Cigno Bianco Reale, spettacolo nel Taro a Compiano (Parma) – 17 gennaio 2016

Print Friendly, PDF & Email

Cigno Bianco Reale (139) Taro CompianoNei pressi di Compiano (Parma), la mattina del 17 gennaio 2016, su un tratto del fiume Taro, avevamo fotografato un Cigno Bianco Reale (guarda il post Cigno Bianco Reale nel Taro a Compiano (PR) – 17 gennaio 2016).

Il pomeriggio anche Isabella Squeri non si è lasciata sfuggire l’occasione, e oltre ad ammirare questo “bianco dolce” cigno, un vero spettacolo della natura, lo ha fotografato.

Guarda Isabella Squeri, immagini 

Altre immagini nel post Foto/favola/racconto – ” Il cigno affascinato da Compiano” …in Val Taro – immagini e testi dedicati alla natura

Cigno Bianco Reale (175) Taro CompianoApprofondimento nei post  

 Cigno Bianco Reale in “versione invernale”, il nostro Santo Stefano con la natura – Compiano (PR) – 26 dicembre 2015

Val Taro: Cigno Bianco Reale in “versione primaverile” – Compiano (PR) – 24/04/2015

e Cigno

Il Cigno Bianco Reale è immerso nelle acque freddissime del fiume Taro nei pressi del ponte che collega “Ponte di Compiano” ad Isola.Cigno Bianco Reale (168) Taro Compiano

Poter assistere a una così insolita e bella visione è sempre un’emozione particolare.Cigno Bianco Reale (107) Taro Compiano

Il Cigno Bianco Reale è un grande uccello (è lungo fino a 150 cm circa, raggiungendo anche un’apertura alare di 230 cm e pesa da 10 a 23 Kg), Cigno Bianco Reale (104) Taro Compianopresenta un caratteristico bernoccolo sopra il becco rosso Cigno Bianco Reale (162) Taro Compianoed ha il lungo collo graziosamente incurvato a S, Cigno Bianco Reale (160) Taro Compianoche gli permette di manifestare  la sua maestosa imponenza attraverso l’eleganza e la bellezza del portamento (il cigno reale solleva solitamente il folto piumaggio delle ali mentre scivola silenzioso sull’acqua, nella plastica e classica “posa da cigno”), Cigno Bianco Reale (177) Taro Compianoe per questo motivo è stato di frequente protagonista di racconti, poesie, leggende e composizioni musicali (guarda il post Foto/favola/racconto – ” Il cigno affascinato da Compiano” …in Val Taro – immagini e testi dedicati alla natura).

Cigno Bianco Reale (137) Taro CompianoIl piumaggio degli adulti è completamente bianco, con zampe nere e becco color arancio e nero, mentre i giovani presentano un piumaggio molto meno chiaro e candido dei genitori e le loro piume sono piuttosto grigie.Cigno Bianco Reale (129) Taro Compiano

Il suo habitat ideale comprende pascoli umidi, paludi e laghi.Cigno Bianco Reale (106) Taro Compiano

Abbiamo letto che… fonte Cigno reale (Cygnus olor) 

CARATTERI DISTINTIVI

Cigno Bianco Reale (166) Taro CompianoDi dimensioni molto grandi, ha collo più lungo del corpo e becco più lungo della testa, tarsi brevi.

Il becco è provvisto di un lobo frontale assai grosso nel maschio nell’epoca della riproduzione, mentre è appena accennato nella femmina e nei giovani.

In entrambi i sessi il piumaggio è interamente bianco, il becco è rosso-arancio bordato di nero ai margini, il lobo frontale e l’area attorno alle narici (…).

Lunghezza cm 145-160, apertura alare cm 200-240, peso Kg 10-20.

(…)

Cigno Bianco Reale (125) Taro CompianoDISTRIBUZIONE

Specie caratterizzata da popolazioni completamente o parzialmente migratrici ed altre principalmente sedentarie.

In Italia è nidificante sedentario, migratore regolare e svernante.

(…)

HABITAT

 Frequenta gli specchi d’acqua dolce dell’entroterra anche di piccole dimensioni, le valli da pesca, le lagune salmastre, i canali e i fiumi a corso lento.

Cigno Bianco Reale (167) Taro CompianoCOMPORTAMENTO

(…)

Nuota con eleganza spesso con collo ed ali arcuate e becco rivolto in basso (…).

ALIMENTAZIONE

Si ciba principalmente di piante acquatiche (germogli, radici, rizomi, semi, ecc.), ma pure di piccoli animali (Insetti e loro larve, Molluschi, vermi, rane, piccoli Pesci).

Ricerca il cibo immergendo la testa e il collo sott’acqua oppure raccoglie le piante galleggianti ed emergenti; non di rado pascola sulla terraferma nei campi coltivati come un’oca.

(…)

Cigno Bianco Reale (112) Taro CompianoSTATUS E CONSERVAZIONE

 La specie in Europa ha uno stato di conservazione favorevole.

LIVELLO DI PROTEZIONE

Il Cigno reale è specie: – nei confronti della quale sono richiesti accordi internazionali per la sua conservazione e gestione (Convenzione di Bonn, all. II); – protetta e il cui sfruttamento non dovrà comprometterne la sopravvivenza (Convenzione di Berna, all. III); – cacciabile solo in alcuni Stati membri dell’Unione Europea (Direttiva Uccelli 79/409/CEE, all. II/2); – particolarmente protetta in Italia (Legge 11 febbraio 1992, n. 157, art. 2).

Guarda i post Cigno

Cigno Bianco Reale (120) Taro Compiano

Galleria immagini: Cigno Bianco Reale, spettacolo nel Taro a Compiano (Parma) – 17 gennaio 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.