Notturno – Basilica di San Marco (Madonna della Consolazione) – Bedonia (Parma) – 04/03/2016

Print Friendly, PDF & Email

Notturno (114) Basilica di San Marco BedoniaEcco alcune immagini notturne della Basilica di San Marco (Madonna della Consolazione) a Bedonia (Parma), foto realizzate il 4 marzo 2016.

Ricordiamo che il 27 dicembre 2015, si è svolta la cerimonia di apertura, da parte del Vescovo di Piacenza-Bibbio Mons. Gianni Ambrosio, della Porta Santa dell’Anno Giubilare (guarda il post L’apertura della Porta Santa della Misericordia – Madonna di San Marco (Madonna della Consolazione) – Bedonia (Parma) – 27/12/2015). 

Non solo San Pietro… anche la “Porta Santa” della Basilica di San Marco (Madonna della Consolazione) si è “aperta”, una novità voluta da Papa Francesco.

Guarda i post Papa Francesco

Ecco alcune foto scattate il 4 marzo 2016, alla Basilica di San Marco (Madonna della Consolazione) a Bedonia (Parma). Notturno (103) Basilica di San Marco Bedonia

Le immagini dell’atmosfera notturna, nella Basilica di San Marco (Madonna della Consolazione) a Bedonia (Parma).Notturno (112) Basilica di San Marco Bedonia

SeminarioNotturno (125) Basilica di San Marco Bedonia

La “Porta Santa”Notturno (139) Basilica di San Marco Bedonia

Testo tratto dal post Aspettando l’apertura della Porta Santa dell’Anno Giubilare – Madonna di San Marco (Madonna della Consolazione) – Bedonia (Parma) – 26/12/2015

Abbiamo letto che…

Notturno (130) Basilica di San Marco BedoniaDenominazione: Santuario della Madonna di San Marco – Bedonia
Notizie storiche: XVII (origine intero bene)

Le origini del Santuario dedicato alla Madonna di San Marco, detto anche della Madonna della Consolazione, risalgono alla fine del XVII secolo quando fu costruito un oratorio dedicato a San Marco voluto dal Tenente Marco Lezoli nel 1685.

Tale edificio in seguito venne trasformato nel primo Santuario della Madonna di San Marco.
Descrizione: Il Santuario della Madonna di San Marco sorge in Bedonia, isolato, con orientamento Nord-Sud, preceduta da un ampio sagrato.

Notturno (133) Basilica di San Marco BedoniaIl sagrato è chiuso sui lati da un porticato ad arcate a tutto sesto, su pilastri dorici.

La chiesa, in pietra a vista, presenta una monumentale facciata, in conci di pietra, coronata da un frontone triangolare.

La facciata è caratterizzata da un portico coperto, aperto sul fronte da tre arcate a tutto sesto, cui si accede da una scalinata in pietra, nella parte inferiore e un loggiato in quella superiore, anch’esso aperto sul fronte da tre archi a tutto sesto, chiusi da balaustra.

La parte superiore della facciata è scandita da lesene doriche, su basamenti continui, al di sotto dei quali corre una cornice in aggetto.

Il timpano è dipinto interamente con la raffigurazione della Beata Annunciazione.

Notturno (129) Basilica di San Marco BedoniaNella facciata si aprono tre portali, a tutto sesto,coronati da lunette con mosaici dorati.

Al di sopra del portale centrale si apre un piccolo rosone circolare, con vetrata policroma.

Al di sopra della navata si eleva l’imponente cupola su tamburo circolare, forato da una teoria di monofore a tutto sesto, separate da lesene doriche.

La cupola ha una lanterna su colonnine, coperta da guglia conica, con manto in rame.

Nei fronti laterali dei bracci del transetto si aprono due monofore a tutto sesto, per lato.

(fonte www.chieseitaliane.chiesacattolica.it alla pagina CLIKKA

La Basilica di San Marco (Madonna della Consolazione)Notturno (115) Basilica di San Marco Bedonia

NotturnoNotturno (152) Basilica di San Marco Bedonia

Testo tratto dal web

Notturno (102) Basilica di San Marco BedoniaIl Santuario è dedicato alla Madonna della Consolazione, ma comunemente è chiamato «Madonna di San Marco» dal titolo dell’oratorio preesistente.

Narra la tradizione che nel 1600, alcuni mercanti veneziani, assaliti da ladroni in questi paraggi, vennero miracolosamente liberati per intercessione della Madre della Consolazione.

In ringraziamento fecero erigere un sacello denominato Cappellina del Pozzo.

Nel 1685 fu eretto l’oratorio di San Marco, che ben presto divenne centro della devozione alla Madonna.
Verso il 1731 dalla zona di Pontremoli giunse, sembra per opera di un frate cappuccino, l’attuale statua della Madonna della Consolazione, lavoro in legno di non comune pregio artistico (1531).

Notturno (131) Basilica di San Marco BedoniaNel 1948, la Cappellina del Pozzo venne incorporata nella cripta, ultimata nel 1952.

Nell’anno mariano 1954, venne innalzata la meravigliosa cupola degli architetti Sassi e Robuschi e nel 1955 furono elevati i muri perimetrali.
L’interno è a pianta quadrata con cappelle laterali, sopra l’altare c’è il grande mosaico della Pentecoste; al fondo si trova un tempietto con la statua lignea della Madonna e un vano semicircolare con vetrate raffiguranti la Visitazione e le Nozze di Cana.

Nel 1889 fu incoronata da Mons. Scalabrini, fondatore dei Missionari di San Carlo per gli italiani emigrati; i Padri sono meglio conosciuto come Scalabriniani.

Galleria immagini: Notturno: Basilica di San Marco (Madonna della Consolazione) – Bedonia (Parma) – 04 marzo 2016

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.