare.

WWF Riserva Ghirardi 2013 (248)–         vari generi di fauna selvatica, astore, poiana, sparviere, falco pecchiaiolo, biancone, civetta, barbagianni, e allocco, pernici rosse, cincia dal ciuffo, biancone, tordela, succiacapre, gruccione, tottavilla, averla piccola, torcicollo, pipistrello, capriolo, daino, cinghiale, tasso, scoiattolo, ghiro, volpe, puzzola, faina, lepri, lupo, cervo volante, ramarro, colubro liscio, tritone crestato e apuano, ecc. .

WWF Riserva Ghirardi 2013 (198)Oltre ad essere un’aree ad elevata protezione ambientale, la Riserva dei Ghirardi è un luogo di ricerca scientifica e di conoscenza ambientale con all’interno una grande varietà in termini di biodiversità sia animale che vegetale, ecosistemi contraddistinti da precisi convivenze naturali sottoposti ad una specifica tutela ambientale.

 

WWF Riserva Ghirardi 2013 (186)Una risorsa, un patrimonio ambientale (flora e fauna) ricco di biodiversità, legato da un delicato equilibrio messo molte volte in discussione da cause esterne (presenza umana, attività di bracconaggio), che va protetto per i vari aspetti che lo contraddistinguono.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA