Roccaprebalza di Berceto (PR): Festività di San Biagio (Vescovo e Martire) con il Vescovo Mons. Enrico Solmi – 04/02/2018

Print Friendly, PDF & Email

san-biagio-292-roccaprebalzaNella “piccola” parrocchia di San Biagio Vescovo e Martire (3 febbraio) in Roccaprebalza di Berceto (Parma), domenica 4 febbraio 2018, si è festeggiato, in un clima semplice e familiare (come concilia la montagna), il Santo Patrono e la fine dei restauri (interventi di miglioramento sismico e consolidamento strutturale) dell’antica Chiesa, ad opera dell’Agenzia Regionale di Protezione Civile.  Dopo la Santa Messa, presieduta dal Vescovo di Parma Monsignor Enrico Solmi (concelebrata da Don Giuseppe Bertozzi e Don Giorgio Laurenti) e la Processione per il paese, si è rinnovata, la “cerimonia” della benedizione della gola: un rito legato alla fede religiosa e alla medicina della nostra tradizione popolare.

san-biagio-327-roccaprebalzasan-biagio-341-roccaprebalzaQuesta consuetudine si è notevolmente diffusa in quanto a San Biagio sono stati attribuiti, tra i vari miracoli riconosciuti, quello del salvataggio prodigioso di un bambino che stava soffocando dopo aver ingerito una lisca di pesce.

(guarda i post Religione, emozioni)

san-biagio-298-roccaprebalzaPer questo motivo è anche il patrono degli specialisti “otorinolaringoiatri” e molti fedeli si rivolgono a lui per avere un’intercessione nella cura delle malattie, in particolare per la guarigione dai disturbi di gola e dell’apparato respiratorio.

San Biagio Vescovo e Martire è anche protettore degli animali, dei “cardatori” di lana e delle attività agricole.

Statua San Biagio Roccaprebalza di Berceto (Parma) san-biagio-223-roccaprebalza

Statua di Sant’Anna Roccaprebalza di Berceto (Parma)san-biagio-116-roccaprebalza

san-biagio-110-roccaprebalzaPrima della celebrazione liturgica, sono stati descritti da un tecnico i lavori svolti: interventi di miglioramento sismico e consolidamento strutturale. opere finanziate da: Agenzia Regionale di Protezione Civile. san-biagio-143-roccaprebalza

Testo è tratto dal sito protezionecivile.regione.emilia-romagna.it alla pagina san-biagio-113-roccaprebalzaPiano degli Interventi Urgenti diretti a fronteggiare i danni conseguenti alla crisi sismica che ha colpito il territorio delle province di Parma, Reggio Emilia e Modena il giorno 23 dicembre 2008 – Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 3744 del 18 febbraio 2009 (Seconda Rimodulazione) CLIKKA

san-biagio-102-roccaprebalzaTabella 11 Interventi su edifici di culto in provincia di Parma

Titolo Intervento 

Lavori di riparazione e miglioramento sismico della Chiesa dei SS. Biagio e Anna in località Roccaprebalza in Comune di Berceto 

Importo Totale intervento [€] IVA inclusa 180.000,00san-biagio-101-roccaprebalza

La funzione religiosa san-biagio-220-roccaprebalza

La Santa Messa è stata animata dal Coro del Duomo di Berceto.san-biagio-242-roccaprebalza

Era presente anche il Sindaco di Berceto, Luigi Lucchisan-biagio-157-roccaprebalza

La Processione per il paesesan-biagio-259-roccaprebalza

san-biagio-339-roccaprebalzaAl termine della celebrazione liturgica in onore di San Biagio il parroco (dopo aver benedetto alcune candele), le accosta e le incrocia sotto al mento dei fedeli impartendo la benedizione della gola, come da secolare tradizione.san-biagio-340-roccaprebalza

san-biagio-337-roccaprebalzaLa  formula, pronunciata dal sacerdote in italiano, è: “Per intercessione di San Biagio, Vescovo e Martire, Dio ti liberi dal mal di gola e da ogni altro male. Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen” san-biagio-334-roccaprebalza

san-biagio-347-roccaprebalza

Galleria immagini: Roccaprebalza di Berceto (Parma): Festività di San Biagio Vescovo e Martire con il Vescovo Mons. Enrico Solmi – 4 febbraio 2018

1 comment

    • Pino on 9 febbraio 2018 at 18:47
    • Reply

    Complimenti bellissime immagini

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA