Dal Passo della Cappelletta ai Pelani (in dialetto Pelammi) di Folta di Albareto (PR), tra ghiaccio e panorami invernali – 6 gennaio 2017

Print Friendly, PDF & Email

Passo Cappelletta (182) FoltaUn itinerario fra boschi e radure, dal Passo della Cappelletta ai Pelani (in dialetto Pelammi) di Folta di Albareto (Parma), alla scoperta (nel periodo invernale) di una fetta di territorio incontaminato e terra di alpeggio, nella splendida valle del torrente dal nome arcaico “Gotra”, incontrando tracce del passaggio di animali selvatici e bellissimi panorami.

Guarda il post Dal Passo della Cappelletta ai Pelani (in dialetto Pelammi) di Folta di Albareto (PR) – 10 aprile 2016

 Passo delle Cappelletta

Folta 

Passo Cappelletta (174) FoltaPasso della Cappelletta (1085 m) è situato sulla dorsale dell’Appennino Ligure-Emiliano.Passo Cappelletta (101) Folta

Passo Cappelletta (153) FoltaAttraverso una natura incontaminata o quasi, ed alcuni vecchi sentieri abbiamo scoperto un altro dei tanti angoli suggestivi delle nostre valli.

Guarda i post

Passeggiate, escursioni

Ecco il nostro itinerario.

Passo Cappelletta (109) Folta Passo Cappelletta (112) Folta Passo Cappelletta (111) Folta Passo Cappelletta (110) FoltaDalla strada che conduce a Cento Croci, dal Passo della Cappelletta, ci inerpichiamo nella strada sterrata che porta a Folta di Albareto (Parma), percorso che inizia a fianco del bivio che porta ad alcune abitazioni poste sotto il crinale, in Alta Val di Vara.

Ecco un cippo di confine nei pressi della strada sterrata.Passo Cappelletta (114) Folta

Tra i boschi di faggio e radure, il freddo e il gelo “arreda” l’ambiente.Passo Cappelletta (184) Folta Passo Cappelletta (186) Folta

Camminando a mezza costa, giungiamo su un’altura, dalla quale si domina la Valle. Passo Cappelletta (162) Folta

Ricordiamo che…

In passato le vie più dirette e stabili si trovavano sulle alture, più sicure dagli imboscate dei briganti e dal guado di torrenti, che richiedevano l’uso dei trampoli o garampi, essendo ancora pochi i ponti disponibili.

Il tracciato, regala stupendi scorci. Passo Cappelletta (181) Folta Passo Cappelletta (176) Folta Passo Cappelletta (155) Folta

Ecco il fitto bosco alternato a radure. 

Monte CrocePasso Cappelletta (199) Folta

Proseguendo, scendiamo verso l’antico abitato di Pelani (in dialetto Pelammi) di Folta di Albareto (Parma).

I campi di alpeggio sono quasi irriconoscibili come pure le antiche case rurali e le stalle.Passo Cappelletta (263) Folta

Oggi i Pelani (in dialetto Pellammi) è interamente disabitato gli unici animali presenti sono quelli selvatici, lupo, cinghiali, volpi e caprioli.

Ecco una testimonianza del loro passaggio Passo Cappelletta (165) Folta Passo Cappelletta (164) Folta (fatta di lupo). Passo Cappelletta (221) FoltaTarsogno di Tornolo  Passo Cappelletta (161) Folta “Giochi” di ghiaccioPasso Cappelletta (159) Folta Passo Cappelletta (158) Folta Il sentieroPasso Cappelletta (157) Folta Passo Cappelletta (156) Folta Passo Cappelletta (155) Folta Passo Cappelletta (154) Folta La luna Passo Cappelletta (152) Folta Passo Cappelletta (151) Folta Ghiaccio nel sentiero Passo Cappelletta (148) Folta Il Monte Maggiorasca e il Monte Bue Passo Cappelletta (144) Folta

Il Mare dal Passo della Cappelletta  Passo Cappelletta (122) Folta Passo Cappelletta (121) Folta Passo Cappelletta (120) Folta Passo Cappelletta (119) Folta Proseguiamo verso l’abitato di Folta di Albareto (Parma)

Compiano Passo Cappelletta (235) FoltaBedoniaPasso Cappelletta (205) Folta

Tra la vegetazione Borgotaro (Parma) e Albareto (Parma) Passo Cappelletta (242) FoltaPasso Cappelletta (238) Folta

L’Oratorio di San RoccoPasso Cappelletta (278) Folta

Folta di Albareto (Parma)Passo Cappelletta (282) Folta

Monte Ragola Passo Cappelletta (198) FoltaMonte PelpiPasso Cappelletta (175) Folta

Passo Cappelletta (273) FoltaCi siamo soffermati ad ammirare uno dei tanti paesaggio caratteristici delle nostre zone e a fotografarlo, con la speranza che attraverso queste immagini, si possa contribuire alla salvaguardia e al rispetto, non solo di questa luogo incantato e magico ma di tutta la natura che la circonda.

Guarda i post Albareto, natura

 Helleborus  Passo Cappelletta (209) FoltaAgrifoglioPasso Cappelletta (232) Folta

Passo Cappelletta (138) FoltaGalleria immagini: Dal Passo della Cappelletta ai Pelani (in dialetto Pelammi) di Folta di Albareto (PR) – 6 gennaio 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.