CON GLI OCCHI CON IL CUORE , CON LE MANI di Mario Previ – “V’INVITO AD UN VIAGGIO (Introduzione)” – Borgo Val di Taro (PR)

Print Friendly, PDF & Email

Mario PreviMario Previ, bravissimo artista valtarese, attraverso alcuni post, ci illustrerà la sua mostra, del 5 settembre 2015, intitolata “CON GLI OCCHI CON IL CUORE , CON LE MANI” (guarda il post Presentazione del libro di Mario Previ – Con gli occhi… con il cuore… con le mani – Seguendo quella “Luce” – Borgotaro (Parma) – 5 settembre 2015).

“Viaggeremo”attraverso testi ed immagini, nella “sua Valle”, che ha ridipinto con la speranza che…

“vi assomigli ancora tanto!”

 Guarda i post Borgotaro e Mario Previ

 

“V’INVITO AD UN VIAGGIO (Introduzione)” di Mario Previ 

Alla messa Pasquale (27 marzo 2016), ho ascoltato l’omelia di don Angelo che ad un certo punto attirò la mia attenzione la sua affermazione sul collegamento tra la Pasqua di resurrezione, la primavera e la nuova vita che da quel momento ricominciava il suo ciclo.
Tutto questo mi fece ricordare la mia mostra del Settembre scorso, CON GLI OCCHI CON IL CUORE , CON LE MANI (guarda il post Mario Previ: Inaugurazione Mostra – Con gli occhi… con il cuore… con le mani – Seguendo quella “Luce” – 12 settembre 2015 Borgotaro (Parma)), che in un certo senso parlava proprio di questo e di come tutto ricominciava con un’ANNUNCIAZIONE.
Così ho pensato di cominciare questa rubrica che vi illustrerà tutta la mostra di sei mesi fa che in 9 giorni è stata visitata da oltre 2000 persone che ancora una volta ringrazio (guarda il post Presentazione del libro di Mario Previ – Con gli occhi… con il cuore… con le mani – Seguendo quella “Luce” – Borgotaro (Parma) – 5 settembre 2015).

Sapete quasi tutti la storia della mia vita che, dopo un grave incidente che mi ha costretto a 18 anni o poco più a dover rivoluzionare i progetti e i sogni che speravo di realizzare nella vita ma un giorno, con enormi difficoltà cominciai a dipingere e il buio che avevo dentro si aprì e tutto cambiò e dipingere e come l’aria che respiro da una vita (guarda il post L’hobby della speranza (Mario Previ) – a cura di Giacomo Bernardi – 3 settembre 2015 – Borgotaro (PR) ).

Se mi fosse mancato quel gesto non so cosa ne sarebbe stato di tutti questi anni.

Ogni mattina, dal quel lontano 1971 la mia mano ha sempre tracciato qualcosa, da un semplice stelo d’erba ad una nevicata intensa!

E chissà che dose d’ossigeno stavo respirando quella mattina, quando nella mia mente comincio a prendere forma il progetto di raccontare la storia della Natività, ambientata nella Valle del Taro, Valle in cui sono nato e vissuto, senza mai allontanarmene e che e diventata per me il mio… Infinito.

Quella mattina di 15 anni fa, la mia mano cominciò a disegnare una piccola cometa nel cielo di una notte di Natale, osservata da una bambina attraverso una porta socchiusa.

Era piccola quella cometa, ma ci stava proprio bene!

A bozzetto finito, quando controllai se tutto fosse armonico, mi chiesi… pensa se quella luce illuminasse tutta la valle, e i protagonisti di quella storia rivivessero ancora in questi luoghi la loro “Meravigliosa” avventura!

Riviverla ancora, viaggiando tra le mie opere che hanno descritto la vita e le gesta della civiltà contadina di questa vallata: sarebbe stata davvero una buona idea, pensai!

E cosi nacque il progetto “UN BAGLIORE NELLA VALLE” in cui, con numerose opere dipinte negli anni, ho raccontato una mia Natività seguendo un’ immaginaria “LUCE“ con i miei occhi … descritta con il mio cuore … e dipinta con l’esile forza delle mie mani (guarda il post Mario Previ nel WEB – Presentazione cartella di stampe ‘Un Bagliore nella valle’ 01-12-2012 Immagini).

Nel percorso di questa mostra vedrete tutto ciò che la mia fantasia ha immaginato, e viaggerete tra le opere che la raccontano.

Racconto che inizia con la descrizione della mia Valle, della sua acqua, della terra, dell’aria e della fatica e sacrifici di uomini che con anni di duro lavoro, hanno saputo sagomarla e arricchirla di una propria civiltà.

Conoscerete due giovani che iniziano la loro storia di vita insieme, fondando una loro famiglia che sarà il pilastro portante di tutta la loro vita.

Fin dall’inizio, pero, vedrete che un’altra coppia di sposi inizia a far capolino nelle opere.

Prima delicatamente, e poi sempre più protagonisti delle varie storie, fino a scindersi con quella dei giovani sposi, diventando un’ unica famiglia e vivendo insieme il resto di quell’ “incredibile” racconto.

Il resto, lo lascio interpretare a voi e alla vostra sensibilità.

L’unica raccomandazione che posso farvi e quella di osservare bene i particolari delle opere, perché (chi mi conosce bene, lo sa), dipingendo, nascondo sempre piccoli e importanti particolari che, quasi fosse un gioco, lascio a voi scoprire.

Ed ora, parafrasando il poeta… V’invito ad un viaggio, nella “mia Valle” che ho ridipinto e che spero vi assomigli ancora tanto!

Mario Previ

Mario Previ

Guarda i post 

Mario Previ: Inaugurazione Mostra – Con gli occhi… con il cuore… con le mani – Seguendo quella “Luce” – 12 settembre 2015 Borgotaro (Parma) 

Presentazione del libro di Mario Previ – Con gli occhi… con il cuore… con le mani – Seguendo quella “Luce” – Borgotaro (Parma) – 5 settembre 2015 

L’hobby della speranza (Mario Previ) – a cura di Giacomo Bernardi – 3 settembre 2015 – Borgotaro (PR) 

Mario Previ Borgotaro – Presentazione stampe 2012 

Mario Previ nel WEB – Presentazione cartella di stampe ‘Un Bagliore nella valle’ 01-12-2012 Immagini

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.