Giacomo Bernardi: 25 giugno 1962 – Cinquant’anni fa una grande impresa della Valtarese: Campioni regionali! – Borgotaro (Parma)

Print Friendly, PDF & Email

25 giugno 1962 Valtarese Campioni regionaliEcco la descrizione di Giacomo Bernardi, di quando la Valtarese (squadra di Borgo Val di Taro – Parma) vinse il titolo regionale.

Era il giorno di San Giovanni, 25 giugno 1962, cinquanta anni fa.

Guarda i post Borgotaro  

e Giacomo Bernardi

Cinquant’anni fa una grande impresa della Valtarese: Campioni regionali !

(25 giugno 1962)

 Era il 25 giugno (giorno di San Giovanni) del lontano 1962, quando la Valtarese vinse il titolo regionale.

La partita regolare finì 1-1. Nel primo tempo supplementare la Valtarese andò in vantaggio. Nell’intervallo ci incoraggiammo l’uno con l’altro. Dovevamo resistere ancora 15 minuti.

Due di noi erano infortunati e allora non erano possibili sostituzioni, come accade oggi.

Anche quel giorno, mi venne alla mente quel detto che avevo usato tante volte da ragazzo: San Giuvani u n’ fa d’ingani.

Sì, perché avremmo meritato di vincere per quanto avevamo fatto per tutto il campionato e perché eravamo arrivati ai supplementari con due giocatori praticamente “fermi”.

Ma come andò quel secondo tempo supplentare?

 …..Rientrammo.

Il San Lazzaro riprese ad attaccare.

Il pareggio 2-2 avrebbe dato loro la vittoria, perché all’andata, a Bologna, la partita era terminata 1-1.

Non ci stavano a perdere.

Tanto non ci stavano da buttarsi quasi al completo nella nostra metà campo.

Renzo ed io, doloranti, rimasti soli all’attacco, non facevamo certo paura.

Mancavano tre minuti alla fine e mentre la pressione degli avversari si faceva sempre più stringente, ci fu dalla nostra difesa un lungo rinvio.

La palla rimbalzò a qualche metro da me e mentre stava per ricadere sentivo alle spalle l’arrivo del difensore che mi avrebbe certamente caricato.

Preoccupato della mia spalla dolorante, uncinai il pallone tentando di farlo passare sopra la mia testa.

La cosa mi riuscì e mentre il difensore nella foga scivolava in avanti in quel campo ghiaioso, privo d’erba, mi trovai solo a venticinque metri dalla porta avversaria.

Mi pareva uno spazio infinito.

Il portiere abbandonò la porta alla disperata, accorciando la distanza.

Quando m’arrivò a cinque metri, rischiai il tocco di precisione.

Mi andò bene, la palla lo sfiorò e finì piano piano in rete: una liberazione per me e per il pubblico. I

campioni regionali eravamo noi!

San Giuvani u n’ fa d’ingani!!!

  Giacomo Bernardi.

Immagine: La squadra che ha disputato la finalissima. L’ultimo a destra con la testa chinata, sono io. Forse stavo chiedendo un poco di quell’aiuto che poi mi arrivò.25 giugno 1962 Valtarese Campioni regionali

 

Presentazione libro di Giacomo Bernardi (132)Ti racconto una foto …una categoria del blog con storie e racconti di persone, avvenimenti e luoghi della “valgotrabaganza” (termine di fantasia usato come nome del “blog” e derivante dall’unione dei nomi delle valli degli autori, la Val Gotra e la Val Baganza e dei rispettivi torrenti che le attraversano, non così noti, ma che nel nostro immaginario rappresentano l’intero Appennino e la montagna in genere), il tutto attraverso una fotografia. 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.