29 anni fa l’Ordinazione presbiterale e Prima Santa Messa di Don Renzo Corbelletta (13-14 giugno 1987) – Archivio “Il Pellegrino delle valli Gotra e Arcina” – Albareto (Parma)

Print Friendly, PDF & Email

Esattamente 29 anni fa (13-14 giugno 1987), a Boschetto di Albareto (Parma).

Prima S. Messa di Don Renzo Corbelletta (102)Vestito dei paramenti sacerdotali, don Renzo Corbelletta ha le palme delle mani unte con il sacro crisma dal Vescovo, che infine l’abbraccia nello scambio di pace tra gli applausi e la commozione dei presenti ed in particolare dell’anziana mamma, di don Renato del fratello Emilio e delle sorelle Paolina, Luisa, Ida ed Elena.

Tu sei sacerdote per sempre!

…da “Ordinazione presbiterale e Prima S. Messa di Don Renzo Corbelletta (Borgotaro e, Boschetto, 13-14 giugno 1987)” – “Il Pellegrino delle valli Gotra e Arcina” – Estate 1987

Ordinazione presbiterale e Prima S. Messa di Don Renzo Corbelletta (Borgotaro e, Boschetto, 13-14 giugno 1987)

Prima S. Messa di Don Renzo Corbelletta (100)Ore 18,30: Si snoda dalla scuola materna di S. Antonino il lungo corteo di sacerdoti aperto dalla Croce con i chierici, con don Renzo Corbelletta, che termina gli ultimi momenti del suo diaconato passando tra la folla applaudente che gremisce la piazza, sulla destra (salendo) hanno trovato posto l’anziana mamma con i fratelli ed i congiunti dell’ordinando, mentre alla sinistra vi sono una parte di coloro che Gesù ha proclamato “Beati , i fratelli sofferenti; chiude il corteo di oltre ottanta sacerdoti diocesani, religiosi e delle diocesi vicine, il vescovo di Piacenza, Mons. Antonio Mazza.

Alla Messa vespertina i presenti partecipano al dialogo fra il Vescovo e l’Arciprete don Mario, … il Vescovo prosegue:

Vuoi esercitare per tutta la vita il ministero sacerdotale

nel grado dei presbiteri, collaborando con il Vescovo

nel servizio del popolo di Dio,

sotto la guida dello Spirito Santo.

Vuoi celebrare i misteri di Cristo … ?

Vuoi esser unito li Cristo sommo sacerdote … ?

e don Renzo ad ogni richiesta, dà il suo assenso chiaro e deciso: “Sì, con l’aiuto di Dio, lo voglio” .

Su don Renzo ora prono a terra, vengono invoca ti tutti i Santi; S. Maria, Madre di Dio, prega per noi; S. Michele, … Santi Angeli, .. . S. Lorenzo … S. Colombano… S. Antonio M. Gianelli. .. si ha la percezione che ad ogni invocazione il santo sia presente, sosti presso don Renzo e tosto lasci il posto al successivo,…

Infine: “Dona, Padre onnipotente, a questo tuo figlio la dignità del presbiterato. Rinnova in lui l’effusione dello Spirito di santità; … Sia sempre in comunione di fede e di opere con l’ordine episcopale, …

Vestito dei paramenti sacerdotali, don Renzo ha le palme delle mani unte con il sacro crisma dal Vescovo, che infine l’abbraccia nello scambio di pace tra gli applausi e la commozione dei presenti ed in particolare dell’anziana mamma, di don Renato del fratello Emilio e delle sorelle Paolina, Luisa, Ida ed Elena.

Tu sei sacerdote per sempre!

Il giorno seguente, nel pomeriggio, al Boschetto, paese che l’ha visto nascere 40 anni fa, il 9 aprile, la popolazione si prodiga per accogliere “e il nuovo sacerdote nel migliore dei modi.

Già il 4 giugno quasi una trentina di sacerdoti dei vicariati di Borgotaro, Bedonia guidati dal presidente dell’istituto per il sostentamento del Clero, mons. Antonio Bozzuffi si erano radunati per l’incontro mensile di riflessione e di preghiera culminato nella concelebrazione con vasta partecipazione di fedeli.

Il Consiglio parrocchiale, coadiuvato da tutti quelli del Boschetto e anche da volontari dei paesi vicini, hanno provveduto ad allestire l’occorrente per la celebrazione della S. Messa, al campo sportivo con il grande palco su cui hanno preso posto oltre venti sacerdoti; davanti a circa 700 persone, vi era l’anziana mamma con i familiari ed i congiunti fra i quali Diva ed Edoardo Corbelletta la Laura, Aldo e Rosy Bottali con Gentili Michele venuti dagli Stati Uniti , Dante, Maria e Nonna Battali dall’Argentina.

Prima S. Messa di Don Renzo Corbelletta (101)Commovente e significativa la processione per presentare i doni composta da vari offerenti tra cui alcuni costretti a muoversi in carrozzella, come quello che ha presentato il Crocifisso.

La corale, preparata con cura e diretta dal maestro Mario Zecca ha eseguito canti molli dei quali alternati con l’assemblea.

Altri momenti intensi sono stati: l’abbraccio di don Remo con il fratello don Renato. con don G. Carlo di Cortemaggiore, presso cui si è esercitato per tre anni durante la preparazione al Collegio Alberoni, con don Aldo, ed in particolare con la mamma Marina, i fratelli e con gli amici costretti alla carrozzella, Gino.

L’attenzione e la tensione si sono allentale durante l’abbondante rinfresco preparata a gara fra le ormai note ed apprezzate cuoche del Boschetto, oltre la confezione di innumerevoli panini da parte di panettieri locali (e tarsognini).

L’intensa giornata si è conclusa fra i canti diretti, stavolta, da don Aldo, mentre il Santuario illuminato, come nelle sere precedenti, dava una nota pacata e lieta al paesaggio e richiamava altri momenti felici e memorabili.

Il Pellegrino, a nome anche dei benevoli lettori, non può che augurare a don Renzo costante e fedele disponibilità di cuore al Signore a vantaggio di tutta la grande famiglia cristiana ed umana con l’aiuto e la protezione della B. Vergine Maria.

Alla fine di luglio riceverà la nomina vescovile con cui gli verrà affida la la comunità di Metti, dove farà l’ingresso il 20 settembre. Buon lavoro!

Prima S. Messa di Don Renzo Corbelletta (102) Boschetto 14 giugno 1987; la S. Messa di don Renzo Corbelletta (al centro) con don G. CarIo Biolzi, don Renato (seminascosto) e don Aldo Corbelletta.

(fonte – “Ordinazione presbiterale e Prima S. Messa di Don Renzo Corbelletta (Borgotaro e, Boschetto, 13-14 giugno 1987)” da “Il Pellegrino delle valli Gotra e Arcina” – Estate 1987)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.