«

»

apr 26 2016

Borgo Val di Taro (PR): 71° Anniversario della Liberazione d’Italia – 25 aprile 2016 – Foto

Festa Liberazione (322) Borgotaro 25 aprileNelle giornate vicine al 25 aprile 2016, giorno in cui si celebra il settantunesimo anniversario della liberazione d’Italia dalla occupazione dall’esercito tedesco e dal governo fascista avuta luogo nel 1945, in moltissimi Comuni della valle vengono organizzati cortei e manifestazioni per festeggiare e ricordare la liberazione dell’Italia intera, evento denominato appunto Festa della Liberazione.

Di seguito le immagini del corteo e della cerimonia al Monumento ai Caduti di Borgo Val di Taro Parma (Medaglia d’Oro al Valor Militare) di lunedì 25 aprile 2016, con il saluto del Sindaco Diego Rossi e l’orazione conclusiva tenuta da Giampaolo Cantoni.

Guarda i post Borgotaro 

Festa Liberazione (355) Borgotaro 25 aprileLa Festa Nazionale per il 71° Anniversario della Liberazione d’Italia, nel giorno di lunedì 25 aprile 2016 a Borgo Val di Taro (Parma), ha registrato una grande e sentita partecipazione, ecco un piccolo resoconto fotografico.Festa Liberazione (350) Borgotaro 25 aprile

Festa Liberazione (123) Borgotaro 25 aprileIl corteo, con in testa i gonfalone istituzionale del Comune di Borgo Val di Taro Parma (Medaglia d’Oro al Valor Militare), il Sindaco Diego Rossi, Autorità Civili e Militari e il Corpo Bandistico Borgotarese, dal Parco Battaglione Tolmezzo in San Rocco, ha attraversato il ponte, raggiungendo il centro cittadino.Festa Liberazione (120) Borgotaro 25 aprile Festa Liberazione (124) Borgotaro 25 aprile Festa Liberazione (127) Borgotaro 25 aprile Festa Liberazione (138) Borgotaro 25 aprile Festa Liberazione (139) Borgotaro 25 aprile Festa Liberazione (142) Borgotaro 25 aprile Festa Liberazione (143) Borgotaro 25 aprile

Il passaggio del corteo di fronte al Municipio Festa Liberazione (177) Borgotaro 25 aprile Festa Liberazione (179) Borgotaro 25 aprile Festa Liberazione (180) Borgotaro 25 aprile Festa Liberazione (182) Borgotaro 25 aprile Festa Liberazione (184) Borgotaro 25 aprileFesta Liberazione (190) Borgotaro 25 aprileFesta Liberazione (191) Borgotaro 25 aprileFesta Liberazione (192) Borgotaro 25 aprileFesta Liberazione (194) Borgotaro 25 aprileFesta Liberazione (203) Borgotaro 25 aprileFesta Liberazione (204) Borgotaro 25 aprileFesta Liberazione (207) Borgotaro 25 aprileFesta Liberazione (210) Borgotaro 25 aprileFesta Liberazione (209) Borgotaro 25 aprile

L’arrivo ai Giardini IV Novembre Festa Liberazione (217) Borgotaro 25 aprile Festa Liberazione (226) Borgotaro 25 aprile Festa Liberazione (242) Borgotaro 25 aprile Festa Liberazione (249) Borgotaro 25 aprile 

Gli Onori al Monumento ai Caduti con la deposizione di una corona d’alloro ad opera del Gruppo Alpini.Festa Liberazione (289) Borgotaro 25 aprile Festa Liberazione (291) Borgotaro 25 aprile Festa Liberazione (292) Borgotaro 25 aprile Festa Liberazione (304) Borgotaro 25 aprile Festa Liberazione (321) Borgotaro 25 aprile Festa Liberazione (322) Borgotaro 25 aprile

Di seguito, il saluto del Sindaco Diego Rossi Festa Liberazione (331) Borgotaro 25 aprile Festa Liberazione (332) Borgotaro 25 aprilee l’orazione conclusiva tenuta da Giampaolo Cantoni.Festa Liberazione (346) Borgotaro 25 aprile Festa Liberazione (347) Borgotaro 25 aprile

AutoritàFesta Liberazione (276) Borgotaro 25 aprileFesta Liberazione (271) Borgotaro 25 aprileFesta Liberazione (313) Borgotaro 25 aprile Festa Liberazione (317) Borgotaro 25 aprileAssociazioniFesta Liberazione (264) Borgotaro 25 aprile Festa Liberazione (265) Borgotaro 25 aprile Festa Liberazione (266) Borgotaro 25 aprile Festa Liberazione (260) Borgotaro 25 aprileFesta Liberazione (284) Borgotaro 25 aprile

La BandaFesta Liberazione (165) Borgotaro 25 aprile Festa Liberazione (169) Borgotaro 25 aprile Festa Liberazione (329) Borgotaro 25 aprile Festa Liberazione (328) Borgotaro 25 aprile

…ci piace ricordare

Festa Liberazione (259) Borgotaro 25 aprileIl 24 gennaio 1985, il Comune di Borgo Val di taro è stata insignito della Medaglia d’Oro al Valor Militare per i sacrifici delle sue popolazioni e per la sua attività l’attività partigiana con la seguente motivazione:

«Il territorio delle Alte Valli del Taro e del Ceno, zona di particolare importanza strategica a ridosso della “Lonea Gotica”, divenne sin dal settembre 1943, culla della resistenza e centro di coordinamento politico-militare contro il nazifascismo.Le “Bande Partigiane”, subito costituitasi in formazioni organiche, coadiuvate dalle popolazioni, si batterono con inusitato valore e determinazione, dandosi, una prima volta nel giugno 1944, un’amministrazione democratica e libera stampa contro di cui si scatenarono la ferocia e la rappresaglia nemiche, lasciarono ovunque lutti e rovine, nonostante l’eroica resistenza armata.Tutto ciò non valse a piegare le popolazioni che continuarono a mantenere accesa la resistenza all’invasione sino alla liberazione e che, con dura e sanguinosa lotta delle forze partigiane, si sottrassero definitivamente al giogo straniero concorrendo a fermare la ritirata dei numerosi reparti nemici che cercava scampo nella Valle Padana ed a determinare la resa. Borgo Val di Taro, febbraio 1944 – aprile 1945. »

Galleria immagini: Borgo Val di Taro (Parma): 71° Anniversario della Liberazione d’Italia – 25 aprile 2016 – Foto

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA

Effects Plugin made by Free Wordpress Themes