Ruote di carro agricolo – Oggetti e attrezzi del passato – “Museo rurale virtuale”

Print Friendly, PDF & Email

ruote  carro agricolo (103)Attraverso la categoria “Museo rurale virtuale”, cerchiamo di farvi riscoprire le nostre origini anche nella descrizione dell’uso degli antichi utensili. 

Ecco le immagini di alcune ruote di carro agricolo (guarda la categoria Attrezzi – oggetti di una volta – vai alla pagina “Museo rurale virtuale“).

Foto di Roberto Pavio (guarda i post Autori, Roberto Pavio, immagini) 

ruote  carro agricolo (102)Roberto Pavio ci riferisce una testimonianza intitolata:

L’acquisto dei Buoi 

Testimonianza 

Un abitante di una frazione del Comune di Albareto in provincia di Parma, racconta che suo padre, mezzadro in un podere, andava a comprare i buoi in Toscana, a Sarzana (ma anche in altri luoghi).

Il mezzadro e il padrone partivano in treno da Borgotaro (PR) e raggiungevano Sarzana, poi si recavano nelle fattorie nei dintorni dove vi erano i proprietari dei buoi e lì procedevano alla valutazione, alla contrattazione e all’acquisto di varie coppie di buoi.

Quindi tornavano a casa a piedi i passando per Zeri e il passo dei due Santi (a volte accompagnando anche 8 buoi).

Talvolta in inverno passando per il passo dei due Santi (valico che separa la Toscana dall’Emilia nell’Appennino tra i Comuni di Zeri – MS e di Albareto – PR) i buoi sprofondavano nella neve e si rifiutavano di continuare.

Quando arrivavano a destinazione dopo qualche giorno di cammino venivano messi nella stalla del mezzadro e qui venivano custoditi per conto del padrone il quale ne assegnava al mezzadro una coppia mentre i rimanenti li vendeva.

Capitava che i buoi rimanessero parecchio tempo nella stalla del mezzadro prima di essere venduti.

Questo comportava un aumento di spese e di lavoro per il mezzadro.

Spese che non venivano rimborsate dal padrone, anzi se nell’acquisto il padrone aveva fatto un pessimo affare pagando i buoi più del dovuto e poi non riusciva guadagnare rivendendoli, si rifaceva sul mezzadro aumentando le quote di prodotto che gli erano dovute per la conduzione del podere.

Roberto Pavio                                                                    

Galleria immagini: Ruote di carro agricolo – Oggetti e attrezzi del passato – “Museo rurale virtuale” (foto di Roberto Pavio)

ruote  carro agricolo (100)Abbiamo inserito nel blog “valgotrabaganza” una nuova categoria Attrezzi – oggetti di una volta e la relativa pagina “Museo rurale virtuale“, dedicati ad un “progetto” (proposto da Roberto Pavio), che ci piace definire “Museo rurale virtuale”, riguardante immagini e video di attrezzi e oggetti del mondo rurale di una volta. Naturalmente siete tutti invitati, e ve siamo grati fin ora, a contribuire con commenti a descrizione, integrazione o correzione per eventuali errori, delle informazioni dei post, o con l’inoltro di altre immagini che ci possano aiutare in questa proposta di esposizione e recupero della memoria contadina, argomento che crediamo stia a cuore a molti dei nostri lettori.

L’indirizzo email per l’inoltro di eventuale materiale è il seguente: museovalgotrabaganaza@gmail.com 

Lascia un commento

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA