«

»

feb 23 2017

Comitato di Distretto ValIi Taro Ceno: “Punto Nascite” Ospedale “Santa Maria” – Borgotaro (Parma) – febbraio 2017

Punto Nascite Ospedale Santa MariaVisto che nel blog è presente la categoria Comunicati Istituzionali, riportiamo il seguente comunicato (Borgo Val di Taro – Parma – febbraio 2017), riguardante il documento approvato dal Comitato dei Sindaci delle Valli Taro Ceno in merito al “Punto Nascite” Ospedale “Santa Maria”.

Guarda i post Comunicati Istituzionali e Borgotaro, Parma

Ricordiamo che…

Il Distretto Valli Taro e Ceno comprende i comuni di Albareto, Bardi, Bedonia,  Berceto, Bore, Borgo Val di Taro, Compiano, Fornovo di Taro, Medesano, Pellegrino Parmense, Solignano, Terenzo, Tornolo, Valmozzola, Varano de Melegari e Varsi.

Ecco l’informazione dettagliata.

Borgo Val di Taro (Parma) –  febbraio 2017

OGGETTO: documento approvato dal Comitato dei Sindaci delle Valli Taro Ceno in merito al “Punto Nascite” Ospedale “Santa Maria”.

All’Assessore Regionale alla Sanità Dott. Sergio Venturi

I Sindaci dei Comuni del Distretto Val-li Taro Ceno, in considerazione della particolare conformazione del territorio montano, delle distanze che ci separano dagli altri punti nascite della provincia di Parma, delle caratteristiche orografiche dei nostri territori appenninici e dei difficili collegamenti stradali;

Raccogliendo anche le sollecitazioni e le condivisibili riflessioni avanzate dalle Associazioni di Volontariato del nostro territorio che in diversi incontri ci hanno manifestato l’esigenza di mantenere e garantire l’attività del “Punto nascite” dell’Ospedale “S. Maria” di Borgo val di Taro;

Tenuto conto del diritto delle famiglie dei territori montani ad avere un “Punto Nascite” che garantisca sicurezza ed adeguati standard di qualità,

Chiedono all’Assessore Regionale di mantenere aperto il confronto con il Distretto, con il territorio e le sue espressioni sociali, per condividere i risultati dello studio della Commissione Nascite Regionale e di aprire un confronto nel merito, con il supporto delle Aziende sanitarie, per costruire una proposta operativa che garantisca sicurezza e qualità e che possa sostenere la richiesta di deroga presso il Ministero della Salute per i “Punti Nascita di Montagna” come previsto dal c.d. “Decreto Lorenzin”.

Il Comitato di Distretto Valli Taro CenoPunto Nascite Ospedale Santa Maria

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA

Effects Plugin made by Free Wordpress Themes