Tana dell’Istrice (Hystrix cristata) – Albareto (Parma) – Val Gotra 11 ottobre 2017

Print Friendly, PDF & Email

tana-istrice-110-boscoDurante una breve passeggiata nei pressi di Albareto (Parma) l’11 ottobre 2017, abbiamo avuto la possibilità di fotografare una tana dell’Istrice (Hystrix cristata). Ecco le immagini.

Guarda Istrice Hystrix cristata

La tana è collocata nei pressi di un argine di un rio, molto ripido, con alberi e arbusti, distante alcune centinaia di metri, da “campagna coltivata” e da una strada sterrata, in genere un posto tranquillo.

tana-istrice-100-bosco

Abbiamo trovato almeno 7-8 accessi del diametro compreso tra 30 e 40 cm, e dei strani “sentieri” battuti, molti dei quali alla base di alberi.tana-istrice-117-boscotana-istrice-104-bosco

Le piste che partono dalle aperture sono ben evidenti e i buchi sembrano puliti quindi la tana è sicuramente occupata.tana-istrice-107-bosco

Foto che evidenzia la terra “battuta” e quasi fresca, liscia e pulita.tana-istrice-105-bosco

tana-istrice-101-boscoVolendo essere sincera, di danni le Istrici ne fanno proprio tanti, però sono animali interessanti e molto caratteristici, con i loro aculei zebrati, con la loro dolcezza e dedicazione che mettono nell’allevare insieme al “consorte” i loro piccoli e per il fatto di appartenere ai pochi animali monogami presenti in natura.

tana-istrice-104-boscoPurtroppo amano (anzi divorano) tutti i tipi di piantine, ortaggi e cereali, o almeno tutte quelle che coltiviamo e che piacciono anche a noi.

La sua presenza, insieme al cinghiale, spesso provoca problemi a molti orti e coltivazioni. Per proteggersi dall’Istrice, il più grande tra i Roditori italiani, a sua volta protetto per legge, una soluzione è la costruzione di un particolare recinto, interrato per alcune decine di centimetri.

Le tane dell’Istrice sono scavate in terreni inclinati, tra la folta vegetazione e hanno un foro d’ingresso ampio che le fa riconoscere dalle tane del Tasso (di cui spesso colonizzano le gallerie), per l’accumulo di terra da scavo appena fuori.tana-istrice-116-bosco

La rete delle tane dell’Istrice è ampia e con varie uscitetana-istrice-110-boscoGalleria immagini: Tana dell’Istrice (Hystrix cristata) – Albareto (Parma) – Val Gotra 11 ottobre 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.