01-01-2013 Buon “VALGOTRABAGANZA 2013” a tutti ! – Perché “valgotrabaganza” ?

Print Friendly, PDF & Email


Alessandra Bassoni (Alegrafia) di Albareto (Parma)  in Val Gotra e Pietro Zanzucchi (Pizanz) di Berceto (Parma) in Val Baganza, autori del blog “valgotrabaganza.it  – blog immagini e parole”, vivono in Emilia, ai confini con lo Toscana e la Liguria, tra boschi e prati verdeggianti, in un anfiteatro di monti, dai quali scaturiscono sorgenti e limpidi torrenti, quali ad esempio Gotra e Baganza, due torrenti non così noti, che nel nostro immaginario rappresentano l’intero Appennino, ancora poco conosciuto ma ugualmente importante e bello.

 

In “valgotrabaganza.it  – blog immagini e parole”, cerchiamo di illustrare dalla Val Gotra alla Val Baganza le antiche memorie, le lontane tradizioni, insieme agli splendidi scenario naturali, panorami soavi e bellezze monumentali, con l’augurio infatti, come recita il nostro motto, di poter divulgare e trasmettere per mezzo del blog

“la nostra passione e l’amore per la natura e il territorio che la circonda con le sue tradizioni usi e costumi, la cultura e il fascino della propria storia … senza pretese di alcun genere”;

 In questo “valgotrabaganza…immagini natura …blog” troverete molte immagini (la fotografia è una nostra passione) e dei brevi testi attraverso i quali cercheremo di far conoscere il nostro territorio, in particolare Val Gotra, Val Baganza … e non solo …

teniamo a precisare che gestiamo il blog nel tempo libero e visto che abbiamo come hobby la fotografia avremo il piacere di mostrare semplicemente, e solo come descrizione dei testi,  le nostre immagini;

visto, come già detto, che nella vita facciamo altro, ci auguriamo anche che i nostri futuri lettori ci diano una mano (e ringraziamo comunque tutti già adesso), comunicando ed indicando dei suggerimenti su come migliorare il blog stesso.

Buon “VALGOTRABAGANZA 2013” a tutti !

Alessandra e Pietro

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.