Site search

ATTENZIONE

Molto del materiale pubblicato nel blog, è tratto da siti web, che sono sempre citati. Se, involontariamente, abbiamo pubblicato materiale soggetto a copyright o in violazione della legge fatecelo sapere: provvederemo a rimuoverlo. info@valgotrabaganza.it

Mostre

Meta

SEZIONI

vuoi scriverci ?

info@valgotrabaganza.it

Perchè? valgotrabaganza … immagini natura …blog

Perchè? valgotrabaganza ... immagini natura …blog In questo blog c'è tutta la nostra passione e l'amore per la natura e il territorio che la circonda con le sue tradizioni usi e costumi, la cultura e il fascino della propria storia … senza pretese NATURA IMMAGINI E PAROLE ………

Cerca nel sito

Site search

Event Calendar

febbraio 2018
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728EC

Prossimi eventi

Disclaimer

(Dichiarazione di non responsabilità)
Questo Blog non rappresenta un prodotto editoriale e/o una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Alcune immagini pubblicate e video sono tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’autore dichiara inoltre di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post.- info@valgotrabaganza.it

Appuntamenti

Previsioni Meteo

Meteo


Meteo

Programmazione

Avvisi Parrocchiali

Pietro Zanzucchi

vai alla pagina di Pietro Zanzucchi (PiZanz) autore

Pietro Zanzucchi (Pizanz) di Berceto (Parma) in Val Baganza, autore del blog valgotrabaganza.it

Alessandra Bassoni

vai alla pagina di Alessandra Bassoni (Alegrafia) autore

logo Alegrafia Pizanz immagini

logo Alegrafia  Pizanz immagini

Archivi articoli per mese

Funghi: dove controllare la commestibilità a Borgotaro, Fornovo, Fidenza, Langhirano e Parma – Orari dell’ispettorato micologico 2017

funghi-orari-dellispettorato-micologicoOrmai ci siamo, sta iniziando il periodo migliore per “stanare” i funghi.
Per una valutazione di commestibilità dei funghi spontanei raccolti (vista la varietà e tossicità della specie), i cittadini possono portarli agli Ispettorati Micologici dell’Azienda USL locali, distribuiti su tutto il territorio.
Ecco la lista di indirizzi e orari per il 2017 dove presentarsi e avere tutti i chiarimenti e le certificazioni del caso (fonte clicca qui).

Noi di “ValGotraBaganza” invitiamo tutti a NON RISCHIARE.

Toglietevi ogni dubbio, e poi godeteveli a tavola! 

Info e modalità di accesso

  • Borgotaro,Via Benefattori 12 (1° piano ), il martedì dalle 16.30 alle 17.30 nei mesi di aprile, luglio e novembre; il martedì e il giovedì dalle 16.30 alle 17.30 nei mesi di maggio, giungo, settembre e ottobre.
    Per informazioni e certificazione dei funghi per l’autoconsumo, la vendita e/o la somministrazione è necessario prendere appuntamento telefonando ai numeri 0525.970266 – 970324 – 300442 – 970326.
  • Fornovo, Via Solferino n. 37, è necessario l’appuntamento, telefonando ai numeri 0525.300442–300495–300419;
  • Parma, via Vasari n. 13/a, nei mesi di aprile, maggio, giugno, luglio, agosto il lunedì dalle 17.00 alle 18.30; nei mesi di settembre, ottobre e novembre il lunedì e il giovedì dalle 16.00 alle 19.00. Al di fuori dei periodi e degli orari sopra indicati, è necessario prendere appuntamento, telefonando ai numeri 0521/396400 – 396405 – 396543 – 396411;
  • Langhirano, Via Roma n. 42/1, per accedere è necessario l’appuntamento, telefonando ai numeri 0521.865310–865319–865309–865263;
  • Fidenza, Via don Tincati n. 5, Vaio, occorre prendere appuntamento telefonando ai numeri 0524.515111 – 515733 – 515728.

Visto che la fotografia è la nostra passione ci siamo divertiti a realizzare questa immagine elaborata con le informazioni.funghi-orari-dellispettorato-micologico

Testo tratto dal post I nuovi orari degli  Ispettorati micologici Per la certificazione della commestibilità, utile alla vendita, somministrazione e consumo diretto dei funghi

ausl-orari-degli-ispettorati-micologici28/03/2017 – Qualche pioggia, temperature in crescita, giornate più lunghe invogliano a fare qualche giro nei nostri boschi e ad essere puntuali all’appuntamento con i primi funghi della stagione. Attenzione, però, perché alcune specie – anche quelle abitualmente raccolte – possono trarre in inganno e confondere persino i fungaioli più esperti.
L’unico modo per essere tranquilli è quello di far controllare i funghi agli Ispettorati Micologici dell’AUSL, prima di consumarli. L’esame di commestibilità dei funghi raccolti per il consumo diretto è gratuito, mentre le certificazioni sanitarie, obbligatorie per la vendita e la somministrazione, sono a pagamento (40 centesimi al Kg).
Consulta orari e modalità di accesso per l’anno 2017 degli Ispettorati dell’AUSL.
I funghi da sottoporre al controllo devono essere: freschi, interi, sani, puliti ed in buono stato di conservazione, provenienti da aree non sospette di esposizione a fonti di inquinamento chimico o microbiologico. Al controllo deve essere sempre sottoposto l’intero quantitativo raccolto, nel più breve tempo possibile. Portare al controllo un solo campione dei funghi raccolti non serve: il quantitativo lasciato a casa può contenere anche un solo pezzo di fungo velenoso o mortale. Prima di acquistare funghi freschi, è sempre bene verificare che la cassetta o l’involucro siano muniti di una etichetta attestante l’avvenuto controllo da parte degli Ispettori dell’AUSL o di un altro Micologo iscritto al Registro Regionale o Nazionale.

Testo tratto dal post Le attività degli Ispettorati Micologici a Parma e provincia Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione del Dipartimento di Sanità Pubblica dell’AUSL

ausl-ispettorati-micologici-a-parmaGli Ispettorati micologici di Parma (nelle sedi di Parma, Fidenza e Langhirano) e di Borgo Val di Taro, effettuano:
il riconoscimento dei funghi e la certificazione di commestibilità per l’autoconsumo – il servizio è diretto ai cittadini ed è gratuito
il riconoscimento e la certificazione dei funghi per la vendita al dettaglio e/o la somministrazione – il servizio, diretto ai commercianti al dettaglio e ai pubblici esercenti, è soggetto al pagamento di 0.40€/kg
la consulenza presso gli ospedali, in caso di avvelenamento da funghi – il servizio, nei periodi di maggior crescita dei funghi, è svolto anche in pronta disponibilità tutti i giorni della settimana, festivi compresi (attivabile componendo il numero verde AUSL 800/216185)
la verifica dell’idoneità dei commercianti che effettuano la vendita dei funghi, con apposite commissioni d’esame
la vigilanza presso le attività di produzione, trasformazione, confezionamento, commercio e somministrazione di funghi.

 

Commenti

Commento da Daniela
Inserito: 9 ottobre 2017, 11:22

Salve,

ottimo servizio, ma cosa fare i due giorni di maggiore raccolta funghi e cioè il Sabato e la Domenica, quando frotte di cercatori si riversano nella valli?

Commento da Alessandra Bassoni
Inserito: 18 ottobre 2017, 07:20

Speriamo che qualcuno risponda al tuo interessante quesito.
Saluti Alessandra

Scrivi un commento





Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA