Passaggio Auto d’”Epoca”: 7° Gran Premio Terre di Canossa – Bardi (PR) – aprile 2017

Print Friendly, PDF & Email

gran-premio-terre-canossa-826-bardiEcco le immagini di venerdì 21 aprile 2017, che ritraggono il passaggio a Bardi (Parma), nei pressi della località Comune Sottano e Comune Soprano, ai piedi del Passo del Santa Donna, della settima edizione del “Terre di Canossa International Challenge (Gran Premio Internazionale – (sito ufficiale) – Gara di regolarità di Auto d’Epoca” (dal 20 al 23 aprile 2017).

Guarda le immagini della scorsa edizione nel post Passaggio Auto d’”Epoca”: 6° Gran Premio Terre di Canossa – Albareto (PR) – aprile 2016

Il Gp di Canossa…. un “viaggio” dalla Via Emilia allo splendido mare delle Cinque Terre e della Versilia, attraversando città d’arte e antichi castelli e incontaminati passi di montagna.

gran-premio-terre-canossa-315-bardiImmagini delle “vecchie signore” a quattro ruote, tirate a lustro, mentre sfilano lungo la strada nei pressi della località Comune Sottano e Comune Soprano a Bardi (Parma). gran-premio-terre-canossa-866-bardi gran-premio-terre-canossa-816-bardi gran-premio-terre-canossa-748-bardi gran-premio-terre-canossa-705-bardi gran-premio-terre-canossa-682-bardi gran-premio-terre-canossa-375-bardi gran-premio-terre-canossa-314-bardi gran-premio-terre-canossa-156-bardi gran-premio-terre-canossa-618-bardi

Sullo sfondo il Monte Barigazzo nella verdissima Val Ceno.gran-premio-terre-canossa-744-bardi

gran-premio-terre-canossa-100-bardiRicordiamo che le auto del Gp di Canossa, dal centro storico della Città di Parma si erano dirette verso l’Autodromo di Varano de’ Melegari e poi, lungo le strade dell’Appennino, fino a Borgotaro,“capitale” del fungo porcino (guarda i post Borgotaro),con un passaggio in prova di regolarità lungo viale Bottego e una sosta lungo via Nazionale, per l’assaggio di un Amor, il dolce tipico della cittadina, prima di ripartire alla volta del mare.gran-premio-terre-canossa-884-bardi gran-premio-terre-canossa-860-bardi gran-premio-terre-canossa-739-bardi gran-premio-terre-canossa-723-bardi gran-premio-terre-canossa-913-bardi gran-premio-terre-canossa-352-bardi gran-premio-terre-canossa-339-bardi gran-premio-terre-canossa-316-bardi gran-premio-terre-canossa-231-bardi gran-premio-terre-canossa-219-bardi gran-premio-terre-canossa-199-bardi gran-premio-terre-canossa-191-bardi gran-premio-terre-canossa-176-bardi gran-premio-terre-canossa-139-bardi gran-premio-terre-canossa-122-bardi gran-premio-terre-canossa-515-bardi

Un’occasione speciale per ammirare 100 auto rarissime provenienti da tutto il mondo! gran-premio-terre-canossa-510-bardi gran-premio-terre-canossa-534-bardi gran-premio-terre-canossa-584-bardi gran-premio-terre-canossa-596-bardi gran-premio-terre-canossa-626-bardi gran-premio-terre-canossa-879-bardi gran-premio-terre-canossa-843-bardi gran-premio-terre-canossa-725-bardi

Guarda le immagini nel post Passaggio Auto d'”Epoca”: 6° Gran Premio Terre di Canossa – Albareto (PR) – aprile 2016

Approfondimento da web
Terre di Canossa 2017: verso la settima edizione!
gran-premio-terre-canossa-155-bardi20-23 Aprile 2017: queste le imperdibili date della settima edizione del Gran Premio Terre di Canossa, divenuto ormai un must nel “calendario delle classiche”. 
Il Terre di Canossa 2017 percorrerà come sempre le incantevoli strade di Emilia, Liguria e Toscana in una perfetta miscela di sport, passione, paesaggi, cultura e serate indimenticabili.
gran-premio-terre-canossa-105-bardiCome di consueto la gara sarà limitata a un massimo di 100 vetture per mantenere i più alti standard di ospitalità: quest’anno le iscrizioni sono state chiuse 2 mesi prima dell’inizio della gara per raggiunto limite degli equipaggi. 
Come di consueto i partecipanti si dividono equamente tra Italiani e stranieri, provenienti da tutta Europa e oltre. Tra gli Italiani, da segnalare la presenza in forze dei team Loro Piana e Club Orobico, oltre ai Campioni Italiani Vesco-Guerini.
gran-premio-terre-canossa-572-bardiQuest’anno si partirà da Parma con la Serata di Gala nel cuore della città, firmata da Massimo Spigaroli, chef stellato, eccellente “portavoce” della cucina parmense e indiscusso “re” del culatello.
Il via alla gara verrà dato venerdì 21 aprile, quando le auto dal centro storico della Città Ducale si dirigeranno verso l’Autodromo di Varano de’ Melegari per un gruppo di prove a cronometro in circuito. Da lì, lungo le strade dell’Appennino, giungeranno a Borgotaro, “capitale” del fungo porcino e, attraverso il Passo di Cento Croci, al Golfo della Spezia.
(…)
gran-premio-terre-canossa-902-bardiUn “Grande Evento” curato in ogni dettaglio con la passione e la determinazione della gente dell’Emilia, terra di motori.
“Siamo molto contenti della grande crescita del Terre di Canossa che già a dicembre registrava il 20% di iscrizioni in più rispetto allo scorso anno. A testimonianza di questo trend abbiamo chiuso le iscrizioni con 2 mesi di anticipo” – afferma Luigi Orlandini, presidente della Scuderia Tricolore – gran-premio-terre-canossa-905-bardi“Per quanto riguarda l’accoglienza, Terre di Canossa è certamente la punta di diamante nel calendario della regolarità, e come sappiamo quantità e qualità vanno difficilmente d’accordo! Il nostro obiettivo è offrire a chi partecipa una gara impegnativa sul piano tecnico, ma allo stesso tempo anche un’esperienza memorabile, capace di regalare emozioni anche nei momenti conviviali, studiando al meglio l’equilibrio tra i tempi della gara e quelli del relax. Ovviamente tutto questo è possibile grazie all’entusiasmo degli equipaggi, a un team unico e al coinvolgimento di partner d’eccellenza come Cuervo y Sobrinos.
gran-premio-terre-canossa-802-bardiIngredienti questi che, ogni anno, rendono speciale il Terre di Canossa”.
Ricordiamo inoltre che Terre di Canossa è l’unico evento del settore a porre grande attenzione all’ambiente.
L’organizzazione ha infatti volontariamente adottato il protocollo CarbonZero, che impone l’adozione di tutte le misure utili alla riduzione dell’impatto ambientale e calcola le emissioni residue di gas climalteranti, che vengono azzerate con la piantumazione di alberi nell’Appennino Tosco-Emiliano. Sito ufficiale CLIKKA

Un lungo “serpentone” festoso e multicolore, delle Auto d’Epoca”, del  “Terre di Canossa International Challenge (Gran Premio Internazionale)”, che ha attraversato la Val Ceno. gran-premio-terre-canossa-842-bardi gran-premio-terre-canossa-402-bardi gran-premio-terre-canossa-397-bardi gran-premio-terre-canossa-312-bardi gran-premio-terre-canossa-298-bardi gran-premio-terre-canossa-262-bardi gran-premio-terre-canossa-244-bardi gran-premio-terre-canossa-215-bardi gran-premio-terre-canossa-202-bardi

Galleria immagini : Passaggio Auto d’”Epoca”: 7° Gran Premio Terre di Canossa – Bardi (PR) – aprile 2017

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.