Corteo celebrativo e Omaggio ai caduti delle guerre – 70° Anniversario della Ricostruzione del Comune di Albareto (Parma) – 5 giugno 2016

Print Friendly, PDF & Email

70° Ricostruzione  Albareto (720) Commemorazione“Valgotrabaganza” con sincero piacere pubblica alcuni post riguardanti i festeggiamenti del 70° Anniversario della Ricostruzione del Comune di Albareto Parma (Medaglia d’Argento al Valor Militare per attività partigiana), cerimonie che si sono svolte domenica 5 giugno 2016.

Di seguito le foto del corteo celebrativo su Via della Repubblica con il Corpo Bandistico di Albareto e Omaggio ai caduti con deposizione cuscino al Milite Ignoto (guarda i post Albareto). 

“Tutte le competizioni di parte, gli odi e le vendette devono tacere di fronte a questo grande problema di ricostruzione che si impone come fattore essenziale alla rinascita della nostra terra e alla grandezza della nostra stirpe, maestra al mondo nelle arti e nelle scienze”

da “Gli atti di un Segretario Comunale dalla fine del regime alla Repubblica nelle carte dell’Archivio di Stato di Parma” – Graziano Tonelli (Direttore Archivio di Stato di Panna)

70° Ricostruzione  Albareto (715) CommemorazioneGuarda Santa Messa nella Chiesa S.S. Maria Assunta – 70° Anniversario della Ricostruzione del Comune di Albareto (Parma) – 5 giugno 2016

Corteo celebrativo e Omaggio ai caduti delle guerre – 70° Anniversario della Ricostruzione del Comune di Albareto (Parma) – 5 giugno 2016 

Interventi Autorità e Consegna onorificenze – 70° Anniversario della Ricostruzione del Comune di Albareto (Parma) – 5 giugno 2016

 70° Ricostruzione  Albareto (562) CorteoRicordiamo che Albareto con regio decreto, era stato accorpato al Comune di Borgo Val di Taro nel 1928. 

70° Ricostruzione  Albareto (578) Corteo70° Ricostruzione  Albareto (564) CorteoNotizie delle elezioni che ricordiamo oggi, prime elezioni libere dopo gli anni bui del fascismo, e le prime che si potessero dire democratiche nel senso pieno del termine, sono state inserite nei blog attraverso alcuni post con relazioni di storia locale.

Guarda

Bassoni Giuseppe (1900 – 1968): eletto Consigliere Comunale nelle prime libere consultazioni elettorali (9 aprile 1946) ad Albareto (Parma) si è adoperato per la pace e la giustizia

Gatti Mario (1913 – 1995): eletto Consigliere Comunale nelle prime libere consultazioni elettorali (9 aprile 1946) ad Albareto (Parma) ha cercato di promuovere la pace e la giustizia

Ricostituzione del Comune di Albareto (PR) “Il nuovo Consiglio comunale ” – 9 aprile 1946 – Dal libro “Cenni storici di Albareto”

70° Ricostruzione  Albareto (560) Corteo70° Ricostruzione  Albareto (556) CorteoEcco di seguito alcune immagini della Cerimonia per il 70° Anniversario della Ricostruzione del Comune di Albareto (Parma) e precisamente del corteo celebrativo su Via della Repubblica con il Corpo Bandistico di Albareto e Omaggio ai caduti con deposizione cuscino al Milite Ignoto daparte del gruppo Alpini Di Albareto. 

Corteo celebrativo su Via della Repubblica70° Ricostruzione  Albareto (581) Corteo 70° Ricostruzione  Albareto (586) Corteo 70° Ricostruzione  Albareto (588) Corteo 70° Ricostruzione  Albareto (595) Corteo 70° Ricostruzione  Albareto (598) Corteo 70° Ricostruzione  Albareto (600) Corteo 70° Ricostruzione  Albareto (605) Corteo 70° Ricostruzione  Albareto (608) Corteo 70° Ricostruzione  Albareto (609) Corteo 70° Ricostruzione  Albareto (611) Corteo 70° Ricostruzione  Albareto (617) Corteo 70° Ricostruzione  Albareto (615) Corteo 70° Ricostruzione  Albareto (620) Corteo 70° Ricostruzione  Albareto (624) Corteo con il Corpo Bandistico di Albareto70° Ricostruzione  Albareto (734) Banda 70° Ricostruzione  Albareto (737) Banda 70° Ricostruzione  Albareto (738) Banda 70° Ricostruzione  Albareto (742) Banda

Omaggio ai caduti con deposizione cuscino al Milite Ignoto.70° Ricostruzione  Albareto (648) Commemorazione 70° Ricostruzione  Albareto (651) Commemorazione 70° Ricostruzione  Albareto (656) Commemorazione70° Ricostruzione  Albareto (686) Commemorazione70° Ricostruzione  Albareto (695) Commemorazione70° Ricostruzione  Albareto (701) Commemorazione70° Ricostruzione  Albareto (709) Commemorazione70° Ricostruzione  Albareto (724) Commemorazione70° Ricostruzione  Albareto (727) Commemorazione70° Ricostruzione  Albareto (729) Commemorazione70° Ricostruzione  Albareto (730) Commemorazione

Sfilata70° Ricostruzione  Albareto (749) Corteo 70° Ricostruzione  Albareto (748) Corteo 70° Ricostruzione  Albareto (746) Corteo 70° Ricostruzione  Albareto (752) Corteo 70° Ricostruzione  Albareto (751) Corteo

Gli Alpini70° Ricostruzione  Albareto (790) Corteo 70° Ricostruzione  Albareto (791) Corteo 70° Ricostruzione  Albareto (792) CorteoLe Associazione i rappresentanti delle Comunalie e delle parrocchie e la “gente” …e tanto “ORGOGLIO ALBARETESE”70° Ricostruzione  Albareto (770) Corteo 70° Ricostruzione  Albareto (777) Corteo 70° Ricostruzione  Albareto (779) Corteo 70° Ricostruzione  Albareto (781) Corteo 70° Ricostruzione  Albareto (783) Corteo 70° Ricostruzione  Albareto (785) Corteo 70° Ricostruzione  Albareto (786) Corteo Testo tratto del LIBRICINO CERIMONIA del 70° di Ricostituzione del Comune di Albareto (Medaglia d’Argento al Valor Militare) – 5 giugno 2016

ESTRATTO DA

Gli atti di un Segretario Comunale dalla fine del regime alla Repubblica nelle carte dell’Archivio di Stato di Parma.

Graziano Tonelli (Direttore Archivio di Stato di Panna)

70° Ricostruzione  Albareto (585) CorteoNell’ambito dell’importante appuntamento culturale “Verso la Repubblica.

Marzo-aprile 1946, primavera di democrazia.

Le Prime elezioni comunali a suffragio universale”, tenutosi al Palazzo del Governo di Panna i112 aprile 2016, il mio contributo scientifico ha interessato l’attività di un Segretario Comunale attivo nel parmense durante la transizione tra la fine dello Stato totalitario e gli albori della Repubblica.

 

70° Ricostruzione  Albareto (584) CorteoIn quel periodo le neonate amministrazioni democratiche, nate tra le macerie del conflitto appena conclusosi, si trovarono ad intraprendere, tra notevoli difficoltà e incertezze, il difficile e complesso cammino verso la normalizzazione e la ripresa della regolare attività.

Gli elementi di difficoltà che si trovarono ad affrontare emergono anche dai documenti analizzati (ed in parte esposti nella parallela mostra) che, seppure non molto attrattivi dal punto di vista estetico, considerato che in quel periodo gli uffici pubblici utilizzavano per le minute ogni tipo di carta, come pezzi di manifesti elettorali e vecchi, risultano molto significativi e densi di contenuti.

70° Ricostruzione  Albareto (704) CommemorazioneD’altronde anche la documentazione evidenzia e certifica come, subito dopo la Liberazione, l’insediamento delle giunte comunali non ancora liberamente elette ma nominate dai C.L.N. locali con il benestare del Comando Alleato e con l’importante avallo della Prefettura, ancora Regia, abbia garantito, seppure tra le numerose difficoltà, il governo del territorio.

Queste amministrazioni, forse troppo attente ai fragili equilibri politici, iniziarono a fare i primi passi verso la democrazia in una situazione che venne ben descritta dall’assessore del Comune di Albareto avvocato Vittorio Zecca.

70° Ricostruzione  Albareto (711) CommemorazioneNel suo discorso, tenuto al termine dell’elezione della Giunta, egli descriveva, con parole accorate, la realtà che il Paese si trovava a dover affrontare ed indicava una sorta di “codice etico” di comportamento al quale attenersi: ” … le condizioni del paese disastrato dalla lunga guerra e sulla necessità del sacrificio individuale e collettivo in una generale collaborazione necessaria per il risorgimento morale e materiale del paese. Tutte le competizioni di parte, gli odi e le vendette devono tacere di fronte a questo grande problema di ricostruzione che si impone come fattore essenziale alla rinascita della nostra terra e alla grandezza della nostra stirpe, maestra al mondo nelle arti e nelle scienze”.

SINDACI DI ALBARETO DAL 1946

Alberto Grilli, di Albareto (Commissario Prefettizio dal 01 marzo 1946 al 9 aprile 1946)

Cav. Giuseppe Grilli, di Albareto (Sindaco dal 9 aprile 1946 al 3 giugno 1956)

On. Angela Gotelli, di Albareto (Sindaco dal 3 giugno 1951 al 20 settembre 1958)

Comm. Marco Botti, di Gotra (Sindaco dal 20 settembre 1958 al 25 aprile 1995)

Carlo Berni, di Pieve di Campi (Sindaco dal 25 aprile 1995 al 13 giugno 2004)

Ferrando Botti, di Gotra (Sindaco dal 13 giugno 2004 al 26 maggio 2014)

Davide Riccoboni, di Albareto (Sindaco dal 26 maggio 2014 in carica)

Galleria immagini: Corteo celebrativo e Omaggio ai caduti delle guerre – 70° Anniversario della Ricostruzione del Comune di Albareto (Parma) – 5 giugno 2016

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.