Site search

ATTENZIONE

Molto del materiale pubblicato nel blog, è tratto da siti web, che sono sempre citati. Se, involontariamente, abbiamo pubblicato materiale soggetto a copyright o in violazione della legge fatecelo sapere: provvederemo a rimuoverlo. info@valgotrabaganza.it

Mostre

Meta

SEZIONI

vuoi scriverci ?

info@valgotrabaganza.it

Perchè? valgotrabaganza … immagini natura …blog

Perchè? valgotrabaganza ... immagini natura …blog In questo blog c'è tutta la nostra passione e l'amore per la natura e il territorio che la circonda con le sue tradizioni usi e costumi, la cultura e il fascino della propria storia … senza pretese NATURA IMMAGINI E PAROLE ………

Cerca nel sito

Site search

Event Calendar

gennaio 2018
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031EC

Prossimi eventi

Disclaimer

(Dichiarazione di non responsabilità)
Questo Blog non rappresenta un prodotto editoriale e/o una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Alcune immagini pubblicate e video sono tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’autore dichiara inoltre di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post.- info@valgotrabaganza.it

Appuntamenti

Previsioni Meteo

Meteo


Meteo

Programmazione

Avvisi Parrocchiali

Pietro Zanzucchi

vai alla pagina di Pietro Zanzucchi (PiZanz) autore

Pietro Zanzucchi (Pizanz) di Berceto (Parma) in Val Baganza, autore del blog valgotrabaganza.it

Alessandra Bassoni

vai alla pagina di Alessandra Bassoni (Alegrafia) autore

logo Alegrafia Pizanz immagini

logo Alegrafia  Pizanz immagini

Archivi articoli per mese

Regione Emilia Romagna: Sanità, da giugno elicotteri di soccorso in volo anche di notte: 17 elisuperfici da Piacenza alla Romagna – aprile 2017

Visto che nel blog è presente la categoria Comunicati Istituzionali, riportiamo volentieri il seguente comunicato (19 aprile 2017), riguardante “Sanità, da giugno elicotteri di soccorso in volo anche di notte: 17 elisuperfici da Piacenza alla Romagna “.

L’assessore Venturi: “Soccorsi più tempestivi in caso di urgenze. Una risposta concreta alle necessità di chi vive nelle zone più decentrate e di difficile accesso, a partire dalle aree montane”

Testo tratto dal post Sanità, da giugno elicotteri di soccorso in volo anche di notte: 17 elisuperfici da Piacenza alla Romagna 

La Giunta regionale approva la delibera che fissa i tempi di avvio del servizio, che raddoppia diventando attivo 24 ore su 24. La Regione investe 3,2 milioni l’anno in più.
17 le elisuperfici dove, da Piacenza alla Romagna, atterreranno gli elicotteri del pronto soccorso. Si tratta delle prime aree individuate, a cui se ne aggiungerà prossimamente un’altra nella Bassa Modenese.
L’assessore Venturi: “Soccorsi più tempestivi in caso di urgenze. Una risposta concreta alle necessità di chi vive nelle zone più decentrate e di difficile accesso, a partire dalle aree montane”

Guarda i post Comunicati Istituzionali

Ecco l’informazione dettagliata tratta dal sito www.regione.emilia-romagna.it alla pagina Sanità, da giugno elicotteri di soccorso in volo anche di notte: 17 elisuperfici da Piacenza alla Romagna 

Gli elicotteri di soccorso del Servizio sanitario regionale da giugno voleranno anche di notte. Un servizio attivo 24 ore su 24, sette giorni su sette, in grado di portare, in caso di urgenza, tempestivo soccorso a chi ne ha bisogno. A partire dai cittadini che vivono nelle zone più decentrate e di difficile accesso, come le aree montane.

In Emilia-Romagna dai primi giorni di giugno l’elisoccorso raddoppia, coprendo anche le ore notturne. A stabilirlo, una recente delibera approvata dalla Giunta regionale. 17 le elisuperfici dove, da Piacenza alla Romagna, atterreranno gli elicotteri. Si tratta delle prime aree individuate dalla Regione, a cui se ne aggiungerà prossimamente un’altra nella Bassa Modenese. 

Gli interventi saranno garantiti attraverso un elicottero con base operativa collocata all’Ospedale Maggiore di Bologna, dove nel 1986 fu attivato il primo servizio di elisoccorso.

Da allora, l’offerta è stata ampliata e potenziata, fino all’attuale configurazione che vede quattro mezzi attivi: le basi sono collocate all’Ospedale Maggiore di Bologna, all’Ospedale Maggiore di Parma, all’Ospedale Santa Maria delle Croci di Ravenna; il quarto elicottero, dotato anche di verricello per le operazioni di ricerca e recupero in ambienti ostili, fa base a Pavullo nel Frignano (Modena) ed è operativo su tutto il territorio regionale. Al momento gli elicotteri prestano servizio solo durante le ore di luce, per un periodo di operatività massima giornaliera di 12 ore e mezza.

Nel 2015 sono state effettuate 2.992 missioni, per un totale di 1.283 pazienti trasportati.

Grazie ad un investimento di 1,4 milioni di euro necessari per le opere di adeguamento, entro maggio saranno ultimati i lavori e diverranno quindi operative le 17 elisuperfici individuate dalla Regione in accordo con le Aziende sanitarie, così suddivise nel territorio regionale:

Piacenza -Campo sportivo di Bobbio

Parma -elisuperficie Ospedale Maggiore di Parma -elisuperficie Ospedale Borgo Val di Taro

Reggio Emilia -elisuperficie Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia (al suolo) -Castelnuovo ne’ Monti, elisuperficie Ospedale Modena -elisuperficie Ospedale Baggiovara di Modena -elisuperficie Ospedale Policlinico di Modena -Pavullo nel Frignano, aeroporto Aereo Club -Montese,elisuperficie comunale -Campo sportivo di Palagano

Bologna -elisuperficie Ospedale Maggiore di Bologna “Vaccari” (al suolo) ed elisuperficie sempre  del Maggiore di Bologna “Pezzorgna” (in elevazione) – Gaggio Montano, elisuperficie in convenzione con la Protezione civile

Ferrara -elisuperficie Ospedale di Cona -Lagosanto, elisuperficie Ospedale

Romagna -elisuperficie Ospedale Bufalini di Cesena -elisuperficie Ospedale Santa Maria delle Croci di Ravenna

 

 

Scrivi un commento





Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA