La Polizia municipale Alta Val Taro (Parma) nuovamente in aiuto alle popolazioni colpite dal sisma – gennaio 2017

Print Friendly, PDF & Email

Polizia Municipale Alta Val Taro zone colpite sismaA pochi giorni dalle ultime forti scosse di terremoto che hanno colpito il Centro Italia, prosegue l’impegno della Polizia Municipale servizio intercomunale “ALTA VAL TARO” (Albareto, Bedonia, Borgo Val di Taro, Compiano e Tornolo, in provincia di Parma), nelle zone colpite dal sisma.

E’ infatti partito, il 27 gennaio 2017, alla volta del Comune di Caldarola (devastato dal terremoto), l’Ispettore Capo Fabio Battoglia del Comando Alta Val Taro, unitamente all’Agente Scelto Valentino Piga del Comando Unione Colline Matildiche.

Gli agenti si occuperanno funzioni di controllo territorio, antisciacallaggio, supporto alla viabilità e pattugliamento del territorio.

Ricordiamo che dal 18 al 25 novembre 2016i, il 13° Contingente, di cui a fatto parte la Polizia Municipale Alta Val Taro (Parma) assieme ai colleghi della Polizia Municipale di Cervia e Malalbergo, è stato impiegato nel Comune di Caldarola (MC).

Guarda  La Polizia municipale Alta Val Taro (Parma) in aiuto alle popolazioni colpite dal sisma – novembre 2016 

Guarda la pagina facebook Servizio Intercomunale Polizia Municipale “Alta Val Taro”

Testo ed immagini tratte dal web

“Continua il nostro impegno a supporto di quelle popolazioni – dichiara il Comandante Saviano – che sarà intenso, in condizioni operative difficili ed emergenziali. Ringrazio le Amministrazioni comunali che ci hanno supportato in questa scelta. Auguro un buon lavoro all’Isp. Fabio Battoglia ed al collega della Municipale del Corpo Unione Colline Matildiche“.Polizia Municipale Alta Val Taro zone colpite sisma

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.