Mons. Lino Ferrari, parte per il viaggio missionario in Brasile – Diocesi di Piacenza-Bobbio – Gennaio 2018

Print Friendly, PDF & Email

monsignor-lino-ferrariMonsignor Lino Ferrari, Rettore del Seminario Vescovile di Bedonia (Parma), partirà il 12 gennaio 2018, unitamente ad una delegazione della nostra diocesi di Piacenza-Bobbio, composta dal Vicario Generale, Mons. Luigi Chiesa, da Don Giuseppe Frazzani, parroco di Carpaneto Piacentino, da Don Alfonso Calamari, collaboratore parrocchiale a Fiorenzuola d’Arda e dalle signore Giuseppina Fiorani e Maria Vittoria Gazzola (anch’esse già impegnate in progetti missionari), per il viaggio missionario in Brasile . 

Lo scopo di questa visita – spiega la Diocesi – è motivato dallo spirito di comunione missionaria verso alcune chiese diocesane del Brasile, dove da decenni (lo scorso mese di dicembre si è ricordato il cinquantesimo anniversario della “partenza” dei primi preti diocesani “fidei donum” in Brasile) sono presenti forti legami di collaborazione, in particolare con le diocesi di Picos e di Roraima.

Informazione dettagliata visibile nel sito (CLIKKA)

Immagini tratte dal post Coldiretti Parma: Giornata Provinciale del Ringraziamento – Basilica di San Marco Bedonia (Parma) – 26 novembre 2017 

Monsignor Lino Ferrari, Rettore del Seminario Vescovile di Bedonia (Parma)monsignor-lino-ferrari

Mons. Luigi Chiesa, Vicario Generale Diocesi di Piacenza-Bobbio monsignor-luigi-chiesa

Durante il viaggio il gruppo incontrerà le realtà missionarie sostenute dalla nostra diocesi, nonché altre esperienze pastorali delle chiese locali; in particolare la comitiva incontrerà i sacerdoti piacentini tuttora presenti, don Giancarlo Dallospedale, Don Luigi Mosconi, Don Carlo Roberti ed alcuni religiosi e laici.

Il giorno 21 gennaio, domenica, a Boa Vista parteciperanno alla consacrazione di una chiesa dedicata a san Rocco.

Inoltre, si incontreranno con i vescovi delle due diocesi sopra citate: mons. Plìnio Josè Luz da Silva (vescovo di Picos) e mons. Mario Antonio da Silva (Vescovo di Roraima); avranno anche un incontro con mons. Luigi Ferrando (già vescovo di Braganca).

Il ritorno della comitiva è previsto per il 1 febbraio.bedonia-messa

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA