CRI Berceto (Parma) – “Manifesto/Locandina Resoconto attività 2012”

Print Friendly, PDF & Email

Manifesto Resoconto attività 2012 Croce Rossa Berceto (100)I militi, volontari, della Croce Rossa Italiana di Berceto (Parma) sono sempre pronti a passare da un intervento di soccorso ordinario sul territorio a scenari drammatici di incidenti stradali in autostrada.

I circa novanta volontari, coordinati da Gianluca Begioni attuale commissario della CRI di Berceto, sono infatti competenti per il soccorso anche in ampi tratti dell’A15 (Autocamionale della Cisa) nei pressi di Berceto e precisamente: da Berceto a Borgotaro e spesso anche Fornovo in direzione di Parma (corsia Nord) e da Berceto a Pontremoli (corsia Sud) in direzione “del mare”

Manifesto Resoconto attività 2012 Croce Rossa Berceto (101)

Per questo motivo oltre ad essere stati addestrati ed attrezzati per prestare un primo soccorso anche in caso di persone incastrate, in attesa dell’eventuale necessario intervento da parte dei Vigili del Fuoco, hanno inoltre costantemente un mezzo per il trasporto in emergenza di infermi sempre disponibile ed un secondo mezzo in reperibilità, con naturalmente numerosi volontari sempre pronti in ogni momento a lasciare la propria attività ed a indossare la divisa, per questo i militi volontari si trovano ad avere per certi versi competenze in più di quanto solitamente si richiede a chi presta servizio nei piccoli centri della provincia: molti incidenti presentano infatti caratteristiche di intervento complesso.

Manifesto Resoconto attività 2012 Croce Rossa Berceto (102)

 

Di fatto la CRI di Berceto (Parma) riesce ad avere sempre un presidio anche per il “servizio autostradale” oltre che per il territorio locale.

 

Manifesto Resoconto attività 2012 Croce Rossa Berceto (103)Attualmente i volontari della CRI bercetese, in caso di necessità per “interventi” che lo richiedono data la loro particolare gravità, vengono eventualmente affiancati per il soccorso medico avanzato:   in condizioni di normale visibilità durante le ore del giorno da parte dell’eliambulanza (elicottero di Parma Soccorso 118, o suo sostituto delle provincie vicine, o del Soccorso Alpino con base a Pavullo)

Manifesto Resoconto attività 2012 Croce Rossa Berceto (104)

 

in grado di intervenire sul posto in pochissimi minuti, nonché in alternativa nell’arco dell’intera giornata da parte delle “automediche” più vicine disponibili (Borgotaro, Fornovo, Collecchio, Parma) oltre al servizio di guardia medica di Berceto sia nelle ore serali e notturne feriali che nelle intere giornate festive e prefestive.

Manifesto Resoconto attività 2012 Croce Rossa Berceto (105)Sono stati moltissimi, anche nel corso del 2012, gli interventi effettuati dai volontari della CRI di Berceto e tra questi quelli in A15 sono spesso riferibili alle date dei grandi esodi (nei primi giorni di luglio e di agosto, a fine agosto e settembre, per le festività del Natale …).

Manifesto Resoconto attività 2012 Croce Rossa Berceto (106)

 

 

CRI di Berceto:  intervento, soccorso e assistenza su tutto il territorio di competenza, e lungo i tratti assegnati dell’A15, con professionalità e tanta umanità.

 

 

Ecco un piccolo resoconto fotografico tratto dal “Manifesto Resoconto attività 2012 Croce Rossa Berceto (Parma)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.