«

»

apr 21 2017

Capriolo al pascolo: Prato delle Volpi – Gavazzolo di Berceto (PR) – Val Baganza aprile 2017

capriolo-104-prato-delle-volpiEcco alcune immagini (con un panorama di inizio primavera), di alcuni esemplari di Capriolo (Capreolus capreolus, Linnaeus 1758) ripreso al pascolo, nei pressi di Gavazzolo di Berceto (Parma) e precisamente nel “Prato delle Volpi”.

Guarda Capriolo al pascolo – “Prato delle Volpi” – Berceto (PR) in Val Baganza (aprile 2015)

Animali, Capriolo

Guarda Giunchiglie (narcisi) nel silenzio della Val Baganza – “Prato delle Volpi” – Berceto (PR) – 13 aprile 2015

I Caprioli ripresi (apparentemente in buona salute), sono immersi in un prato ormai vestito coi colori primaverili, nei pressi del campo che ha dato il nome alla pellicola di P. Schivazzappa del 1990, intitolato appunto “Il prato delle volpi”, nella vicinanze dell’antica corte del “Casino dei Pallavicino” a Gavazzolo di Berceto (Parma) in Val Baganza.capriolo-100-prato-delle-volpi

Ricordiamo che ..
Il film è stato registrato in questa zona di Parma, e in altre località nei pressi della Cisa e sopratutto nel paese di Corchia.
La pellicola di P. Schivazzappa (1990), racconta gli ultimi mesi della guerra nella nostra provincia e presenta molto bene i vari attori della guerra: tedeschi, fascisti, partigiani, la gente del posto e tutto quello che ha subito.
capriolo-104-prato-delle-volpi

… qualche volta, il prato è così generoso da regalare la vista di un animale selvatico “libero”, (guarda i post Capriolo e Animali, Foto), circondati dal silenzio della natura negli splendidi anfiteatri naturali del nostro Appennino !!!!

(guarda i post Natura  e “Emozioni nel bosco“)capriolo-108-prato-delle-volpi

Galleria immagini: Capriolo al pascolo – “Prato delle Volpi” – Berceto (PR) in Val Baganza (aprile 2015)

capriolo-102-prato-delle-volpiNon si può evitare di danneggiare, o meglio salvaguardare, ciò che non si conosce … per questo occorre cercare di osservare, con considerazione e rispetto …

dunque ci auguriamo che anche queste immagini e il breve testo siano utili e possano costituire un piccolo passo per far comprendere, per poterla appezzare e rispettare, la “biodiversità” del nostro territorio.

Guarda i post Natura

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA

Effects Plugin made by Free Wordpress Themes