Natale 2016: Presentazione del Presepe nella Chiesa di Sant’Antonino – Borgotaro (PR) – 19/12/2016

19 dicembre 2016
20:30a22:30
Print Friendly, PDF & Email

Presentazione del Presepe Borgotaro 2016 (2)Lunedì 19 dicembre 2016 alle ore 20:30, presso la Chiesa di Sant’Antonino a Borgo Val di Taro (PR), sarà “svelato” (scoperto) il Presepe 2016, attraverso una serata suggestiva e coinvolgente con letture e musica .

Il Presepe crediamo sia un fantastico “dono”, che ogni anno viene offerto a tutta la comunità, da alcuni volontari. 

Il Presepio, mantiene in vita una cultura del passato, patrimonio e vanto delle nostre comunità rurali e montane, ed è un modo per rivivere con più emozione l’evento “Natale” (immagine tratta dal post Borgotaro (PR) – Natale 2015: I Re Magi nel Presepe della Chiesa di Sant’Antonino).

Presentazione del Presepe Borgotaro 2016 (1)Guarda i post 

Celebrazioni: Avvisi della Parrocchia di Sant’Antonino Borgotaro (Parma)

Borgotaro (PR) – Natale 2015: I Re Magi nel Presepe della Chiesa di Sant’Antonino

Borgo Val di Taro (PR) – Natale 2015: “Splendore” e Presepe nella Chiesa di Sant’Antonino – 28 dicembre 2015

Il sogno di un pastore addormentato: Presentazione del Presepe nella Chiesa di Sant’Antonino – Borgotaro (PR) – 21/12/2015

Borgotaro (PR) – Natale 2014: “Meraviglia” e Presepe nella Chiesa di Sant’Antonino – 29 dicembre 2014 

 Natale 2012 – Presepe Chiesa di Sant’Antonino a Borgotaro – allestito dai volontari

Guarda Presepio 

Presentazione del Presepe Borgotaro 2016 (2)(immagine di repertorio Natale 2015)

Il presepe resterà esposto nella Chiesa di Sant’Antonino a Borgotaro (Parma) fino al prossimo 8 gennaio e si completerà con la collocazione del Bambinello nella notte della Viglia.

Guarda i post Religione, emozioni

Presentazione del Presepe Borgotaro 2016 (2)Le feste natalizie rivestono in “valgotrabaganza” una solennità eccezionale.

L’atmosfera del Natale, con i tanti “presepi” allestiti nei vari paesi della nostra Valle, con luci, e colori ci riportano alle vecchie tradizioni e alle antiche usanze, alcune delle quali si mantengono integre e vive.

(guarda i post Natale)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.